Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Credito – Dati Bankitalia: a luglio prestiti a famiglie +2,5%, a imprese -0,4%

redazione

A luglio i prestiti al settore privato sono cresciuti dello 0,8 per cento su base annua (0,4 in giugno). I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,5 per cento (2,4 nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono diminuiti dello 0,4 per cento (-0,7 nel mese precedente). Lo ha reso noto la Banca d’Italia. I tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,09 per cento (2,17 in giugno); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,28 per cento. I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono risultati pari all’1,37 per cento (1,35 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari all’1,92 per cento, quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia all’1,00 per cento. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,37 per cento.