Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Economia – Bce conferma il Qe fino a fine 2017

La Bce ha confermato la prosecuzione del quantitative easing al ritmo di 60 miliardi di euro al mese fino alla fine del 2017 o anche oltre se necessario, e in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell’evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione. Inoltre, nel comunicato diffuso al termine del direttorio, la Bce ha mantenuto ...

Leggi Articolo »

In Italia 1 milione e 619 mila famiglie in condizione di povertà assoluta.

La povertà in Italia non scende. Anzi, per le famiglie con più figli aumenta in maniera drammatica e costante. La fotografia dell’Istat è una mannaia: nel 2016, infatti, si stima siano ancora 1 milione e 619 mila le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta. A questo, fa da contraltare l’analisi della Coldiretti svolta dopo l’entrata in vigore della legge ...

Leggi Articolo »

Vendemmia 2017, meno uva, meno vino e prezzi alle stelle.

“I cambiamenti climatici su scala globale stanno incidendo in maniera determinante anche sulle pratiche viticole delle nostre aziende; alcuni parametri climatico-ambientali – e, di riflesso, produttivi – si stanno modificando, mettendo in difficoltà i sistemi consolidati di misurazione previsionale dell’andamento produttivo. I dati rilevati ci parlano di una forte variabilità quali-quantitativa non solo tra zona e zona, ma all’interno dello ...

Leggi Articolo »

Anche la Università Federico II di Napoli tra i premiati Erc.

L’European Research Council ha annunciato l’assegnazione di 406 Starting Grants, premi del valore fino a 1,5 milioni di euro ciascuno, che puntano a sostenere giovani ricercatori nell’approfondire le loro idee innovative, per un finanziamento totale di 605 milioni. Questa tornata – che ha visto un tasso di successo del 13%, con 3.085 proposte presentate e 406 accettate – ha segnato ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Nel salernitano le imprese prevedono circa 15.990 posti.

I programmi occupazionali delle imprese salernitane del settore privato dell’industria e dei servizi, rilevate dal sistema Excelsior per periodo agosto-ottobre 2017, prevedono circa 15.990 entrate; in regione Campania saranno 65.600 e, complessivamente, in Italia circa 876.000. Nel 25% dei casi saranno assunzioni stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nel 75% saranno a termine (a ...

Leggi Articolo »

Mercati – Partono positive le borse europee.

Piazza Affari apre in rialzo. Il primo Ftse Mib segna un +0,18% a 21.852,96 punti. Londra guadagna lo 0,2%, Francoforte lo 0,57%, Parigi lo 0,34%, Milano lo 0,18 per cento. L’attesa è tutta per la riunione della Bce e dalle indicazioni di Mario Draghi su come procederà con le politiche monetarie espansive a partire dal quantitative easing. Euro in rialzo ...

Leggi Articolo »

Fisco – Arriva il bollo auto progressivo.

Un bollo auto progressivo, più caro per le macchine maggiormente inquinanti. E’ questa l’ipotesi già ventilata a giugno dal Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e che ora è sul tavolo della Commissione ambiente del Senato. L’idea è quella di calcolare il costo del bollo in base al tasso di inquinamento del veicolo e non più in base alla potenza ...

Leggi Articolo »

Società – Nel mondo ci sono più Sim che persone

Il tasso di penetrazione della telefonia mobile ha raggiunto nel secondo trimestre 2017 quota 103%: ciò significa che nel mondo ci sono più Sim che persone, per un totale di 7,7 miliardi di sottoscrizioni alla telefonia mobile (+92 milioni nel secondo trimestre 2017), con una crescita di circa il 6% anno su anno. E’ quanto emerge dal nuovo aggiornamento del ...

Leggi Articolo »

Taglio drastico alle slot machine. Riduzione del 35% delle macchinette

Un taglio drastico alle slot machine, a cominciare dai generalisti secondari e dai bar e tabacchi, per arrivare, in tre anni, alla riduzione delle attività nelle quali si scommette e si gioca. E’ questo il manifesto della lotta al gioco d’azzardo che il governo ha delineato e che sembra completare quanto stabilito dal decreto attuativo pubblicato qualche giorno fa sulla ...

Leggi Articolo »

Pomodori – Dicitura “Italia” solo se coltivato e trasformato nel nostro Paese

L’Anicav, l’associazione nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali con oltre 100 aziende associate, esprime “piena soddisfazione” per la volontà espressa dal Ministro Martina di estendere l’etichettatura di origine ai derivati del pomodoro. Il ministro, si legge in una nota, ha condiviso la proposta che trae origine dalle “Linee di indirizzo sull’etichettatura d’origine dei derivati del pomodoro” approvate nel corso dell’ultima Assemblea ...

Leggi Articolo »