Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Michele Schiavone, segretario generale del Consiglio generale degli italiani all’estero, commenta le polemiche sul voto degli italiani all’estero

Succede oramai da qualche lustro e sembra un refrain, che si ripete con progressiva enfasi dalle prime votazioni legislative tenutesi nella ripartizione estero nel 2006. Da dieci anni, oramai, gli italiani all’estero sono chiamati a partecipare direttamente alle scelte politiche nazionali in ottemperanza dell’articolo 48 della costituzione. Il loro voto, però, continua ad essere oggetto di acuti e contraddittori scambi ...

Leggi Articolo »

Teggiano (SA) – Serrato confronto sul referendum del 4 dicembre promosso da AmoDiano

Teggiano (SA) – Un confronto serrato tra due punti di vista assolutamente diversi. Sostenitori del SI e sostenitori del No alla consultazione referendaria del prossimo 4 dicembre. Presso la sede dell’Associazione AmoDiano, a Prato Perillo di Teggiano, mercoledi sera, 23 novembre, si è tenuto un interessante dibattito sul referendum costituzionale promosso dal Governo. Un confronto articolato tra l’avv. Mimmo Cartolano, ...

Leggi Articolo »

Regione Campania – Depositata in Consiglio pdl di prevenzione e contrasto al fenomeno della violenza

Napoli – “Con la legge presentata, da me come prima firmataria, e dalle donne del gruppo Pd regionale si intende rafforzare l’impegno dell’Ente in materia di prevenzione e contrasto del fenomeno della violenza di genere, manifestando sostegno alle donne vittime degli atti di violenza, ai loro figli ed azioni di recupero rivolte agli autori delle violenze di genere». Così la ...

Leggi Articolo »

L’Antimafia chiede le carte su De Luca per le pressioni ai sindaci, ma lui ironizza

La commissione Antimafia, tramite la presidente Rosy Bindi, chiederà alla Procura di Napoli informazioni su eventuali indagini a seguito delle parole del Governatore della Campania Vincenzo De Luca, rese pubbliche in un video pubblicato nei giorni scorsi da organi di stampa, in cui esorta in Sindaci campani a lui legati a raccogliere il massimo dei voti a favore del sì ...

Leggi Articolo »

Il futuro di Sant’Arsenio: purchè sia un Pica

Purché sia un Pica, così mi vien da dire. Non per forza “Donatino”. No. La storia politica di Sant’Arsenio infatti, ricorda un altro Pica, Nicola. Primo cittadino per una sola consiliatura, al termine della quale, per motivi professionali e personali, decise di non ricandidarsi, Nicola Pica ha certo lasciato un buon ricordo del suo operato. Non vi sono dubbi infatti ...

Leggi Articolo »

No, non è lui Vicienz

Conoscevamo un altro De Luca. In realtà non molti hanno avuto l’occasione di vederlo in azione quando, all’epoca, dormiva all’interno di una 126 rossa, dinanzi all’Hotel Diana a Sala Consilina. Erano tempi duri anche per lui. Probabilmente non aveva neppure i soldi per una stanza di quel modesto albergo di provincia. Lui però era fiero di quel lavoro. Incontrava di ...

Leggi Articolo »

Tutti a casa a Sant’Arsenio. E ora … il ritorno di Donato Pica.

Lo scorso 14 luglio, quando si manifestò la volontà da parte di molti consiglieri comunali di Sant’Arsenio di chiudere l’esperienza amministrativa della Giunta Coiro, pubblicai un mio articolo dal titolo: A Sant’Arsenio il ritorno di Donato Pica. Ora che tutto si è compiuto, quell’articolo sembra aver preannunciato cosa dovrebbe accadere, o potrà succedere nelle prossime settimane. Ieri sera l’ultimo atto. ...

Leggi Articolo »

De Luca chiede scusa a Rosy Bindi

Il giorno dopo la polemica arrivano le scuse di Vincenzo De Luca a Rosy Bindi. “Credo di aver chiarito la mia posizione mezz’ora dopo, esprimendo il mio rispetto per l’onorevole Bindi. E tuttavia, qui e lì, c’è chi continua l’opera di strumentalizzazione. E’ del tutto evidente che le mie parole, presentate così come sono state presentate, erano obiettivamente inaccettabili e ...

Leggi Articolo »

Il futuro di Buonabitacolo nel silenzio e nell’attesa

Ci sono esperienze che lasciano il segno, evidentemente. Uomini che lasciano l’impronta; altri che lasciano, lungo il loro percorso, problemi irrisolti. Ci sono esperienze amministrative che cambiano le sorti e la storia delle municipalità amministrate; altre esperienze che lasciano il vuoto; o il nulla. Come si vuol preferire. Un caso emblematico è certo il piccolo Comune di Buonabitacolo, nel basso ...

Leggi Articolo »