Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Impresa – Le aziende campane puntano sulla Russia

I rapporti tra Italia e Russia, e in particolare tra la Campania e la Federazione Russa, sono ottimi. In questo senso il Consolato onorario della Federazione Russa in Napoli ha organizzato una cena inaugurale per tutte le imprese campane animate dalla vocazione all’internazionalizzazione verso il paese Russia. L’evento si è tenuto venerdì 27 gennaio, presso la villa ricevimenti Villa Domi. ...

Leggi Articolo »

Agricoltura – Xylella, per la CIA è positiva l’apertura della UE a reimpianto nuovi ulivi

L’apertura dell’Europa alla possibilità di reimpianto di nuovi uliveti nell’area investita da Xylella fastidiosa in Puglia è una prima risposta positiva agli olivicoltori che ormai da più di tre anni convivono con una produzione compromessa che ha forti ripercussioni sui redditi aziendali. Così la Cia-Agricoltori Italiani in relazione all’incontro Andriukaitis-Martina a Bruxelles. Un segnale che auspichiamo possa diventare presto operativo ...

Leggi Articolo »

Commercio, un 2016 deludente: frenano le vendite

Le vendite continuano a frenare. E dopo l’illusione di ripartenza di ottobre, a novembre tornano a calare, annullando i passi avanti fatti e riportandoci ai livelli – già poco esaltanti – di settembre. E confermando un 2016 complessivamente deludente sotto il profilo del commercio. Si sperava fosse l’anno del consolidamento della ripresa; ma il recupero netto e generalizzato atteso durante ...

Leggi Articolo »

Trasporti, Pendolaria 2016: crescono le differenze tra nord e sud

Ogni giorno in Italia quasi 5,5 milioni di persone prendono il treno per spostarsi per ragioni di lavoro o di studio, un numero solo leggermente superiore al 2015 (+0,2%), quando i pendolari del treno erano 5,43 milioni (e 5,1 nel 2014). A crescere in maniera evidente sono, invece, le diseguaglianze tra le Regioni rispetto al numero di viaggiatori e alle ...

Leggi Articolo »

Gioco d’azzardo, diffuso tra 1,2 milioni di studenti: in calo del 4,6%

60.000 giovani in meno, rispetto alla precedente rilevazione, hanno tentato la fortuna al gioco nel corso dell’anno scolastico 2015-2016. E’ quanto emerge dalla nuova ricerca dell’Osservatorio “Young Millennials Monitor – Giovani e Gioco d’ Azzardo” di Nomisma-Unipol in collaborazione con Università di Bologna. Il monitoraggio – segnala l’agenzia Agimeg – ha riguardato opinioni, attitudini, stili di vita dei giovani tra ...

Leggi Articolo »

Crisi – Cala la fiducia dei consumatori a gennaio

Peggiora a gennaio la fiducia del consumatori rilevata dall’Istat, che viene affossata dalle opinioni sul clima economico e su quello futuro. Risale invece la fiducia delle imprese, con progressi in tutti i settori tranne il commercio al dettaglio. Il clima di fiducia dei consumatori scende da 110,9 a 108,8 punti mantenendosi comunque su un livello superiore a quello di novembre ...

Leggi Articolo »

Giovani & lavoro – Il Comune di Sanza (SA) ricerca un geometra

Sanza (SA) – Dopo il pensionamento del geometra Antonio Iodice, responsabile dell’Area Edilizia privata, l’amministrazione comunale ha inteso sopprimere la posizione Cat. D dell’Area Edilizia privata-Ambiente e con Delibera di Giunta, la 153, ha unificato il servizio in un’unica Area Tecnica Comunale di responsabilità del geom. Viglietta Giuseppe. Inoltre con la stessa Delibera la Giunta comunale ha istituito nell’Area Tecnica ...

Leggi Articolo »

Lo Spread Btp apre a 174 punti. Rendimento al 2,21%

Resta sui livelli massimi dal 2015 raggiunto ieri, a 174,5 punti, lo spread tra il Btp e il Bund ai primi scambi di giornata. Il rendimenti del titolo decennale italiano è al 2,21%. Euro in lieve calo sul dollaro all’apertura dei mercati in Europa. La moneta unica scambia a 1,0664 dollari (1,0669 ieri sera a New York). Nei confronti della ...

Leggi Articolo »

Crisi – De Luca, BCC di Buonabitacolo: “si faccia presto, il limite di sopportazione superato da troppo tempo”

Il sistema economico italiano soffre e molto. A pagarne le conseguenze sono le famiglie e le piccole e medie imprese. Quasi la metà delle famiglie non riesce a far quadrare i conti e arrivare a fine mese. “Da troppo tempo stiamo lanciando questo allarme anche per il territorio del basso salernitano” ha riferito il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, ...

Leggi Articolo »