Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Cala la pressione fiscale in Italia, al 42,9 %

Cala il livello di pressione fiscale in Italia, al 42,9 per cento nel 2016 secondo l’Ocse, ovvero 0,4 punti in meno dal 43,3 per cento registrato nel 2015. Il dato è contenuto nella scheda sulla Penisola pubblicato nel rapporto annuale sulle entrate fiscali dei Paesi che fanno parte dell’Organizzazione, che peraltro in generale riscontra un aumento della pressione fiscale di ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp/Bun apre in calo a 139 punti.

Lo spread tra Btp e Bund tedesco a dieci anni apre in lieve calo a 139,6 punti (140 punti base a chiusura di ieri) con un rendimento all’1,74%. Euro poco mosso questa mattina sui mercati valutari. La moneta unica europea poco dopo le 8.00 passa di mano a 1,1827 dollari (1,1826 dollari dopo la chiusura di Wall Street di ieri) ...

Leggi Articolo »

Ambiente – Ventidue discariche abusive in sei Regioni. Commissariata anche Torretta a Pagani (SA)

Il Consiglio dei Ministri ieri, su proposta del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, ha disposto il commissariamento di ventidue discariche abusive in sei Regioni italiane oggetto di infrazioni europee, per le quali da tempo sono scaduti i termini delle diffide. Sono dunque assegnati al commissario di governo, il Generale Giuseppe Vadalà, ulteriori ventidue siti, oltre ai 51 già oggetto dell’attività ...

Leggi Articolo »

Pasta – L’indicazione obbligatoria dell’origine del grano mette in crisi i mugnai.

Italmopa, l’associazione industriali mugnai d’Italia, prende atto, “seppur con sorpresa, dell’ordinanza con la quale il TAR Lazio ha respinto la richiesta di sospensione dell’efficacia del Decreto Mipaaf – Mise relativo all’indicazione obbligatoria dell’origine del grano e delle semole nella pasta alimentare”. La materia relativa all’obbligo di indicazione dell’origine in etichettatura, “che si basa sulla pretesa e infondata relazione tra origine ...

Leggi Articolo »

Banche – Arrivano i bonifici istantanei.

Arrivano i bonifici istantanei. Lo afferma l’Abi, sottolineando che “è operativo il nuovo sistema di bonifico europeo Sct Inst che, in un massimo di 10 secondi, consente di trasferire denaro tra conti correnti situati in tutti i paesi che fanno parte della Sepa, l’area unica dei pagamenti in euro. Grazie al nuovo schema diverse banche e istituti di pagamento hanno ...

Leggi Articolo »

L’usura in Italia conta su un giro d’affari da 24 miliardi di euro.

La crisi ha aiutato l’usura a crescere. Durante la recessione, il mercato del credito illegale “a strozzo” ha raggiunto un giro d’affari di circa 24 miliardi di euro, e coinvolto circa 200mila imprenditori e professionisti del nostro Paese. Un dato in deciso aumento rispetto ai 20 miliardi stimati nel 2011, poco prima della crisi economico-istituzionale italiana, e che riflette l’aumento ...

Leggi Articolo »

In Campania tempi duri per le imprese. In aumento i fenomeni estorsivi.

Il 32% degli imprenditori campani operanti nel settore del commercio, dei servizi, dei trasporti e del turismo ha avuto un’esperienza diretta con la criminalità, mentre il dato nazionale è del 22%. È quanto emerge dal rapporto sicurezza per la campagna «Legalità, mi piace» lanciata da Confcommercio-Imprese per l’Italia a livello nazionale per comprendere il fenomeno criminale in rapporto alle imprese. Il dossier ...

Leggi Articolo »

Borsa – Milano apre in rialzo +0,11%

Avvio di seduta positivo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna un dello 0,11% a 22.350 punti. Apertura poco variata per le principali borse europee. Parigi segna un calo dello 0,03% a 5.364 punti, mentre Francoforte sale dello 0,03% a 13.171 punti. Invariata Londra a 7.411 punti. L’oro è in rialzo sui mercati asiatici a 1.283,50 dollari l’oncia guadagnando lo ...

Leggi Articolo »

L’economia italiana accelera, la disoccupazione nel 2018 va al 10,9%

Economia italiana in accelerazione, con prospettive di ‘tenuta’ del ritmo anche il prossimo anno. Per il 2017 l’Istat – che oggi ha pubblicato le sue prospettive per l’Economia Italiana – prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) pari all’1,5% in termini reali. Il tasso di crescita è in accelerazione rispetto a quello registrato nel 2016 (+0,9%, Prospetto 1). Il ...

Leggi Articolo »

Spese bancarie, i conti on line sono meno onerosi.

Per il 2016, la spesa media di gestione di un conto corrente bancario è cresciuta di circa 1,1 euro rispetto all’anno precedente, attestandosi a 77,6 euro; la crescita deriva dai maggiori canoni per le carte di credito e di debito e dalle maggiori commissioni pagate per le operazioni effettuate; l’operatività media dei conti è lievemente diminuita da 144 a 143 ...

Leggi Articolo »