Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

A novembre 2016 il clima di fiducia dei consumatori rimane sostanzialmente stabile

A novembre 2016 il clima di fiducia dei consumatori rimane sostanzialmente stabile attestandosi a quota 107,9 (108,0 a ottobre); l’indice composito del clima di fiducia delle imprese scende lievemente, da 101,7 a 101,4. Tra le componenti del clima di fiducia dei consumatori, rileva l’Istat, il clima economico si mantiene sostanzialmente stabile (da 127,3 a 127,2) mentre la componente futura registra ...

Leggi Articolo »

Eurostat: le spese per la casa in italia sono insopportabili.

Secondo i dati resi noti da uno studio europeo in Italia le spese per la casa (acqua, elettricità e gas) hanno registrato il sesto maggior incremento di spesa dell’Unione Europea. Per questa voce di spesa, infatti, le famiglie italiane sono passate dal 20,5% della spesa totale familiare al 23,8% del 2015, +3,3 punti percentuali. Si tratta dell’incremento più consistente dopo ...

Leggi Articolo »

Economia – Monito dalla UE, maggiore protezione per i piccoli investitori

Bruxelles – Il Parlamento Ue ha rinviato l’introduzione di un nuovo documento esplicativo, che deve essere fornito dai consulenti di investimento agli acquirenti, in attesa di proposte migliori da parte della Commissione europea. Secondo i deputati, la proposta non garantiva la protezione dei piccoli investitori. I piccoli investitori hanno bisogno di informazioni accurate sui possibili rischi e sui costi dei ...

Leggi Articolo »

Olio extravergine d’oliva: la domanda mondiale a +73% in 25 anni

In una sola generazione sono praticamente raddoppiati i consumi mondiali di olio di oliva con un balzo del 73% negli ultimi 25 anni che ha cambiato la dieta dei cittadini in molti Paesi, dal Giappone al Brasile, dalla Russia agli Stati Uniti, dalla Gran Bretagna alla Germania. È quanto emerge dallo studio Coldiretti presentato alla Celebrazione giornata mondiale dell’olio di ...

Leggi Articolo »

I giovani di oggi più poveri dei coetanei di 25 anni fa

Per la prima volta nella storia i giovani sotto i 35 anni saranno più poveri dei loro padri, dei loro nonni ma anche dei coetanei di 25 anni fa. Oggi i cosiddetti millenials stanno subendo un vero e proprio “ko economico”. Lo rileva il Censis nel suo Rapporto sulla situazione sociale del paese per il 2016. Rispetto alla media della ...

Leggi Articolo »

Riforma del Credito Cooperativo – Per il direttore De Luca: le BCC rimangano le banche della gente comune.

L’assemblea di Federcasse tenutasi a Roma, come si prevedeva è stata molto accesa ed è culminata con la clamorosa decisione delle dimissioni da parte del presidente di Federcasse, Alessandro Azzi. Vistosi sconfitto sulla possibilità di poter arrivare alla costituzione di un gruppo bancario unico, nell’ambito della riforma del credito cooperativo, non ha potuto fare altro che dare le dimissioni con ...

Leggi Articolo »

Mercati – La Borsa di Milano apre in calo, -0,63%

La Borsa di Milano apre in ribasso. L’indice Ftse Mib cede in avvio lo 0,63% portandosi a 16.987 punti. L’euro è poco mosso in avvio degli scambi in Europa a 1,0670 dollari sui valori della chiusura di ieri a Wall Street. Contro lo yen la moneta unica passa di mano a 121,71. L’oro è poco mosso sui mercati asiatici a ...

Leggi Articolo »

Basilicata – Flessione del credito all’artigianato a giugno 2016

La flessione del credito all’artigianato a giugno 2016, secondo il report realizzato dal Centro Studi Confartigianato in collaborazione con Artigiancasse, è diffusa in tutte le regioni. Anche in tutte le province si registrano flessioni; un segnale positivo proviene da 54 province per cui si rileva un trend dei prestiti stabile o in miglioramento rispetto al trimestre precedente (erano 36 province ...

Leggi Articolo »

Opere pubbliche: approvato dal Cipe il Piano operativo per 11,5 mld risorse Fsc

E’ stato approvato ieri al Cipe il Piano Operativo FSC 2014-2020 da  11,5 miliardi di opere pubbliche di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che dà attuazione con specifici interventi alla delibera del Cipe del 10 agosto. “Un piano robusto- commenta il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio –  per migliorare la rete stradale e ferroviaria, ...

Leggi Articolo »

Istat, 22.388 imprese italiane all’estero

“Prosegue l’espansione all’estero delle multinazionali italiane”, secondo l’Istat, che censisce 22.388 imprese estere a controllo italiano nel 2014, 384 in più rispetto al 2013. Nel biennio 2015-2016, inoltre, il 62,4% delle principali multinazionali industriali italiane realizza o programma nuovi investimenti di controllo estero. In termini di addetti, i paesi dove è in maggiore crescita la presenza di multinazionali italiane sono ...

Leggi Articolo »