Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Il Mondo nel 2018. La riflessione di fine anno di Michael Giffoni.

Ci ritroviamo ora a fine anno e la domanda d’obbligo è questa: “A cosa somiglierà il 2018 dal punto di vista delle relazioni internazionali? Ci sarà più guerra o più pace? Più conflitto o più cooperazione?” A prima vista, per ora sembra difficile, se non impossibile, parlare di distensione in un mondo che appare quasi dappertutto in una fase di ...

Leggi Articolo »

L’anno che verrà. Riflessione con il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca.

Che anno sarà il 2018? A sentire 31 economisti statunitensi, interpellati da Bloomberg, sarà l’anno della prossima recessione americana. In sostanza, se mai la previsione dovesse rilevarsi esatta, il prossimo anno sarà un anno di crisi globale. Abbiamo fatto una riflessione con il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca. “Sul piano internazionale non possiamo non tener conto ...

Leggi Articolo »

800 milioni di euro contro il dissesto idrogeologico

Il ministero dell’Economia e delle Finanze riceverà dalla Bei (Banca Europea degli Investimenti ) un finanziamento di 800 milioni di euro, di cui la prima tranche, 400 milioni è già stata sottoscritta. Il credito sosterrà circa 150 programmi di messa in sicurezza del territorio sotto il coordinamento del ministero dell’Ambiente che firmerà nei prossimi giorni con la Bei il contratto ...

Leggi Articolo »

L’Italia è un Paese di anziani e di single.

L’Italia resta uno dei Paesi più vecchi al mondo: ad incidere sono la speranza di vita che continua a crescere ma soprattutto il costante calo della fecondità, con una relativa flessione delle nascite. E’ quanto emerge dall’Annuario statistico italiano edizione 2017, pubblicato dall’Istat. Nel 2016 i nati vivi sono stati 473.438, rispetto ai 485.780 del 2015 (-12.342). Il quoziente di ...

Leggi Articolo »

La XVII legislatura è finita. Alle urne il 4 marzo 2018.

La XVII legislatura è finita. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo aver sentito i Presidenti dei due rami del Parlamento, ai sensi dell’articolo 88 della Costituzione, ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, che è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri. Subito dopo, il Segretario Generale della Presidenza della ...

Leggi Articolo »

A Sanza (SA) il progetto per la Scuola secondaria di Secondo grado – Agroambientale, indirizzo IPSAR

Sanza (SA) – Consiglio comunale di fine anno questa sera (28 dicembre 2017) presso la sede municipale con lo scambio degli auguri. Alle ore 19,00 in seduta ordinaria, il Consiglio comunale affronterà tra gli altri argomenti, l’importante decisione di attivare il corso per la Scuola secondaria di Secondo grado – Agroambientale, indirizzo IPSAR per le gestioni forestali e montane. Inoltre ...

Leggi Articolo »

La tratta degli esseri umani nella silenziosa Serbia.

Esiste un corridoio, un varco, che porta al cuore dell’Europa. Un varco dove non esistono regole, dove però almeno non si rischia di morire annegati nel Mediterraneo. E’ la Serbia, porta ad oriente dell’Europa tanto desiderata da milioni di profughi che scappano da guerre e carestie. Il paese balcanico dove tutto o quasi è ancora possibile, al momento conta almeno ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA) – Al via le attività del Forum dei Giovani.

Sanza (SA) – Antonietta Cozzi è il nuovo presidente del Forum dei Giovani. Conclusasi lo scorso 24 dicembre la fase elettiva del nuovo organismo che ha individuato nella studentessa universitaria Antonietta Cozzi il presidente; alla vicepresidenza eletta la 18enne Mariagiovanna Curcio. Nell’ottica della collaborazione con le istituzioni presenti sul territorio, principio che anima l’esistenza dell’istituzione del Forum, nel rispetto del ...

Leggi Articolo »

La coalizione araba fa strage di civili in Yemen.

Nuovi attacchi aerei e scontri avvenuti in Yemen nelle scorse 48 ore hanno ucciso oltre 71 persone mentre le forze filogovernative sostenute dalla coalizione araba a guida saudita continuano a condurre un’offensiva contro i ribelli huthi. Secondo fonti delle forze di sicurezza e delle autorita’ sanitarie yemenite, i raid aerei della coalizione hanno ucciso almeno 18 combattenti ribelli a Hais, ...

Leggi Articolo »

Siria – 400mila persone rimaste intrappolate nel Ghouta.

Operatori umanitari hanno dato inizio all’evacuazione medica d’urgenza in Ghouta orientale, zona della Siria sotto il controllo dei ribelli assediata dalle forze di Damasco. L’ha annunciato ieri il Comitato internazionale della Croce rossa (ICRC), dopo un mese d’attesa nel quale sono morte almeno 16 persone. “Questa sera la Mezzaluna rossa siriana,  è la squadra dell’ICRC hanno avviato l’evacuazione dei casi ...

Leggi Articolo »