Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

A Gnam Village della Città della Scienza, Slow Food Campania racconta grani antich

Sabato 10 e domenica 11 giugno Slow Food Campania e Gnam Village organizzano a Città della Scienza (Napoli, via Coroglio 57 e 104) l’evento “Mangiabene. Ogni giorno”, un weekend pensato per contribuire a costruire una una rete di operatori che possa rendere accessibile ogni giorno il cibo “Buono Pulito e Giusto”. «Mangiare bene ogni giorno può sembrare alla portata di ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp/Bund parte a 200 punti.

Apertura in lieve crescita per lo spread Btp/Bund che sale a quota 200 punti contro i 199 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,26%. Avvio di seduta invariato per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib si attesta a 20.758 punti. Euro stabile all’avvio della giornata così come la sterlina mentre si guarda alle elezioni in ...

Leggi Articolo »

In Italia il valore dei prodotti a Indicazione Geografica è di 13,8 miliardi di euro

Secondo gli ultimi dati Ismea, in Italia il valore dei prodotti a Indicazione Geografica raggiunge i 13,8 miliardi di euro, con un peso del 10% sul fatturato totale dell’industria agroalimentare nazionale. L’Italia, con più di 800 prodotti certificati, è in vetta alla classifica europea, seguita dalla Francia. Il contesto competitivo in evoluzione e le opportunità che questi prodotti hanno a ...

Leggi Articolo »

Agricoltura italiana: la piu’ green in Europa.

L’agricoltura italiana è diventata la più green d’Europa con il maggior numero di certificazioni alimentari a livello comunitario per prodotti a denominazione di origine Dop/Igp, la leadership nel numero di imprese che coltivano biologico, ma anche la minor incidenza di prodotti agroalimentari con residui chimici fuori norma e la decisione di non coltivare organismi geneticamente modificati e proibire gli ormoni ...

Leggi Articolo »

Industria, cresce il fatturato, calano gli ordinativi

A marzo, nell’industria, si rileva un incremento del fatturato dello 0,5% rispetto al mese precedente, che consolida il più ampio aumento di febbraio. Nel complesso del primo trimestre la crescita, rispetto ai tre mesi precedenti, è dello 0,4%. Lo rende noto l’Istat. Gli ordinativi, invece, a marzo segnano una diminuzione congiunturale (-4,2%), annullando in buona parte l’incremento di febbraio. Nel ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre stabile a 196 punti

Lo spread tra il Btp e il Bund tedesco apre stabile sui valori della vigilia a 196,1 punti con un rendimento al 2,23% L’euro si rafforza sul dollaro toccando quota 1,1272. Contro lo yen la moneta unica passa di mano a 123,58. L’oro è in rialzo sui mercati asiatici a 1.288,49 dollari segnando un progresso dello 0,70%. Il petrolio è ...

Leggi Articolo »

Economia – Bankitalia: serve stabilita’ e politiche di larghe vedute.

Basta con le politiche economiche miopi e di corto raggio: “Le politiche economiche devono avere una veduta lunga, consenso va ricercato con la definizione e la comunicazione di programmi chiari, ambiziosi, saldamente fondati sulla realtà”. E’ il monito che il governatore della Banca d’Italia, Vincenzo Visco, lancia ai partiti, nelle sue conclusioni alla presentazione della relazione annuale di Bankitalia, lo ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp/Bund apre stabile a 198 punti.

La Borsa di Milano apre la settimana in negativo a -0,13% posizionandosi a quota 20.901 punti. Avvio di settimana stabile per lo spread fra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna 198 punti contro i 197 della chiusura di venerdì. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,26%. Euro in lieve ribasso all’avvio dei mercati, mentre la sterlina perde ...

Leggi Articolo »

Vino, aumenta l’export nei mercati extra europei (+6,3%)

Cresce del 6,3% l’export del vino italiano nei mercati extra-Ue, che nel primo trimestre del 2017 tiene il passo della media mondiale degli scambi (+6,1%) e vince il confronto con tutti i principali competitor ad eccezione del Cile (+17,8%) – ora davanti alla Spagna per valore –, con la Francia che chiude a +3,9%. Secondo l’analisi dell’Osservatorio Paesi terzi di ...

Leggi Articolo »