Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Donna uccisa in casa a Melito (NA), fermato il marito

redazione

Una donna di 33 anni è stata uccisa nel Napoletano, a Melito di Napoli. Il marito della donna uccisa ha chiamato il suo avvocato dichiarando la volontà di costituirsi per l’omicidio. Al momento, secondo quanto confermato dai Carabinieri della Compagnia di Marano, non si sa ancora se l’uomo, che ha precedenti, si è o meno costituito.  La 33enne uccisa, incensurata, era sposata ad aveva due figli: una ragazzina di 14 anni ed un maschio di sette anni. Viveva in un complesso di edilizia popolare della zona di via papa Giovanni non lontano dal centro storico di Melito di Napoli.