Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

In Italia popolazione in calo nonostante l’aumento dei nuovi italiani

La diminuzione della popolazione riguarda fondamentalmente i cittadini italiani (-96.981 residenti). Il calo sarebbe stato ancora più cospicuo se non fosse stato mitigato dall’acquisizione della cittadinanza italiana di una parte sempre più ampia della componente straniera (+202 mila). E’ quanto si legge nel Bilancio demografico nazionale dell’Istat. Il decremento della popolazione iscritta in anagrafe è dovuto in larga misura alla ...

Leggi Articolo »

Case – Ristrutturare conviene: il valore sale del 19% in caso di vendita

Il patrimonio immobiliare italiano è piuttosto datato e puntare alla sua riqualificazione è l’unica via percorribile per migliorarne l’efficienza e la qualità. Per chi poi è intenzionato a vendere o affittare un immobile, ristrutturarlo prima di metterlo in vendita sul mercato consente di aumentarne il valore fino al 19% e di andare a segno con la trattativa in tempi più ...

Leggi Articolo »

In Italia meno nascite. Aumentano gli stranieri.

Al 31 dicembre 2016 risiedono in Italia 60.589.445 persone, di cui più di 5 milioni di cittadinanza straniera, pari all’8,3% dei residenti a livello nazionale (10,6% al Centro-nord, 4,0% nel Mezzogiorno). E’ quanto si legge nel Bilancio demografico nazionale dell’Istat. Il saldo complessivo è negativo per 76.106 unità, determinato dalla flessione della popolazione di cittadinanza italiana (96.981 residenti in meno) ...

Leggi Articolo »

Il bonus mamma – Ecco i soldi.

Premio alla nascita, ecco i soldi. Il bonus mamma previsto dalla legge 11 dicembre 2016 n. 232 (legge di bilancio 2017) e dedicato a tutte le donne che hanno partorito – o sono in dolce attesa o hanno adottato un bimbo – a partire dal 1° gennaio 2017 inizia infatti ad arrivare nelle tasche degli italiani. “Vi informiamo che sono ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp apre stabile a 166,8 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre stabile a 166,8 punti con un rendimento all’1,96%. Apertura positiva per Piazza Affari. Il Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in crescita dello 0,73% a 20.999 punti. L’euro è in lieve rialzo a 1,1156 dollari da quota 1,1143 dopo la chiusura di ieri a Wall Street. Contro lo yen la moneta unica passa ...

Leggi Articolo »

1 bambino su 5 nei paesi ad alto reddito vive in povertà.

Secondo l`ultima Report Card dell`UNICEF-Centro di Ricerca Innocenti, 1 bambino su 5 in paesi ad alto reddito vive in povertà reddituale relativa e in media 1 su 8 affronta insicurezza alimentare. Circa 1 bambino su 10 nei paesi ad alto reddito vive in famiglie in cui nessun adulto possiede un impiego; fra i giovani fra i 15 e i 19 ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp/Bund parte stabile a 171 punti

Partenza stabile per lo spread fra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna 171 punti, sullo stesso livello della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari all’1,959%  Euro poco mosso in avvio dei mercati che non hanno risentito della decisione della Fed di ieri di alzare i tassi e andare avanti con la normalizzazione della politica monetaria ...

Leggi Articolo »

Banche – Non una crisi del sistema, ma di singole banche. Parola di Visco.

“E’ grave che si parli della crisi del sistema bancario italiano, perché potrebbe essere strumentalizzato dai mercati. Non c’è una crisi del sistema bancario, ma una gravissima crisi italiana che ha colpito alcune banche”. Così il governatore Ignazio Visco in audizione al parlamento ”Ci siamo accorti della crisi banca per banca e una per una abbiamo informato sempre gli organi ...

Leggi Articolo »

Riforma delle BCC. De Luca: “guardiamo avanti con determinazione”.

Siamo all’inizio di una nuova pagina nella storia del Credito Cooperativo. Finita infatti la ‘conta’ con il perfezionamento delle centinaia di assemblee del delle BCC in tutta Italia, mai come questa volta con migliaia di soci che hanno partecipato e deciso, ora è tutto nelle mani dei due gruppi bancari nati dalla riforma delle Bcc. Da un lato il gruppo ...

Leggi Articolo »

Vertenza Gruppo Silba, si va verso la liquidazione dell’azienda.

Salerno – Salvo eventuali colpi di scena, oggi sarà liquidato il gruppo Silba. La notizia, di cui si attende l’ufficialità nel pomeriggio di oggi, è diventata realtà ieri mattina, dopo che nell’ennesimo incontro tra soci, parti sociali e sindaci di Cava de’ Tirreni e Roccapiemonte non si è trovato l’accordo. “I primi cittadini si sono impegnati al massimo e ho ...

Leggi Articolo »