Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Due chef americani alla scoperta della Basilicata

redazione

Potenza – Dopo il successo dell’iniziativa “Basilicata Meats New York” che si è svolta a New York lo scorso novembre, gli chef Marco Chirico e Oscar Riquelme, vincitori della “chef competiton” tenutasi nella “Grande Mela” e organizzata nell’ambito del progetto Mapping Basilicata della Regione Basilicata finanziato con i fondi FESR e gestito da Sviluppo Basilicata con l’obiettivo di far conoscere ed apprezzare i prodotti agroalimentari lucani nel mercato statunitense, faranno tappa in Basilicata così come previsto dalla gara culinaria. La competizione, infatti, svoltasi alla presenza di una giuria qualificata composta, tra gli altri, da Giandomenico Marchese, Direttore del Dipartimento Lavoro, Formazione, Ricerca e Sviluppo della Regione Basilicata, e da Giampiero Maruggi, amministratore unico di Sviluppo Basilicata, è stata realizzata con l’obiettivo di promuovere e rafforzare la presenza della cucina italiana all’estero anche attraverso attività di formazione per giovani cuochi. I due vincitori, quindi, arrivano in Basilicata per un’esperienza formativa con i nostri chef e come testimonianza per gli studenti delle scuole alberghiere che saranno presenti all’evento oltre che per conoscere meglio le aziende e i prodotti enogastronomici lucani (in particolare quelli del marchio Basilicata Fine Foods) da inserire e promuovere attraverso la loro cucina negli USA. Dal 19 al 22 gennaio, poi, gli chef newyorkesi, accompagnati da Sviluppo Basilicata e dai distretti agroalimentari lucani, partiranno per il loro tour culinario per la Basilicata dove avranno modo di conoscere ed apprezzare i prodotti della nostra terra facendo tappa in diverse aziende agroalimentari a Sarconi, Grassano, Gorgoglione, San Mauro, Stigliano, Venosa, Pietragalla, Tito, Ripacandida e Potenza.