Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Dalla BCC di Buonabitacolo una brochure per promuovere il Monte Cervati

di Claudio Mancusi

Sanza (SA) – “Noi ci crediamo davvero; iniziamo ora un percorso di valorizzazione di un comprensorio che ha grandissime potenzialità”. Così ha commentato il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca, la nuova brochure realizzata dalla BCC di Buonabitacolo e dal Comune di Sanza dal tema: Il Grande Attrattore naturalistico della Campania: il Monte Cervati, che sarà presentata ufficialmente domani sera a Sanza, presso la sala conferenze del CEA, al monastero di Salemme, nell’ambito del convegno promosso dal Comune di Sanza e dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, alla presenza del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, per il progetto Monte Cervati. Una brochure per far conoscere le bellezze ambientali e naturalistiche della vetta più alta della Campania, realizzata dal Comune di Sanza che sarà distribuita ai presenti. Sedici pagine di immagini e testo per descrivere la bellezza dei luoghi, il fascino della natura e le caratteristiche di un sito straordinario che trova nel turismo escursionistico sia estivo che invernale la sua naturale vocazione. “Seguiremo passo passo l’evoluzione di questo progetto di valorizzazione dell’area e staremo al fianco dell’imprenditoria privata che vorrà scommettere sul futuro turistico del comprensorio – ha aggiunto il direttore De Luca – la brochure è solo un primo tassello di promozione che sarà affidato anche ai volontari locali del CAI, il Club Alpino Italiano, che potranno utilizzarlo per far conoscere nei vari appuntamenti fieristici internazionali il Monte Cervati. La nostra è una scommessa su un territorio che può trovare la sua giusta dimensione se crede nel turismo di qualità, quello delle eccellenze” ha concluso il direttore De Luca. Molto soddisfatto del prodotto realizzato anche il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito che a nome dell’amministrazione comunale ha ringraziato la BCC di Buonabitacolo per il sostegno in questo ambizioso progetto. “Consegneremo a tutti coloro che saranno presenti domani al convegno con il governatore De Luca a Sanza questa splendida brochure promozionale in modo che tutti possano vedere la bellezza del Monte Cervati, d’inverno con la neve e d’estate nei prati fioriti di Vallevona. Inizia ora un percorso di crescita che ci porterà nei prossimi mesi a concretizzare la nostra visione di sviluppo territoriale che vede al centro il futuro non solo di Sanza ma dell’intero comprensorio, grazie ad un progetto di rilancio dell’area che siamo certi la regione Campania vorrà sostenere” ha concluso il sindaco Esposito. L’amministrazione comunale di Sanza a seguito delle iniziative intraprese dall’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, in merito al processo di valorizzazione integrata dell’area del Grande Attrattore Naturalistico del Monte Cervati, ha inteso infatti promuovere un momento  di confronto e dibattito sulla necessità  di strutturare un progetto di valorizzazione e di promozione coordinata dello sviluppo comprensoriale che metta in rete l’unico grande valore sostenibile che ancora possediamo: la montagna.  A tal riguardo, di concerto con il Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e con l’ufficio di presidenza del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è stato promosso un momento di confronto e dibattito sul tema: “il Grande attrattore naturalistico della Campania, il Monte Cervati” che si terrà a Sanza (SA), il 18 gennaio 2019 alle ore 18.00 presso la sala conferenza del CEA ex Monastero di Salemme a Sanza (SA). L’incontro vedrà l’indirizzo di saluto del sindaco di Sanza, Vittorio Esposito, le relazioni tecniche del Consigliere dell’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Beniamino Curcio; del direttore della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca; del Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino; dell’Assessore al Turismo della Regione Campania, Corrado Matera. Le conclusioni saranno tracciate dall’intervento del Presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca. A moderare l’incontro, il direttore di quasimezzogiorno.it  Lorenzo Peluso.