Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salute

La medicina estetica, a Sanza visite gratuite il 24 marzo.

Sanza (SA) – Prosegue senza soste il percorso di sensibilizzazione ed informazione sanitaria promosso dall’Associazione SapieNza onlus con l’amministrazione comunale. Domenica 24 marzo, presso il centro Polifunzionale di Piazza XXIV maggio nuova giornata della salute. La medicina estetica, questo il tema. Un team di esperti offrirà consulenza gratuita in merito a neoformazioni cutanee e sottocutanee, cellulite, ipersudorazione, blefaroplastica, rinosettoplastica. Dalle ...

Leggi Articolo »

Salute – Tumore alla prostata, l’apalutamide allontana la metastasi

Due anni in più senza dolore, con una buona qualità di vita, liberi dalle metastasi: è il risultato possibile con apalutamide, farmaco innovativo per la terapia del carcinoma prostatico non metastatico ma ad alto rischio di diventarlo, approvato poche settimane fa dall’European Medicines Agency (Ema) per il trattamento dei pazienti che sono anche resistenti alla terapia ormonale classica. In attesa ...

Leggi Articolo »

Millennials, e’ allarme per il troppo lavoro

L’aumento del tempo dedicato al lavoro e la diminuzione delle ore di libertà sono diventati temi sempre più critici, soprattutto per la generazione dei millennials (ovvero i nati fra i primi anni Ottanta e la fine degli anni Novanta) cresciuta in un’epoca che ha visto aggiungersi a questi problemi l’egemonia della tecnologia e la costante presenza sui social network. Fattori ...

Leggi Articolo »

Vaccini, coperture in aumento nei primi 6 mesi del 2018

Sono in aumento nei primi sei mesi del 2018 le coperture vaccinali dei bambini in Italia rispetto ai dati al 31 dicembre 2017; in diversi casi è stata raggiunta e superata la soglia minima raccomandata dall’Organizzazione mondiale della sanità pari al 95%. E’ quanto risulta da una rilevazione effettuata per valutare l’impatto della legge sulle vaccinazioni obbligatorie tra i bambini ...

Leggi Articolo »

Terza età – Anziani sempre più a rischio. Due su tre trascurano di osservare le terapie.

Anziani sempre più a rischio. Aumentano i casi di “Delirium” e le comorbidità. Trascurata l’aderenza alla terapia per 2 pazienti su 3 Negli over 75 la compresenza di almeno tre patologie cliniche riguarda il 50% dei soggetti in Italia. Sono gli ultraottantenni, invece, quelli più colpiti da delirium, con il 20-30% dei degenti coinvolti. Due anziani su tre non aderiscono ...

Leggi Articolo »

Gli italiani amano l’hobby dell’orto, l’indagine di Vita in Campagna

Agli italiani piace mangiare sano e stare all’aria aperta, e così sono tanti coloro che si dedicato all’agricoltura per passione. È quanto emerge da un sondaggio che ha coinvolto più di 3mila intervistati in tutta Italia, realizzato dal mensile ‘Vita in Campagna’, in occasione della nona edizione della Fiera di Montichiari (BS) dal 22 al 24 marzo. Il 35% degli ...

Leggi Articolo »

Ikea ritira dal mercato il dolce ‘Sötsak skumtopp’ per la presenza dell’allergene del latte

Ikea ha ritirato dal mercato il dolce ‘Sötsak skumtopp’ da 180 grammi “perché nell’elenco degli ingredienti non è indicata chiaramente la presenza dell’allergene del latte”. Lo comunica il sito del ministero della Salute nella pagina web. “Il consumo del prodotto non presenta alcun rischio per le persone non allergiche o non intolleranti al latte o ai suoi componenti – sottolinea ...

Leggi Articolo »

Alimentazione – A Ceraso (SA) il laboratorio Md.Net

Oggi venerdì 15 alle 11 a Palazzo Di Lorenzo a Ceraso, in provincia di Salerno, l’assessore alla Formazione e Pari opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani inaugurerà “Racconto della Dieta Mediterranea”, primo Living Lab del progetto internazionale MD.net. Tredici partner, nove Paesi coinvolti, cinque gruppi di lavoro con attività in Italia, Portogallo, Croatia, Grecia, Bosnia-Erzegovina, Spagna, Slovenia, Albania e Cypro: ...

Leggi Articolo »

La salute dei migranti, il corso gratuito per i medici

Curare un paziente che soffre richiede impegno professionale e umano. Curare un paziente che soffre ma che prima di sedersi davanti a un medico italiano ha attraversato il deserto, è stato chiuso in un centro di detenzione in Libia, torturato, poi caricato su un gommone e per miracolo ha raggiunto l’Europa, ecco, curare questo paziente richiede una preparazione diversa. E ...

Leggi Articolo »