Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Imprese – Nelle grandi, il costo del lavoro è 80% in più rispetto alle piccole

“Le imprese attive nell’industria e nei servizi di mercato sono 4,4 milioni e occupano 16,5 milioni di addetti, di cui 11,7 milioni dipendenti. La dimensione media è di 3,8 addetti”. Lo rileva l’Istat, con riferimento all’anno 2017. “Il 5% delle imprese è organizzato in strutture di gruppo”, spiega nel report.     Nel 2017, viene sottolineato, “per il quarto anno consecutivo ...

Leggi Articolo »

Legge finanziaria: la lotta all’evasione il punto cardine.

“La lotta all’evasione non la si può fare da timidi, bisogna essere decisi e chiari. Per me in Italia la lotta all’evasione la si può fare in tanti modi, anche incentivando l’uso delle carte di credito. Però la lotta all’evasione significa anche contrastare i grandi evasori. Noi ci aspettiamo che quando si approverà il testo della legge di bilancio si ...

Leggi Articolo »

La minaccia del sultano: “Andremo fino in fondo. Siamo determinati”.

“Andremo fino in fondo. Siamo determinati. finiremo quello che abbiamo iniziato”, ha detto il presidente Turco Recep Tayyip Erdogan, confermando l’intenzione di non interrompere l’offensiva contro i curdi nel nord-est della Siria. “Con l’operazione fonte di pace, la Turchia ha intrapreso un passo vitale quanto l’operazione a Cipro del 1974″, quando l’esercito di Ankara occupò la parte settentrionale dell’isola in ...

Leggi Articolo »

Siria: prime truppe di Damasco vicino al confine turco. Il richio ora è una guerra totale.

Il rischio ora è una guerra totale sul confine nord della Siria. Le prime truppe di Damasco sono infatti entrate a Tal Tamr, cittadina siriana a una ventina di chilometri dal confine turco, per “contrastare l’aggressione della Turchia”: lo afferma l’agenzia di stampa ufficiale siriana Sana, senza fornire altre precisazioni. Sana dice che però la popolazione locale ha dato il ...

Leggi Articolo »

In Italia il costo del lavoro in aumento nel triennio 2020-2022

Costo del lavoro in aumento nel triennio 2020-2022: sono infatti destinati a salire di oltre 13 miliardi di euro i contributi sociali nei prossimi tre anni pari a un incremento di oltre il 5%. Il gettito che di fatto corrisponde ai versamenti previdenziali a carico delle aziende si attesterà a quota 241 miliardi di euro quest’anno per poi crescere costantemente: ...

Leggi Articolo »

Prosegue la fase di debolezza economica per l’Italia

A settembre, l’indice del clima di fiducia dei consumatori e l’indice composito per le imprese hanno fornito indicazioni diverse. La fiducia dei consumatori ha segnato un lieve aumento a sintesi di un deterioramento del clima economico e di un miglioramento della valutazione delle prospettive future. La fiducia delle imprese ha evidenziato un lieve calo e per le imprese manifatturiere si ...

Leggi Articolo »

Dal Consiglio europeo nuove norme in materia di protezione degli informatori

L’Unione europea garantirà un livello di protezione più elevato per gli informatori in un’ampia gamma di settori, tra cui gli appalti pubblici, i servizi finanziari, il riciclaggio di denaro, la sicurezza dei prodotti e dei trasporti, la sicurezza nucleare, la salute pubblica, la protezione dei consumatori e dei dati. È quanto emerso lunedì 7 ottobre dopo l’adozione formale da parte ...

Leggi Articolo »

Gli insegnanti italiani tra i piu’ anziani d’europa

Nel 2017, quasi 6 milioni di persone lavoravano come insegnanti nell’Unione europea. Lo ha reso noto Eurostat venerdì 4 ottobre in occasione della Giornata mondiale degli insegnanti. Il 72% (4,2 milioni) erano donne ed il 9% del totale (mezzo milione all’incirca) aveva meno di 30 anni, mentre 2,1 milioni (36%) avevano 50 anni o più. L’Ufficio statistico dell’UE sottolinea anche ...

Leggi Articolo »

E’ allarme investimenti pubblici al Sud

La lettera della Commissione europea esprime “la mia stessa preoccupazione: ho trovato il livello di investimenti pubblici al Sud più basso di sempre, un grado di attuazione del Fondo nazionale di sviluppo e coesione irrisorio e un notevole ritardo nell’assorbimento dei fondi di coesione del ciclo 2014-2020 (appena il 20 per cento, a quasi cinque anni dall’avvio)”. Sulle pagine del ...

Leggi Articolo »

Il taglio dei parlamentari è definitivo

Il taglio dei parlamentari è definitivo. L’8 ottobre la Camera ha approvato con 553 voti a favore e 14 contrari la riforma di legge costituzionale che riduce, dalla prossima legislatura, da 945 a 600 il numero degli eletti: 400 alla Camera (contro i 630 attuali) e 200 al Senato (oggi sono 315). Per il leader del Movimento 5 Stelle Luigi ...

Leggi Articolo »