Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Poste Italiane: utile +13% annuo a 1,2 miliardi nel 2022

Aumento dei ricavi del Gruppo con una crescita media annua dell’1%, ricavi consolidati attesi a 11,2 miliardi di euro entro il 2022, aumento del risultato operativo con una crescita media annua del 10% che raggiungerà 1,8 miliardi di euro nel 2022, “grazie ad efficienze operative”, incremento dell’utile netto con una crescita media annua del 13% a 1,2 miliardi di euro ...

Leggi Articolo »

Ambiente – Il viaggio del Treno Verde – la campagna di Legambiente

Energia pulita, reti elettriche “intelligenti”, efficienza e mobilità sostenibile per un Paese proiettato verso un futuro 100% rinnovabile che si prepara alla fine dell’era fossile. È quello che sta disegnando da sud a nord della Penisola il viaggio del Treno Verde – la campagna di Legambiente e del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane – che la prossima settimana arriverà in ...

Leggi Articolo »

Intervista al direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca. “Occorre uno sforzo per rilanciare l’economia nel Mezzogiorno”.

“Occorre uno sforzo per rilanciare l’economia nel Mezzogiorno. Una buona opportunità è certamente il Credito d’imposta beni strumentali 2018” così ha commentato il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca le nuove agevolazioni per le imprese che effettuano investimenti nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo. “Attraverso il Credito d’imposta beni strumentali 2018, le imprese ...

Leggi Articolo »

Bollette elettriche, novità in vista. Da marzo non potranno più arrivare conguagli relativi a periodi superiori ai due anni

Bollette elettriche, novità in vista. Da marzo non potranno più arrivare conguagli relativi a periodi superiori ai due anni. La nuova regola, stabilita dalla legge di Bilancio, accorcia quindi il periodo che prima era di cinque anni. “Nel caso di fatture di energia elettrica con scadenza successiva al primo marzo – comunica l’Arera -, nei casi di rilevanti ritardi nella ...

Leggi Articolo »

Università – La Federico II di Napoli è l’unico ateneo del sud Italia tra i primi cento al mondo

La Sapienza è la migliore università al mondo in Scienze dell’Antichità. Ma anche il Politecnico di Milano, la Bocconi e l’Università di Pisa non sono da meno. Sono alcuni dei dati emersi dall’ottava edizione del QS World University Rankings by Subject, pubblicata ieri dagli analisti della formazione universitaria QS Quacquarelli Symonds, che classifica l’eccellenza delle migliori università al mondo in ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp Bund stabile a 130 punti.

E’ stabile lo spread tra il Btp e il Bund alle prime battute della giornata sui 130 punti. Il rendimento del titolo decennale italiano è all’1,93%. Le quotazioni dell’euro scendono ai primi scambi sui mercati. La valuta unica europea passa di mano a 1,2256 dollari (1,2264 ieri sera a New York). Lo yen passa di mano a 129,7. Quotazioni dell’oro ...

Leggi Articolo »

Ambiente – A Fukushima contaminazione radioattiva fino a 100 volte superiore alle norme

A sette anni dall’incidente nucleare dell’11 marzo 2011, la situazione a Fukushima è ancora molto grave, con alcune aree che presentano valori di contaminazione radioattiva fino a 100 volte superiore alle norme. Lo fa sapere Greenpeace Giappone diffondendo oggi un’analisi relativa alla situazione delle aree contaminate. Questi i principali risultati del rapporto. Anche dopo la decontaminazione, in quattro delle sei ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Disoccupazione giovanile al 31,5% a gennaio

Continua a calare la disoccupazione giovanile in Italia. Secondo le stime provvisorie dell’Istat, a gennaio, la disoccupazione degli under 25 è scesa al 31,5%(-1,2 punti) toccando il livello più basso dal dicembre 2011 quando era pari al 31,2%. Dal calcolo del tasso di disoccupazione sono per definizione esclusi i giovani inattivi, cioè coloro che non sono occupati e non cercano ...

Leggi Articolo »

Economia – In Italia la pressione fiscale complessiva è al 42,4%

Nel 2017 la pressione fiscale complessiva, ammontare delle imposte dirette, indirette, in conto capitale e dei contributi sociali in rapporto al Pil, è risultata pari al 42,4%, in calo di 0,3 punti percentuali rispetto al 2016. Lo ha reso noto l’Istat. Intanto è crescita ai massimi da dieci anno per l’economia italiana. Nel 2017 il prodotto interno lordo ha registrato ...

Leggi Articolo »

Turismo – Nel 2017 60 milioni di arrivi dall’estero.

Segno più per il turismo nel 2017 secondo i dati Istat resi noti dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo: gli arrivi nelle strutture ricettive italiane crescono di 5.299.846 unità (+4,5%) e toccano il record di 122,3 milioni. Il dato è ancor più rilevante se si considera che l’incremento è dovuto per circa il 60% all’aumento ...

Leggi Articolo »