Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

decimo Campionato Italiano di karate tradizionale, oro per i salernitani della ASD Heracles e l’asd Ninfea

redazione

Presso il Palamadiba di Modena,si è svolto il decimo Campionato Italiano di karate tradizionale della Japan Karate Association Italia. L’associazione sportiva ASD Heracles e l’asd Ninfea capitanate dal Maestro Giuseppe Giardullo anche quest’anno raggiungono la vetta d’Italia con Nikolas Garone di Buonabitacolo Oro kata (forme), oro kumite (combattimento), con Gaetano Antonio Petrizzo oro kata argento kumite sempre di Buonabitacolo, con Davide Pio Casilli medaglia di bronzo kumite di Roccadaspide e con Alessandro Greco di Caselle in Pittari nella duplice veste di Presidente ed atleta,purtroppo infortunato al primo incontro di combattimento. Quest’anno si arricchisce il palmares degli atleti rendendo le associazioni operanti nel Cilento e nel Vallo di Diano vere fucine di atleti di alto livello. L’agonismo sottolinea il Maestro Giardullo è solo una parte del Karate Tradizionale, la sua vetrina, in verità ogni giorno in palestra si lavora per costruire la personalità dei praticanti utilizzando la tecnica come strumento per migliorare se stessi e come mezzo per acquisire il rispetto universale.L’evento ha visto la partecipazione del Maestro giapponese Takeshi Naito 9 dan, leggenda del Karate mondiale. La Japan karate association vanta un collegamento diretto con il Giappone e la sua cultura millenaria, per questo ha ricevuto il patrocinio del governo giapponese ed è riconosciuta direttamente dall’ imperatore come patrimonio culturale della civiltà nipponica.