Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

News

Chiusura reparto San Carlo, la Fials: “La crisi è esplosa nel periodo peggiore”

La Fials ha commentato la notizia relativa alla chiusura temporanea del reparto di Neonatologia del San Carlo di Potenza. Ecco, di seguito, il testo integrale della nota: “Alla fine la crisi annunciata è esplosa nel periodo peggiore, a metà agosto: con l’Utin chiusa d’urgenza perché gli ultimi tre neonatologi in servizio al San Carlo, allo stremo per anni di lavoro ...

Leggi Articolo »

Potenza, chiuso il reparto di neonatologia del San Carlo

A causa di “improvvise e improvvide malattie”, che hanno colpito sei dei sette medici in servizio nel reparto – e di un infortunio che ha colpito il settimo, impossibilitato a lavorare – il reparto di neonatologia dell’ospedale “San Carlo” di Potenza è stato “temporaneamente chiuso”. Lo hanno annunciato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, e l’assessore alla sanità, Rocco ...

Leggi Articolo »

Sala Consilina (SA), dal 24 al 25 agosto la rassegna “Una bionda InDuo”

Dal 24 al 25 a Sala Consilina, presso la cava dismessa di Costantinopoli, si terrà l’iniziativa “Una bionda InDuo”, promossa dall’Associazione Garum, che si pone come obiettivo la degustazione dei prodotti tipici.  Non saranno comunque solo serate all’insegna del buon cibo ma anche di ottima musica con il duo Voicey Jazz e i Malibù. Dopo il successo ottenuto al “Cava…to fritto”, ...

Leggi Articolo »

Gautier, l’autopsia conferma l’ipotesi dello choc emorragico

Simon Gautier sarebbe morto in seguito ad uno choc emorragico per la rottura dell’arteria femorale. É emerso dall’autopsia sul corpo del turista francese eseguita oggi nell’ospedale di Sapri (Salerno). Sono state riscontrate fratture esposte e composte ad entrambi gli arti inferiori ed il laceramento di tessuti. L’emorragia avrebbe avuto origine dalla gamba sinistra che presentava rotture dei principali vasi. Gautier, dal momento ...

Leggi Articolo »

Barca affonda a largo di Capri, salvate 4 persone

Ancora un salvataggio in mare tra Capri e Positano in prossimità dell’isola dei Galli: ieri sera attraverso il numero 1530 è scattato il mayday da parte di quattro ragazzi che erano a bordo. La Capitaneria di Porto di Capri immediatamente ha fatto partire la motovedetta per portare soccorso con il coordinamento della direzione marittima di Napoli che ha inviato un’altra ...

Leggi Articolo »

Sant’Arsenio (SA), al via le iscrizioni al workshop “Esperienza e didattica del paesaggio”

“Esperienza e didattica del paesaggio” è un’iniziativa dell’Università degli studi di Salerno che si terrà il 24, 25 e 26 settembre 2019 a Sant’Arsenio. Si tratta di un laboratorio di idee, pratiche, rappresentazione e progetti presso il comune ricadente nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. Il laboratorio si rivolge a studenti, professionisti, tecnici comunali, amministratori, operatori pubblici o ...

Leggi Articolo »

Ad Acquara (SA) una tappa di Miss Sud

Prosegue il tour tra le più belle località del Mezzoggiorno alla ricerca di Miss Sud e Ragazza in Jeans, il concorso ideato da Luigi Stabile, patron dell’Agenzia Free Music Artistic Management Grandi Eventi. Un nuovo appuntamento attende le aspiranti miss, tutte convocate, sabato 24 agosto alle 21.30 nella Piazza di Aquara. Un tappa fortemente voluta dal sindaco del Comune cilentano ...

Leggi Articolo »

Lo spettacolo “O ditto antico nun fallisce maie…” chiude Giffoni Teatro

Con una divertentissima commedia napoletana che non manca di spunti di riflessione cala il sipario sulla XXII edizione estiva di Giffoni Teatro, ideata e promossa dall’associazione omonima presieduta da Mimma Cafaro.  A firmare l’ultimo appuntamento al Giardino, venerdì 23 alle 21.30, sarà l’Oratorio Unità Pastorale Giffoni – Anspi con “O ditto antico nun fallisce maie…” di Gaetano e Olimpia Di ...

Leggi Articolo »

Gautier, il Parco del Cilento: “Non abbiamo responsabilità”

Il Parco del Cilento del Cilento, del Vallo di Diano e Alburni (Salerno) ha respinto le accuse per la mancata sicurezza, del sentiero attraversato da Simon Gautier, l’escursionista francese trovato privo di vita in un burrone a San Giovanni a Piro. Ecco il testo integrale della nota: “Rispettare la morte di un giovane significa anche preferire il silenzio alla mistificazione della realtà ...

Leggi Articolo »