Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Debito pubblico: -30,9 miliardi ad agosto. Ma in 8 mesi +52 mld

Il debito delle Amministrazioni pubbliche è diminuito in agosto di 30,9 miliardi rispetto al mese precedente, a 2.224,7 miliardi. Lo comunica Bankitalia nel supplemento statistico ‘Finanza pubblica, fabbisogno, debito’.Questa riduzione è da attribuire alla diminuzione (36,4 miliardi) delle disponibilità liquide del Tesoro (64,6 miliardi alla fine di agosto; 73,7 alla fine dello stesso mese del 2015), che ha più che ...

Leggi Articolo »

Dal lavoro sommerso il 13% del Pil

Vale 211 miliardi di euro, ossia il 13% del Pil, il valore dell’economia cosiddetta “non osservata”, ossia quella sommersa e derivante da attività illegali, nel 2014. Il valore aggiunto generato dalla sola economia sommersa ammonta in particolare a 194,4 miliardi di euro (12,0% del Pil), quello connesso alle attività illegali (incluso l’indotto) a circa 17 miliardi di euro (1% del Pil). Lo ...

Leggi Articolo »

Oltre 600milioni di euro di opere incompiute in Campania

In Campania sono state censite opere incompiute per un importo complessivo di lavori mai ultimati pari a 642,858 milioni di euro. In provincia di Salerno risultano incompiute 33 opere per un valore totale dell’investimento di 51 milioni e 599 mila euro. Ma oltre al danno di infrastrutture rimaste in sospeso, occorre prendere atto della beffa: gli oneri necessari al loro ...

Leggi Articolo »

Affitto, cosa si rischia a pagarlo in nero

Affitto in nero: cosa si rischia? In caso di affitto non registrato, ricorda laleggepertutti.it, le sanzioni di carattere tributario vanno a finire solo in capo al proprietario dell’appartamento, non all’inquilino. Quest’ultimo, dunque, non rischia nulla. L’Agenzia delle Entrate può chiedere al conduttore solo il pagamento dell’imposta di registro. Sebbene la nuova normativa stabilisca che a dover registrare l’affitto sia (solo) ...

Leggi Articolo »

Economia – La Borsa: Milano allunga il passo, +0,5%

La Borsa di Milano apre debole con il Ftse Mib in rialzo dello 0,1% a 16.281 punti. Senza variazioni di rilievo lo spread tra Btp e Bund che in avvio di giornata segna 133 dai 134 della vigilia. Il rendimento del titolo decennale italiano è all’1,38%. L’euro è in leggero calo sul dollaro a 1,1021 da 1,1051 della chiusura di ...

Leggi Articolo »

Riforma e territori, il valore c’è se la BCC è al centro

Al Centro Congressi di Verona, ieri 13 ottobre, si è svolto il meeting della banche di credito cooperativo. Sono intervenute oltre 170 BCC/CR e una quindicina di Banche popolari e SpA. Nel convegno sono stati ufficializzati sia il progetto sia il piano industriale del nuovo Gruppo Bancario Cooperativo–Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano. All’appuntamento, atteso da mesi, hanno partecipato ...

Leggi Articolo »

Riforma BCC – A Verona Ufficializzati il progetto e il piano industriale del nuovo Gruppo Bancario Cooperativo

Il Gruppo bancario cooperativo Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano partirà prima dei tempi ipotizzati dalla normativa secondaria. Il patrimonio supererà il miliardo di euro previsto dalla normativa. A Verona CCB ha presentato il proprio progetto e il piano industriale ai rappresentanti di 170 BCC/CR. I prossimi mesi saranno impegnativi: le banche di territorio dovranno formalizzare l’impegno a sottoscrivere ...

Leggi Articolo »

Riforma delle BCC, i vertici della BCC di Buonabitacolo a Verona per definire il futuro

Oggi a Verona i vertici della BCC di Buonabitacolo impegnati in una riunione con tutti gli esponenti delle banche di credito cooperativo del Nord e del Centro Italia per assumere un orientamento sulla formazione del gruppo cooperativo al quale obbligatoriamente bisognerà aderire in base alla recente riforma del credito cooperativo imposta dal Governo. L’incontro promosso  dalla Cassa Centrale Banca del ...

Leggi Articolo »

Il punto di vista di Enzo Carrella – Equitalia, da gennaio 2017 parte il maxi condono: ecco come funziona e chi ne beneficia

Strano a dirsi e/o pensare ma sembra quasi che la “temuta  sanguisuga ” Equitalia  potrebbe fare un “regalo”: una sorta di “condono” sulle cartelle esattoriali  a circa 3 milioni di contribuenti . In breve, tutti coloro che hanno un debito con Equitalia fino a 100 mila euro, possono optare per rateizzare i pagamenti fino ad un massimo 3 anni, fruendo dell’eliminazione delle penali, ...

Leggi Articolo »