Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Politica

Crisi per la produzione in Europa.

L’indice composito sui direttori degli approvvigionamenti delle aziende, il Purchasing managers index elaborato dalla società di ricerche Ihs Markit e relativo all’insieme di industria e terziario, è calato a 50,4 punti a settembre, dai 51,9 punti di agosto, segnando il valore più basso dal giugno del 2013. In queste indagini i 50 punti sono la soglia limite tra calo e ...

Leggi Articolo »

Arrivano i rincari. Tariffe in crescita per la luce e il gas

Tariffe in crescita per la luce e il gas nell’ultimo trimestre dell’anno. Dal primo ottobre, comunica l’authority per l’energia, per la famiglia tipo ci sarà un aumento del 2,6% per la bolletta dell’elettricità e del 3,9% per il gas. “Andamento stagionale – spiega l’Autorità – riduzione della produzione di gas olandese, alcune restrizioni all’accesso ai gasdotti di transito europei sono ...

Leggi Articolo »

Mercati – Spread apre stabile a 141 punti

Apertura stabile per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 141,4 punti, stesso livello della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale è pari allo 0,83%. Euro in ribasso nei confronti del dollaro all’avvio di giornata. La moneta unica segna 1,0986 dollari, in calo dello 0,55%. Rialzo invece dello 0,59% rispetto allo yen, a quota 118,15. L’oro perde ...

Leggi Articolo »

UNCEM Campania chiede lo sblocco delle risorse disponibili per gli enti montani

Si è svolto ieri, presso la sede dell’Osservatorio dell’ Appennino Meridionale a Fisciano, un proficuo incontro tra la Regione Campania – Assessorato Agricoltura, Foreste e Caccia e pesca ed UNCEM Campania. Presenti: il Consigliere delegato On. Nicola Caputo, la Dirigente della UOD FORESTE dott.ssa Flora della Valle, il presidente prof. Vincenzo Luciano presidente UNCEM Campania e tutti i rappresentanti degli ...

Leggi Articolo »

Ambiente – Benzina e diesel, aumento dei prezzi in Germania contro l’inquinamento

La Germania di Angela Merkel mette sul piatto 100 miliardi di euro entro il 2030 (54 entro il 2023) per riconvertire l’economia nel segno della sostenibilità. L’atteso pacchetto salva-clima di Berlino ha finalmente visto la luce dopo settimane di trattative serrate e 18 ore di liti ininterrotte nella coalizione di governo, complicate da una pressione mediatica senza precedenti, con la ...

Leggi Articolo »

Greta ai grandi del mondo: “Avete rubato i miei sogni, avete rubato la mia infanzia”

Un discorso duro, sottolineato da una mimica facciale e da un tono aspro e commosso, che già sta facendo il giro del mondo e che molto probabilmente oscurerà ogni altro discorso fatto nel summit sul clima presso l’Assemblea generale dell’Onu. Greta Thunberg ieri ha ulteriormente legittimato il suo ruolo come immagine di una rivolta globale contro le classi dirigenti che ...

Leggi Articolo »

Accordo sui migranti a Malta, “da oggi l’Italia non è più sola”, forse.

Nel vertice a La Valletta, i ministri degli Interni di Italia, Francia, Germania e Malta sotto l’egida della Commissione Ue e della presidenza finlandese di turno hanno trovato un accordo, sulla distribuzione automatica dei migranti, che una volta sbarcati poi subito – massimo in 4 settimane – saranno redistribuiti, e superando il principio del porto di ingresso la quota di ...

Leggi Articolo »

Regionali, in Campania si lavora a Stati generali centrodestra

Stati generali del centrodestra ad ottobre per definire “il programma di governo e scegliere il candidato presidente della Regione”, un personaggio che sia “radicato sul territorio, rappresentativo del consenso popolare e con la necessaria esperienza per poter governare e con una forte squadra di governo”. E’ l’idea lanciata da Salvatore Ronghi, dirigente federale di Sud Protagonista, ai responsabili regionali di ...

Leggi Articolo »

Emergenza cinghiali: il Sindaco di Sanza Esposito chiede di “liberalizzare la caccia sul territorio”

La situazione è fuori controllo e necessità di un intervento immediato. Non vi è dubbio alcuno. la presenza degli ungulati nel territorio italiano è devastante. Non è più una questione di tutela di una specie animale ma di tutelare l’esistenza stessa di intere comunità che rischiano, con l’abbandono delle terre e delle coltivazioni, di scomparire. Lo spopolamento è anche il ...

Leggi Articolo »