Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Salute

A Pollica gli stati generali della Dieta mediterranea

A Pollica, nel parco nazionale del Cilento, gli stati generali sulla Dieta Mediterranea con il progetto MD.net, un progetto internazionale e interregionale di cui la Regione Campania è capofila. Al Castello Capano di Pollica, la Regione Campania ospita – già da ieri e poi oggi  – i workshop e gli incontri dei dodici partner internazionali, provenienti dal Portogallo, Croazia, Grecia, ...

Leggi Articolo »

Sanità – Mancano gli infermieri in Italia. In Campania ne mancano 9.000.

In Italia mancano almeno 53mila infermieri e chi presta servizio si trova ad assistere in media contemporaneamente 11 pazienti, decisamente troppi per poter dedicare a ogni malato il giusto tempo e le dovute attenzioni. La carenza riflette la salute dei sistemi sanitari regionali e arriva a 8.937 infermieri in meno solo in Campania, regione altamente popolata, in cui chi è ...

Leggi Articolo »

Disturbi specifici di apprendimento, quando e’ possibile fare una diagnosi

Sulla base del tipo di difficoltà specifica che comportano, i Disturbi Specifici di Apprendimento – DSA si dividono in: Dislessia, disturbo specifico della lettura che si caratterizza per la difficoltà nell’effettuare una lettura accurata e fluente in termini di velocità e correttezza. Tale difficoltà può avere ripercussioni sulla comprensione del testo scritto; Disortografia, disturbo specifico della scrittura che si manifesta ...

Leggi Articolo »

Tumore della prostata metastatico: ogni anno oltre 7.000 casi

Ridurre gli esami inutili e valutare correttamente l’efficacia delle cure per gli oltre 7.000 italiani che ogni anno sono colpiti da un tumore della prostata metastatico. Sono questi i due principali obiettivi della Consensus Conference sul monitoraggio del carcinoma prostatico avanzato che si è tenuto a Bologna. L’evento è ideato, realizzato e promosso dalla Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) ...

Leggi Articolo »

Salute – Funghi pericolosi, come non correre rischi.

Non raccogliere e mangiare funghi senza il controllo di commestibilità dell’Ispettorato Micologico della ASL. Consumarne quantità moderate e evitare di proporli ai bambini in età prescolare. Sono alcune indicazioni contenute nel vademecum stilato dagli esperti del Centro Antiveleni dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per consentirne un consumo senza rischi per la salute. E’ tra settembre e ottobre – mesi in cui ...

Leggi Articolo »

Tumori, Rapporto Oms: “In Europa aumentano i casi ma diminuiscono i morti”

La percentuale di casi di tumore in Europa risulta in aumento ma diminuisce il tasso di mortalità. Emerge dall’ultimo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sulla “Salute in Europa”. Il 2,4% della popolazione nei 53 Paesi della “regione Europa” dell’Oms ha avuto il cancro nel 2014, pari ad un incremento del 50% rispetto al 2000. Negli Stati nordici come la Svezia, ...

Leggi Articolo »

Sla, l’Asl Salerno avvia la somministrazione a domicilio del farmaco Edavarone

Domani, domenica 16 settembre 2018 si celebra la “Giornata Nazionale della Sla”, promossa dall’Aisla, con l’Alto Patronato della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed il Patrocinio dell’Anci. L’Asl Salerno è impegnata a rispondere in maniera sempre più attenta e personalizzata ai bisogni assistenziali dei pazienti affetti da Sla, alleviandone anche il disagio psicologico e le difficoltà quotidiane di vita che ...

Leggi Articolo »

Disturbi specifici di apprendimento, ne soffrono oltre 250 mila bambini e ragazzi

L’inizio del nuovo anno scolastico è, in genere, un momento molto importante per bambini e ragazzi perché rappresenta l’inizio di un percorso costellato da innumerevoli occasioni di socializzazione e di apprendimento, che si traducono nella massima soddisfazione dei bisogni di conoscenza. Tuttavia, se per la maggior parte di loro è un evento desiderato, per tanti altri può risultare invece più ...

Leggi Articolo »

Napoli, presentata la rete oncologica della Regione Campania

Omogeneità, migliore qualità dell’assistenza e delle cure grazie a un più facilitato utilizzo dei farmaci innovativi, diminuzione delle migrazioni tra le regioni, soprattutto dal Sud al Nord, riduzione delle liste d’attesa, aumento della sopravvivenza e delle guarigioni. Sono questi solo alcuni dei punti chiave alla base della creazione del progetto Periplo sulle reti oncologiche regionali. Un progetto in fase avanzata in Campania, Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria, Liguria, Puglia e nella provincia autonoma di ...

Leggi Articolo »