Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salute

A Salerno il convegno “L’evoluzione del sistema di formazione continua nel settore salute”

“L’evoluzione del sistema di formazione continua nel settore salute: stato dell’arte e dati”. E’ questo il tema di un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno per domani sabato 4 maggio, alle ore 8.30 al Grand Hotel Salerno, in lungomare Tafuri. Si tratta di un importante momento di riflessione sulla formazione ECM in sanità, che ...

Leggi Articolo »

300 biologi a Salerno per parlare di nutrizione e sport

Salerno – Si terrà domani a Salerno, sabato 4 maggio, il convegno “Nutrizione e supplementazione nello sport. La gestione nutrizionale pratica dell’atleta nei vari sport”, promosso dall’Ordine Nazionale dei Biologi. All’evento, organizzato al Gran Hotel Salerno, prenderanno parte circa 300 biologi. “La prestazione sportiva di un atleta – spiega Vincenzo D’Anna, presidente dell’Onb – passa per un’accurata preparazione fisica e, ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA), domenica 5 maggio al Cea il corso Bls-d e Pbls-d

Sanza (SA) – Prosegue senza sosta l’articolato programma di sensibilizzazione sanitaria della SapieNza onlus. Domenica 5 maggio, dalle ore 8.30 alle 17.30, presso la sala conferenze del Cea (Centro di Educazione Ambientale) in località Salemme, si terrà il quinto appuntamento con il corso Bls-d e Pbls-d. L’iniziativa promossa dall’Associazione SapienZa Onlus con la collaborazione della Bcc di Buonabitacolo e dell’amministrazione ...

Leggi Articolo »

Le malattie resistenti ai farmaci causano 700.000 morti a livello mondiale

Le malattie resistenti ai farmaci già causano almeno 700.000 morti a livello mondiale ogni anno, tra cui 230.000 morti da tubercolosi multiresistente, una cifra che nel 2050 potrebbe arrivare a 10 milioni di morti l’anno se non vengono prese contromisure. Sono i dati diffusi dall’Onu che ha lanciato l’allarme sui livelli di resistenza ai farmaci che si registrano in tutti ...

Leggi Articolo »

Salute, diminuiscono le diagnosi della celiachia

Rallentano le nuove diagnosi di celiachia: nel 2017 si registrano infatti solo 8.000 casi in più, il tasso di crescita più basso dal 2008 ad oggi. Un calo delle diagnosi che si spiega con l’aumento della nuova tipologia di pazienti-camaleonte, che presentano sintomi insoliti e difficili da ricondurre alla patologia. A sottolinearlo è l’Associazione italiana celiachia (Aic), che in occasione della ...

Leggi Articolo »

Il gusto della fragole è peggiorato

Delude il 72% degli italiani il sapore delle fragole nell’ultimo acquisto. A dirlo è una recente ricerca del Monitor Ortofrutta di Agroter, secondo la quale già negli ultimi anni per il 54% dei consumatori è notevolmente peggiorato il gusto, al punto che da cinque anni ad oggi gli acquisti sono scesi di circa 3 mila tonnellate. Ciononostante, la fragola resta ...

Leggi Articolo »

Vaccini, un italiano su due teme effetti collaterali gravi

Quasi un italiano su due, il 46%, è convinto che i vaccini possano causare spesso gravi effetti collaterali, circa un terzo pensa che indeboliscano il sistema immunitario (32%) e che possano causare la malattia da cui proteggono (34%). E’ quanto emerge dal primo Eurobarometro sull’atteggiamento degli europei sui vaccini, presentato dalla Commissione Ue. Ma l’Italia è in buona compagnia. Il ...

Leggi Articolo »

Salute – Allergie di primavera, ecco i rimedi piu’ validi

Con la primavera si presentano puntuali le patologie allergiche che colpiscono naso, bronchi e polmoni di bambini e adulti. Gli allergici che reagiscono in maniera anomala quando entrano in contatto con pollini o peli di animali, sono un fenomeno in aumento soprattutto nei paesi industrializzati. Alcuni numeri: milioni gli italiani che soffrono di un’allergia respiratoria, 16,9% i connazionali che soffrono ...

Leggi Articolo »

Alimentazione, jogging in testa tra le attivita’ sportive

Tra il pranzo di Pasqua, la grigliata di Pasquetta e le uscite con gli amici per il ponte del Primo Maggio, il bilancio sarà implacabile: secondo gli esperti c’è il forte rischio che gli italiani mettano su dai 2 ai 3 chili (41%). Proprio per questo motivo è utile tenersi in forma e, complice l’arrivo della bella stagione primaverile, perché ...

Leggi Articolo »