Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cinghiali – Nel 2017 in Basilicata ne sono stati abbattuti 10.000

redazione

Potenza – “Doverosa una precisazione supportata dai dati ufficiali. Innanzitutto la caccia e le attività di controllo sono cosa ben diversa dalla caccia di selezione, e non andrebbero confuse. Inoltre, sono circa 10.000 i cinghiali complessivamente abbattuti in attività venatoria e di controllo, in Basilicata nell’anno 2017. Peraltro, il dato di circa 9400 abbattimenti era stato fornito nei giorni scorsi. Non possono certamente essere diminuiti a 2.500 i cinghiali abbattuti, come erroneamente riportato dal comunicato della Coldiretti e da UGL”. Lo rende noto l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali della Basilicata, Luca Braia. “La comunicazione ufficiale dei numeri dell’attività venatoria 2017 – prosegue Braia – è stata fornita ufficialmente questa mattina dai 5 AATTCC regionali, nel corso di un incontro convocato per definire le modalità operative di applicazione del Piano di abbattimento selettivo e controllo. Probabilmente non è stato correttamente interpretato il dato fornito da questo Dipartimento relativamente all’approvazione del ‘Piano di abbattimento selettivo e controllo della specie cinghiale 2018-2020’, che ha già avuto parere favorevole da Ispra e del ‘Disciplinare per la caccia di selezione’, con la previsione per il 2018”.