Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

“Dalla Geomatica e gestione del dato alla prevenzione e sicurezza del costruito”: il convegno giovedì a Salerno

redazione

Si terrà giovedì 23 novembre, dalle 16,30 alle 18,30 al Grand Hotel Salerno, nell’ambito della conferenza nazionale Asita, la sessione plenaria dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno sul tema dei terremoti “Dalla Geomatica e gestione del dato alla prevenzione e sicurezza del costruito”. Ossia l’importanza dei dati, delle misure, dei rilievi, che diventano informazioni preziose se trattate con le tecniche e le procedure più avanzate. Il seminario dimostrerà come si possono salvare vite attraverso le verifiche sul campo sia nella gestione della fase ordinaria che di quella dell’emergenza. Il convegno, è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno, in collaborazione con Asita, Federazione Italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali e con l’Ordine dei Geologi della Campania. Apriranno i lavori Michele Brigante (presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno) ed  Egidio Grassi (presidente dell’Ordine dei Geologi della Campania). Interverranno: sull’uso del suolo e del territorio Sabatino Ciarcia (Ordine Geologi Campania), sulle costruzioni e le grandi opere Nando Granieri (Sintagma, società di ingegneria), per gli interventi di emergenza Patrizia Angeli (presidente Ipe Ingegneri per la prevenzione e le emergenze) e Ivana Marino, che porterà l’esperienza dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno da consigliere referente, per la manutenzione Marco Baione e Alessandro Coscia (Jobiz Formazione e Fassa Bartolo). Il dibattito sarà moderato da Nicoletta Fasanino (consigliere referente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno). L’occasione sarà giusta per ringraziare gli ingegneri Agibilitatori AEDES, Fast e Data Entry che costituiscono il Nucleo Operativo dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno, per il contributo fornito nella gestione tecnica dell’emergenza Sisma Centro Italia e Sisma Isola di Ischia. Il presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno Michele Brigante ha ricordato: “La conferenza nazionale Asita è ancora una occasione per poter rendere noti e diffondere i notevoli progressi scientifici e tecnici dei settori dell’ingegneria, che hanno ricaduta e importanza sia per le scelte progettuali, sia per quelle di carattere gestionale che riguardano le amministrazioni e la popolazione. La sessione plenaria organizzata dall’Ordine, in programma il 23 novembre alle 16.30, infatti riprende e propone proprio argomenti di indirizzo tecnico, con la partecipazione di esperti ed esempi che hanno riguardato grandi opere.”