Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Matrimonio, ma quanto mi costi ? In Italia non meno di 15mila euro.

Estate, tempo di matrimoni, e in Italia sembra essere tornata la voglia per il fatidico “sì”, stando agli ultimi dati dell’Istat, che registrano nel 2015 ben 194.377 unioni, in aumento del +2,4% rispetto all’anno precedente. Nonostante questo, si è ben lontani dai valori pre-crisi del 2008, in cui si erano celebrati 246.613 matrimoni. Un calo progressivo dettato anche dai costi, ...

Leggi Articolo »

Il 2017 e’ il secondo anno piu’ caldo del pianeta

Il 2017 è il secondo anno più caldo del pianeta con la temperatura sulla superficie della terra e degli oceani, addirittura superiore di 0,91 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo. E’ quanto emerge dalle elaborazioni Coldiretti sugli ultimi dati relativi al primo semestre della banca dati Noaa, il National Climatic Data Centre che registra le temperature mondiali dal 1880. ...

Leggi Articolo »

Trasporto pubblico gratis per i disoccupati: ecco la proposta di Luigi Vicinanza della Cisal.

“Le vertenze del territorio impongono attenzione verso chi è in difficoltà. BusItalia, le aziende di trasporto del territorio e le 158 Amministrazioni della provincia prendano esempio dal Comune di Milano. Servono nuove iniziative oltre quelle messe in atto dalla Regione Campania.  “Bisogna aiutare chi è in difficoltà. A partire dalle piccole cose, come il trasporto pubblico”. Luigi Vicinanza, sindacalista della ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Assunzioni stabili giù del 5,5%. Boom lavoro a chiamata

Nel settore privato le assunzioni nei primi cinque mesi dell’anno sono state complessivamente 2.736.000, in aumento del 16% rispetto al periodo gennaio-maggio 2016. Il maggior contributo è però dato dalle assunzioni a tempo determinato (+23%), mentre sono diminuite quelle a tempo indeterminato (-5,5%). E’ quanto rileva l’osservatorio sul precariato dell’Inps. Oltre all’incremento dei contratti di somministrazione a tempo determinato (+14,6%), ...

Leggi Articolo »

L’euro segna nuovo massimo da quasi 2 anni

Nuovi scatti rialzisti dell’euro in mattinata, a 1,1675 dollari la valuta condivisa ha segnato nuovi massimi dall’agosto del 2015. Le nuove impennate dell’euro sono state innescate ieri dall’annuncio del presidente della Bce, Mario Draghi, sul fatto che in autunno verrà discusso il tapering, la futura manovra di riduzione degli stimoli monetari. In pratica il preannuncio di un cambio di rotta ...

Leggi Articolo »

26 milioni e mezzo di euro i fondi per l’adeguamento sismico degli edifici scolastici

Ammontano a 26 milioni e mezzo di euro i fondi che il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, ha ripartito alle varie regioni per l’adeguamento sismico degli edifici scolastici. Si tratta della prima delle prossime dieci azioni annunciate dalla ministra nel corso della conferenza stampa sull’edilizia scolastica tenutasi lo scorso 18 luglio a Palazzo Chigi. La Campania è la regione alla quale ...

Leggi Articolo »

Pensioni – Gli assegni degli agricoltori italiani sotto la soglia europea.

Servono pensioni più dignitose per gli agricoltori italiani, ad oggi molto più basse di quanto previsto dall’Europa con una media di 400 euro al mese. Una situazione che spinge molti produttori anziani a continuare l’attività, frenando di fatto il ricambio generazionale nei campi. La denuncia arriva dalla Cia-Agricoltori Italiani che, assieme al suo Patronato Inac, ha promosso un convegno nazionale ...

Leggi Articolo »

L’agricoltura italiana tra le piu’ sicure al mondo

L’agricoltura italiana è fra le più sicure al mondo: siamo il Paese con il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici, inferiore di quasi 3,2 volte rispetto alla media europea e di oltre 12 volte quella dei prodotti extracomunitari. L’Italia non ha rivali per numero di imprese che operano nel mondo biologico: su circa 327 mila aziende biologiche in ...

Leggi Articolo »

Mercati – Borse europee in rialzo.

La Borsa di Milano apre in positivo: l’indice Ftse Mib segna un +0,22%, a quota 21.526 punti in apertura. Apertura positiva per le Borse europee in attesa delle decisioni di politica monetaria della Bce, che si riunisce oggi. A Parigi l’indice Cac 40 ha avviato le contrattazioni in progresso dello 0,45%, a 5.239 punti, a Londra il Ftse-100 avanza dello ...

Leggi Articolo »