Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Il Roadshow “Italia per le Imprese” fa tappa a Salerno

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” il prossimo 22 febbraio farà tappa a Salerno: riprendono così gli incontri organizzati da ICE Agenzia, durante i quali le istituzioni pubbliche, le organizzazioni private delle imprese e i principali rappresentanti del mondo economico e finanziario hanno modo di incontrare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione per promuovere ...

Leggi Articolo »

Salerno- Bianca Pierri Cecaro nominata Responsabile dell’Area Turismo di Confcommercio

Bianca Pierri Cecaro è stata nominata Responsabile dell’Area Turismo di Confcommercio Imprese per l’Italia della  Provincia di Salerno con il precipuo incarico di Coordinatore della Federalberghi Provinciale , la più grande Federazione Italiana di categoria che associa le strutture alberghiere del territorio salernitano. La dott.ssa Cecaro, che vanta una esperienza ventennale nella consulenza direzionale d’impresa, ha promosso  iniziative nel contesto ...

Leggi Articolo »

Circa 150 BCC al lancio dei 14 tavoli di lavoro per la strategia della Capogruppo Iccrea Banca.

Circa 150 BCC presenti al lancio dei quattordici tavoli di lavoro che definiranno la strategia della Capogruppo Iccrea Banca. Riuniti per il lancio dei 14 tavoli di lavoro da cui prenderà vita il Piano Industriale di Iccrea Banca: Risk governance e sistema dei controlli interni; Garanzie incrociate; Corporate Governance; Amministrazione Segnalazioni di Vigilanza e fiscale; Pianificazione e controllo; Organizzazione, Processi ...

Leggi Articolo »

Borsa – Lo Spread Btp Bund apre a 195 punti

Inizio di settimana positivo per Piazza Affari, che ha aperto la seduta in crescita dello 0,17%, con l’indice dei principali titoli a quota 18.894 punti. Avvio di settimana senza sensibili variazioni per lo spread fra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna quota 195 punti sugli stessi valori della chiusura di venerdì. Il rendimento del decennale italiano è pari al ...

Leggi Articolo »

A gennaio torna l’inflazione: prezzi in rialzo dello 0,9%

Nel mese di gennaio, secondo le stime preliminari diffuse dall’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente e dello 0,9% nei confronti di gennaio 2016. Il dato di 0,9% rappresenta il tasso di inflazione più alto da oltre tre anni, cioè da settembre 2013. ...

Leggi Articolo »

La fiducia tra gli imprenditori europei si mantiene costante

Secondo una ricerca di YPO la fiducia tra i Ceo dell’Unione europea è rimasta stabile nel corso dell’ultimo trimestre del 2016. L’indice di fiducia Global Pulse per l’UE è risalito a 60,9, il livello più elevato da aprile 2016. Dopo aver fatto registrare il livello di fiducia più elevato a livello globale nel terzo trimestre, l’Unione europea è ora sulla ...

Leggi Articolo »

Il Comune di Sanza (SA) chiede il rimborso di oltre 66mila euro al Ministero dell’Economia

Il Comune di Sanza chiede conto allo Stato sulle decurtazioni delle entrate erariali quantificabili in 66.918,90 euro, del tutto illegittima secondo i criteri enunciati dalla Corte Costituzionale con la recente sentenza n. 129/2016, depositata il 6 giugno 2016 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 8 giugno 2016. Alla luce della predetta sentenza della Corte Costituzionale n. 129/2016, che ...

Leggi Articolo »

Crisi – Sull’inflazione l’effetto gelo sui prezzi della verdura

A spingere l’inflazione è l’aumento record del 20,1% dei prezzi dei vegetali freschi e dell’7,6% della frutta rispetto allo stesso mese dello scorso anno per effetto del maltempo che con gelo e neve ha decimato le coltivazioni agricole. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti a commentare i dati Istat sull’inflazione che raggiunge a gennaio il valore tendenziale dello ...

Leggi Articolo »

L’Europa chiamata alla sfida della riforma agricola comune

La riforma della Politica Agricola Comune deve rispondere alle nuove sfide che deve affrontare l’Unione Europea con misure che sappiano valorizzare la distintività territoriale delle produzioni premiare, premiare l’’occupazione nelle campagne ed escludere insostenibili rendite. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla Consultazione pubblica sul futuro della Politica agricola comune (Pac) lanciata dal Commissario Phil Hogan per raccogliere contributi ...

Leggi Articolo »