Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salute

Grande successo per “Un giorno normale per ragazzi speciali” a Sanza (SA)

Sanza (SA) – Un esperimento sociale di grande spessore con il coinvolgimento dei bambini speciali che hanno ritrovato il calore e l’accoglienza della comunità per vivere un pomeriggio all’insegna della condivisione. Sabato pomeriggio presso la sala esposizioni del CEA, nell’antico monastero di Salemme a Sanza, grazie alla preziosa collaborazione della Consulta delle donne e del Circolo degli anziani, si tenuto ...

Leggi Articolo »

L’Aspat lancia l’allarme: “Il sistema della specialistica ambulatoriale è in tilt in tutta la Campania”

“Il sistema della specialistica ambulatoriale è in tilt in tutta la Regione. Nelle diverse Asl della Campania ci sono blocchi inevitabili, ed al tempo stesso insopportabili, delle prestazioni sanitarie afferenti ai Lea – Livelli Essenziali di Assistenza”. E’ il grido di allarme di Pierpaolo Polizzi, presidente Aspat Campania, l’Associazione Sanita’ Privata Accreditata. “I tetti di spesa calibrati su base trimestrale ...

Leggi Articolo »

Bambini, l’allarme dei pediatri: fanno poco sport

Aiuta il fisico, influenza positivamente il carattere, è un potente moltiplicatore di esperienze sociali: per questo lo sport nella vita dei bambini deve essere parte integrante del processo di crescita. Sin da piccolissimi. Parola di pediatri, ma non solo. Secondo l’Oms la salute è uno stato di benessere fisico, mentale e sociale e praticare una regolare attività fisica, con uno ...

Leggi Articolo »

Sole e pelle, per i giovani spalmarsi la crema non e’ cool

Solo il 10% degli adolescenti afferma che è “cool” spalmarsi la crema solare in spiaggia. I giovani ignorano le regole fondamentali per esporsi al sole in modo sicuro. I raggi ultravioletti sono il principale fattore di rischio per il melanoma, il tumore della pelle più aggressivo e in costante crescita soprattutto fra i giovani: il 20% dei nuovi casi è ...

Leggi Articolo »

Smartphone dipendenza, piu’ esposte le ragazze

Da abitudine a dipendenza, il passo è breve. Anzi brevissimo. Questo è il rischio principale a cui vanno incontro adolescenti e preadolescenti, ormai sempre più precoci nell’uso di smartphone e tablet e sempre più connessi. Il principale rischio, ma non l’unico. Troppe ore chini sullo schermo possono far perdere ore preziose di sonno, irritare gli occhi, provocare dolori al collo ...

Leggi Articolo »

Emicrania, l’Ema approva nuovo farmaco

E’ stato approvato dall’Agenzia Europea del Farmaco (Ema) e arriverà anche in Italia un nuovo farmaco in grado di comportare una significativa riduzione, fino al dimezzamento, del numero di attacchi mensili di emicrania. I risultati di efficacia del nuovo anticorpo monoclonale sono stati presentati al 13/mo congresso della European Headache Federation, in corso ad Atene. La nuova molecola fremanezumab, sviluppata ...

Leggi Articolo »

A Salerno l’evento formativo “Salute e Medicina di Genere”

Pur essendo soggetti alle medesime patologie, gli uomini e le donne presentano sintomi, progressione di malattie e risposta ai trattamenti molto diverse tra loro. Di ciò si occupa la Medicina di Genere, che ha definitivamente accantonato il paradigma “testato sull’uomo, valido per tutta la popolazione”. Per parlare dell’importanza di tale differenziazione, e per favorire l’acquisizione delle necessarie competenze da parte ...

Leggi Articolo »

La sindrome da esaurimento per i medici italiani.

Notti in bianco, seguite da riposi troppo brevi prima di un nuovo turno in corsia. Da soli a seguire decine di pazienti, sulle spalle la responsabilità della salute e della vita dei malati. Condizioni che causano specialmente tra i medici ospedalieri, oltre che profonda insoddisfazione lavorativa, vere sindromi da esaurimento in percentuale maggiore rispetto alle altre professioni. Lo sottolinea il ...

Leggi Articolo »

Quel killer silenzioso chiamato amianto. 2.400 scuole a rischio.

“Situazioni al limite” per “scuole e palestre non a norma, dove in alcuni casi per poter imparare ed insegnare si rischia la propria incolumità” per via della presenza di amianto; si tratta di “una realtà preoccupante” con “2.400 scuole a rischio, con un bacino di 350.000 alunni e 50.000 docenti”. Questo quanto emerge dalla conferenza dell’Osservatorio nazionale amianto (Ona) e ...

Leggi Articolo »

Epatite C: in Campania il maggior numero di pazienti

E’ la Campania la regione che in Italia ha in carico il maggior numero di pazienti per avviarli alla cura dell’epatite C. I dati sono stati illustrati oggi in occasione del convegno organizzato da MA Provider: “HCV – L’approccio della Regione Campania nel garantire al paziente l’accesso alle terapie innovative” organizzato proprio per tracciare un bilancio e delineare le priorità ...

Leggi Articolo »