Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Da Camerota negli Stati Uniti, grazie alla sua passione per la musica

di Antonella D'Alto.

Da Camerota sbarca negli Stati Uniti, grazie alla sua passione per la musica che lo accompagna fin dai primi anni 90 e che già da diverso tempo gli sta regalando fama e successo anche fuori dall’Italia. LUP INO, nome d’arte di Fiore Pezzuti, 45 anni, è un DJ-producer originario di Marina di Camerota, che in questi giorni torna sulle scene musicali con un nuovo mini-EP dal titolo “Wonderland”, in uscita per la statunitense Nylo Music.
La sua esperienza come DJ inizia sui vinili negli anni 90, alla fine dei quali dà il via alla sua attività come producer, reinventandosi nel corso del tempo e attraversando diversi generi, passando dal nu jazz al funk, alla disco.
«Non ho un genere ben preciso, sono sempre alla ricerca di qualcosa di diverso. Prevalentemente mi piace lavorare sul classico funky soul, disco 70’s e sull’elettronica melodica. Ascolto molti artisti di vario genere. Sicuramente nella scena nu-disco/elettronica mi ispiro traendo spunto dai lavori prodotti dalle varie label del settore (tipo Z Records e Eskimo Recordings), più che altro dalle sonorità e samples che usano nelle loro produzioni, rimanendo sempre sul genere che tratto».
Tanti gli importanti traguardi raggiunti fino ad oggi: nel nel 2012, con la El Diablo’s Social Club, etichetta di Manchester realizza l’EP “Funsick”. Nel 2015 vince il contest/remix indetto da Indaba Music collaborando con il frontman dei Novo Amor, Ali Lacey, talentuoso polistrumentista gallese, cantante, compositore, sound designer e produttore; nel 2017 il canale Youtube “Electronic Gems” (che conta più di 300.000 mila iscritti) promuove la sua canzone “In Blue” con grandissimo successo, suonata da centinaia di club e radio nel mondo e sarà inclusa l’anno dopo nella colonna sonora di un film prodotto in Messico; nel 2018 “Lying to My Lie”  è nella top 20 dei brani più ballati e venduti di Traxsource; nei primi mesi di questo 2019 l’EP “You Can’t Lose” scala velocemente la classifica di Traxsource piazzandosi al 10° posto e restando tutt’ora ancora nella top 100. A maggio Lup Ino ha già annunciato l’uscita di un nuovo singolo, una sorpresa. Ora però è tempo di ascoltare “Wonderland”.