Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salute

Salute – La frutta secca aiuta a perdere peso

E’ tra i food trend dell’anno e può rappresentare una strategia per migliorare la qualità della dieta quotidiana di tutti. La frutta secca è una delle tipologie di prodotto ‘salutistico’ più citate, sia nei contesti accademici che tra i consumatori, grazie ai suoi benefici nutrizionali e alla sua densità calorica.  La frutta oleosa a guscio (per gli anglosassoni ‘nuts’) ha ...

Leggi Articolo »

Ad Amalfi (SA) screening gratuiti e incontri di prevenzione con i medici

Continuano, con un nuovo, fitto programma di screening gratuiti e incontri di prevenzione e sensibilizzazione con i medici, le buone pratiche per la tutela della salute ad Amalfi. Il programma predisposto dal Comune di Amalfi inizia domenica 28 aprile dalle 16.00 alle 19.00 presso la sala del protocollo al piano terra del Comune, con un consulto nutrizionale con la dottoressa ...

Leggi Articolo »

La settimana europea delle vaccinazioni, dal 24 al 30 aprile

Ci sono donne come Laura Brennan, che dopo la diagnosi di tumore cervicale ha cercato di utilizzare gli ultimi giorni di vita per convincere altre donne a prevenire il Papillomavirus; scienziate come Jelke Frost, che studia come accelerare lo sviluppo di nuovi vaccini; infermiere come Susanne Bjelbo, che cerca di portare le vaccinazioni anche ai gruppi più fragili. Quest’anno l’ufficio ...

Leggi Articolo »

Pane, agrumi e … dal CREA un pane ad alto contenuto di fibre

No, non si tratta della nuova versione del famoso film con Vittorio de Sica, ma del risultato di una nuova ricerca in campo alimentare che i ricercatori del CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) hanno condotto insieme all’Università di Catania e pubblicato recentemente sulla prestigiosa rivista Frontiers in Nutrition. Al CREA, infatti, hanno sviluppato un ...

Leggi Articolo »

Salute – I bimbi fino a due anni non devono guardare nè tv nè cellulari

Divieto assoluto di restare fermi davanti a uno schermo per i bambini da zero a due anni, mentre dai due ai quattro anni i bimbi non dovrebbero essere mai lasciati per più di un’ora a guardare passivamente lo schermo televisivo o di altro genere, come cellulari e tablet. Lo raccomandano le nuove linee guida contro la sedentarietà infantile pubblicate dall’Organizzazione ...

Leggi Articolo »

Ogni anno 60 mila bimbi vittime di abusi

Non solo lividi visibili sul corpo, ma anche ferite che ‘pesano’ talvolta più sull’anima. Sono oltre 60 mila i bambini vittime ogni anno di abusi “invisibili”. Forme più striscianti e nascoste rispetto a violenze e abusi sessuali, sempre più diffuse. Dalla trascuratezza materiale e affettiva dei genitori, fino all’eccesso di cure mediche e di aspettative. Queste le altre “facce” dei ...

Leggi Articolo »

A Nazareth l’ospedale cattolico che parla arabo

Nazareth – «Sapete perchè è facile l’integrazione in sanità? Perchè se avete medici e infermieri di religioni diverse non dovete tribolare a fare i turni a Natale e nelle feste religiose». Bishara Shoukair, direttore dell’ospedale cattolico Sacra Famiglia di Nazareth, è un musulmano dotato di uno spiccato humour e spiega così come si possa praticare una sanità d’eccellenza in un ...

Leggi Articolo »

Abitudini – Per la Pasqua la carne di agnello in tavola per il 51% delle famiglie

L’alimento più rappresentativo della tradizione pasquale per la maggioranza degli italiani resta la carne d’agnello che viene servita quest’anno in oltre la metà delle tavole (51%) nelle case, nei ristoranti e negli agriturismi. E’ quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixe’ in occasione dell’iniziativa “Qualità e origine in tavola” organizzata con il Codacons alla vigilia della Pasqua con gli agrichef di Campagna ...

Leggi Articolo »

Allarme salute – Alcuni antibiotici a rischio di reazioni invalidanti

Allerta dell’Agenzia Italiana del farmaco (Aifa) su alcuni antibiotici di uso comune per il rischio di gravi effetti collaterali “invalidanti, di lunga durata e potenzialmente permanenti”. Si tratta di medicinali che contengono fluorochinoloni e chinoloni, che verranno ritirati dal commercio. L’Agenzia ha diffuso una nota con delle indicazioni rivolte ai medici. “Sono state segnalate con gli antibiotici chinolonici e fluorochinolonici ...

Leggi Articolo »