Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Sanza (SA) – Tre ulivi per onorare la Pace nel Mondo. Il 21 novembre una particolare Festa dell’Albero.

Sanza (SA) – Tre ulivi per onorare la Pace nel Mondo. E’ questo il tema della Festa dell’Albero 2017 promossa dall’amministrazione comunale di Sanza. Un’iniziativa che si terrà il prossimo 21 novembre presso la villa comunale di Sanza dove i bambini delle scuole elementari, dell’asilo e delle scuole medie, metteranno a dimora, simbolicamente, tre piante di ulivo, non solo per ...

Leggi Articolo »

Difesa – 23 paesi dell’Unione europea firmano accordo per Esercito Europeo

I ministri degli Esteri o della Difesa di 23 paesi dell’Unione europea su 28 hanno firmato, ieri a Bruxelles, la “notifica congiunta” in cui annunciano l’intenzione di partecipare alla nuova Cooperazione strutturata permanente (Pesco) nel settore della Difesa, e l’hanno rimessa all’Alto rappresentante Ue per la Politica estera e di sicurezza comune, Federica Mogherini. All’appello delle adesioni mancano solo il ...

Leggi Articolo »

Il punto – La condivisione mediatica del dolore non basta!

La condivisione mediatica del dolore non basta! A distanza di una settimana dal drammatico sbarco di migranti a Salerno e il rinvenimento di 26 cadaveri, capiamo dove affondano le radici dell’ennesima tragedia del Mediterraneo. Il mese di novembre è stato inaugurato da un luttuoso episodio che ha scosso gli animi di un’intera nazione: lo sbarco di 375 persone nel porto ...

Leggi Articolo »

Ora il rischio di un attacco a Beirut è imminente.

Il caos a Beirut. L’aeroporto internazionale preso d’assalto da centinaia di persone che si imbarcano per lasciare la capitale libanese in seguito all’innalzamento della tensione tra Libano e l’Arabia Saudita. Sono giorni di grande preoccupazione per i cittadini libanesi dopo le dimissioni del primo ministro Saad Hariri. Il governo di Beirut  in modo chiaro ha accusato l’Arabia Saudita di tenere ...

Leggi Articolo »

Giustizia – Svolta per la magistratura. Almeno un concorso all’anno.

Roma – “Per ovviare alla scopertura di magistrati che da circa un ventennio grava sugli uffici giudiziari, il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha avviato, fin dal primo anno di insediamento in Via Arenula, una strategia politica nuova, frutto di un’accorta programmazione delle risorse che ha portato, fin qui, all’avvio di ben sei procedure di reclutamento di nuovi magistrati”. È ...

Leggi Articolo »

Più Stato per combattere la violenza sulle donne.

Quello del femminicidio, e più in generale della violenza sulle donne, è un tema “su cui si gioca la civiltà di un paese” per il quale “bisogna sviluppare i naturali anticorpi sociali”. Intanto però il compito dello Stato è farsi trovare il più vicino possibile alle vittime di abusi perché “più lo stato, più le istituzioni, sono vicine alla vittima ...

Leggi Articolo »

Corea – Esercitazioni navali nel Pacifico. Alta tensione a Seul.

Sette navi della marina da guerra sudcoreana si sono unite questa mattina a tre portaerei americane in una dimostrazione di forza inedita rivolta alla Corea del Nord, mentre il presidente americano Dolnald Trump si trova in Asia. Le esercitazioni congiunte nel Pacifico occidentale, che proseguiranno per quattro giorni, vedono in azione le portaerei USS Ronald Reagan, USS Nimitz e USS ...

Leggi Articolo »

Esiste un asse Parigi–Berlino. Ma senza l’Italia nessuna difesa europea.

L’asse Parigi-Berlino esiste “perché storicamente Francia e Germania lavorano su assetti comuni” ma ad ogni modo “vi dico che non si fa la Difesa europea senza l’Italia”. Il ministro della Difesa Roberta Pinotti, in audizione l’8 novembre alla Camera, ammette l’esistenza di una privilegiata nel settore della difesa tra Francia e Germania, ma allo stesso tempo rivendica la centralità del ...

Leggi Articolo »

Politica – Articolo 1 vira a sinistra. La nuova stagione rifomista italiana?

Articolo 1 vira a sinistra, e a civismo. Con il Pd o senza, ma soprattutto senza. Il movimento di Pierluigi Bersani e Massimo D’Alema, in occasione della direzione nazionale del 7 novembre cui domenica (forse non a caso) seguirà quello di Campo Progressista di Giuliano Pisapia, lancia un messaggio preciso in vista delle prossime politiche: creare una lista che appartenga ...

Leggi Articolo »

Nelle mani all’Isis solo il deserto tra Siria e Iraq.

Con la liberazione della città di al Boukamal dell’esercito siriano, nelle mani dei jihadisti dello Stato Islamico non rimangono che poche zone di territorio desertico principalmente sui due lati della frontiera tra Siria e Iraq. Dopo la perdita della città di Deir Ezzor lo scorso 3 novembre e la riconquista di al Boukamal, gli uomini del Califfo Abu Bakr al ...

Leggi Articolo »