Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Mercati – Lo Spread Btp/Bund apre stabile a 171 punti.

Lo spread tra Btp e Bund tedesco apre sostanzialmente stabile a 171,6 punti base, dai 171 della chiusura di venerdì. Il rendimento del decennale italiano è al 2,095%. Euro ancora in crescita nei confronti del dollaro nei primi scambi sui mercati valutari europei. La moneta unica viene scambiata a 1,1927 dollari contro i 1,1920 della chiusura di venerdì, ai massimi ...

Leggi Articolo »

L’industria dell’alimentare e delle bevande punta sulle donne

L’industria dell’alimentare e delle bevande è il settore che più di altri punterà sulle donne per coprire i posti di lavoro pianificati tra agosto e ottobre di quest’anno. Nei programmi occupazionali delle imprese sono in tutto 135mila le posizioni lavorative per le quali gli imprenditori ritengono più adatta una figura femminile. Si rivolgerà di preferenza alle donne il 15,4% delle ...

Leggi Articolo »

Turismo – In Italia sono 18mila le imprese di souvenir

Sono oltre 18 mila le imprese attive nel settore dei souvenir, per quasi il 51% in mano a donne. I giovani pesano il 13,1% del totale e gli stranieri il 15,7%. Roma (1.653 imprese di souvenir, 9% nazionale) è prima in Italia, seguita da Napoli (1.580, 8,6%) e da Milano (862, 4,7%). Quarta è Venezia con 678 attività e con ...

Leggi Articolo »

Fenomeno Sagre – Quelle “autentiche” tutelano e valorizzano i prodotti tipici

E’ un fenomeno tipicamente italiano. L’estate l’Italia si veste a festa e spuntano come funghi sagre di ogni tipo. È l’espressione più autentica dell’attaccamento al territorio, alle tradizioni agricole percepite ancora e sempre più come fondanti della cultura nazionale e della voglia di celebrarle. E anche se negli ultimi anni il fenomeno è esploso con una miriade di iniziative esclusivamente ...

Leggi Articolo »

Imprese – Il 30 agosto il Malta Business Club

Il 30 agosto si terrà all’Hotel Le Meridien (39 George Borg Olivier St, St. Julians, Malta) il Malta Business Club, business breakfast che da circa due anni rappresenta una delle occasioni più interessanti per gli imprenditori italiani che intendono espandere il loro business nel territorio maltese. Il Malta Business Club è un evento realizzato dalla Camera di Commercio italo-maltese in ...

Leggi Articolo »

Crisi – Tra aprile e giugno 2017 cala il numero dei fallimenti di impresa.

Un segnale importante per il sistema Paese. Sempre meno imprese stanno portando i libri in tribunale. Tra aprile e giugno 2017, infatti, secondo i dati ufficiali Unioncamere-Infocamere, sono fallite 3.008 imprese, contro le 3.537 del corrispondente periodo del 2016. In termini percentuali, la frenata è stata del 15% e segna una conferma del risultato dello scorso anno, quando si era ...

Leggi Articolo »

Economia – L’Italia cresce piu’ del previsto.

L’Italia cresce più del previsto. Secondo l’Istat infatti nel secondo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,5% nei confronti del secondo trimestre del 2016. Il tutto nonostante il secondo trimestre del 2017 abbia avuto tre giornate lavorative in meno del trimestre precedente e due giornate lavorative in meno rispetto al ...

Leggi Articolo »

Il bel Paese. 21 milioni di italiani vivono in zone a rischio

“Gli studi dei terremoti storici a partire da quello del 1228, fino a quello del 1883, ci indicano che la sismicità storica dell’area interessata è legata alla dinamica di un bacino magmatico che è in lento raffreddamento, la cui sommità si trova a 2000 metri di profondità. Dunque si tratterebbe di una sismicità differente da quella dell’Appennino Centrale che invece ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Boccia bacchetta il governo. “Subito 10 miliardi per i giovani”

Per “attivare 900mila posti di lavoro” per i giovani in Italia “occorre un’operazione da una decina di miliardi di euro”. A chiederlo è il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, dal Meeting di Cl. Questa misura attiverebbe “anche domanda all’interno del Paese”. Il numero uno degli industriali rileva invece una certa timidezza da parte del governo in materia. “Da quello che ...

Leggi Articolo »