Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Atena Lucana (SA) – Il MoVimento 5 Stelle, domenica 13 maggio incontra i cittadini.

Atena Lucana (SA) – I portavoce del MoVimento 5 Stelle, domenica 13 maggio alle ore 18:30 presso l’Hotel Villa Venus ad Atena Lucana (SA) incontrano cittadini, attivisti e simpatizzanti per ringraziarli del notevole supporto ottenuto lo scorso 4 marzo alle elezioni politiche. Sarà l’occasione per fare il punto della situazione sulla concreta possibilità di un imminente ritorno alle urne, dato ...

Leggi Articolo »

Iran – Trump annuncia il ritiro degli Usa dall’accordo sul nucleare.

Ha parlato agli americani, dalla Casa Bianca, il presidente americano, Donald Trump, annunciando il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo con l’Iran sul nucleare. “Gli Stati Uniti non fanno più vuote minacce. Quando io faccio una promessa la mantengo”, ha poi aggiunto Trump. “E’ evidente – ha detto ancora Trump- che non possiamo scongiurare una bomba atomica iraniana sulla base dell’impianto ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA) – Domenica 13 maggio la Giornata di volontariato per il “bene comune”.

Sanza (SA) – L’appuntamento è per domenica mattina, ore 8,00 dinanzi il Municipio. Si ritroveranno così, i tanti giovani volontari della comunità di Sanza, per la seconda edizione della Giornata di volontariato per il “bene comune”.  Quest’anno poi con un’importante novità. Il coinvolgimento dei giovani migranti ospitati nelle due strutture di accoglienza presenti in paese. Una giornata dedicata al decoro ...

Leggi Articolo »

La Cina, è un altro mondo.

La Cina è probabilmente un insieme di contraddizioni, ma certamente ha di suo senso delle cose, insomma in Cina se sbagli, paghi. La storia di Sun Zhengcai, un tempo considerato come il possibile delfino di Xi Jinping, è l’esempio concreto di come la Cina mantiene saldo il senso del potere, racchiuso in poche mani, con la parvenza di un rispetto ...

Leggi Articolo »

Elezioni in Libano: avanza il blocco sciita di Hezbollah-Amal

Beirut – Le elezioni in Libano hanno visto un’avanzata del blocco sciita formato Hezbollah-Amal. Il primo ministro libanese, Saad Hariri, ha ammesso che il suo schieramento ha ottenuto 21 seggi, 11 in meno delle elezioni del 2009. Secondo i dati ancora non ufficiali, Futuro si confermerebbe tuttavia come il primo partito e a Hariri dovrebbe essere affidato l’incarico di formare ...

Leggi Articolo »

Crescono le entrate fiscali. +2,8% rispetto a gennaio-marzo del 2017

Crescono le entrate fiscali. Nel primo trimestre dell’anno, comunica il ministero dell’economia, le entrate tributarie erariali ammontano a 97,058 miliardi, in aumento del 2,8% rispetto a gennaio-marzo del 2017. Al risultato “contribuiscono sia le imposte dirette (+ 2,9 %) sia quelle indirette (+2,6%)”. In calo invece il gettito della lotta all’evasione. Le entrate tributarie derivanti dalle attività di accertamento e ...

Leggi Articolo »

Gli italiani nelle mani di un “Parlamento appeso”.

Si potrebbe dire: lo avevamo detto; lo avevamo già anticipato. Non servirebbe comunque a nulla. La realtà è purtroppo persino peggio di quanto si poteva immaginare. Una situazione patetica che rischia però di far pagare conseguenze letali al nostro sistema economico che pur mostra accenni di ripresa e di speranza. Boccie ferme in parlamento, dunque si dovrà torrnare alle urne. ...

Leggi Articolo »

Il punto di vista – La nuova questione meridionale. L’analisi di Roberto De Luca.

Non è stato sufficiente l’esempio tenace di Gaetano Salvemini (1873-1957) nel prescrivere, per le “tre malattie” dell’Italia meridionale, i rimedi che riteneva più appropriati per l’epoca storica in cui egli visse. Avendone menzionato il numero, elenchiamo anche le caratteristiche di queste malattie secondo l’illustre meridionalista. La prima, che Salvemini non reputava un privilegio del solo Meridione, ma che era comune ...

Leggi Articolo »

Questione nucleare ad alta tensione tra Iran e Usa.

“Uno storico pentimento” attende gli Stati Uniti se Washington deciderà di uscire dall’accordo nucleare firmato nel 2015 dall’Iran e dalle potenze occidentali. E’ quanto ha detto il presidente iraniano Hassan Rouhani, come riferisce ‘Al Jazeera’, in un discorso trasmesso dalla tv di Stato. Teheran, ha affermato Rouhani, è in grado di far fronte a qualsiasi decisione adottata dal presidente americano, ...

Leggi Articolo »

Liberta’ di stampa, stop a nuova stagione di violenze

Roma – “Una nuova stagione di violenze contro la stampa, in Italia, in Europa, nel mondo, sembra riaffacciarsi: ancora oggi aggressioni e intimidazioni minacciano il lavoro di quei cronisti che non si piegano alla logica di interessi e poteri illegali e della criminalità, recando così un contributo rilevante alla causa della democrazia. Occorre sostenere il loro lavoro perché difendono dall’aggressione ...

Leggi Articolo »