Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Alimenti – Dal carrello al frigo, i consigli per la sicurezza

Dopo le uova contaminate con l’insetticida Fipronil, l’insalata con sospetto contagio di salmonella o il più recente caso dell’acqua in bottiglia con un’alta concentrazione di idrocarburi aromatici, il dubbio che gli alimenti che quotidianamente portiamo in tavola siano salubri è lecito. Secondo i dati del ministero della Salute del 2016, la percentuale di irregolarità emersa da un’analisi effettuata su 6785 ...

Leggi Articolo »

In Italia crescita record nelle cooperative sociali grazie agli anziani

Crescita record con oltre 101mila posti di lavoro in più nelle cooperative sociali e di assistenza in Italia dal 2011 a oggi. E’ quanto emerge da un’elaborazione dell’Unione europea delle cooperative Uecoop su dati Unioncamere in relazione all’ultimo report Istat per Italia Longeva – Rete nazionale sull’invecchiamento e la longevità attiva. Nel 2050 gli over 65 saranno 20 milioni, ma ...

Leggi Articolo »

Sono 144 i tavoli di crisi aperti in Italia.

“Sono 144 i tavoli di crisi aperti che riguardano 189 mila lavoratori, tengo a riconoscere lo sforzo che si fa per trovare una soluzione. Ci sono due casi complessi che stiamo affrontando, Alitalia e Ilva. Su Alitalia stiamo analizzando tutti i dati perché vogliamo punire i responsabili della attuale situazione, e poi valutare un piano di spending review. Su Ilva, ...

Leggi Articolo »

Il punto di vista – Dal Decreto dignita’ un colpo di grazia sull’occupazione anche nel salernitano.

Il recente “Decreto Dignità” prevede una serie di modifiche normative molto restrittive sull’utilizzo dei Contratti di Lavoro a Termine anche per le Agenzie per il Lavoro che applicano l’istituto dei contratti di Somministrazione di Lavoro. Abbiamo raccolto l’opinione di Ettore Caroppo, attivo nelle politiche del Lavoro ed esperto nella gestione delle risorse umane e ottimizzazione del costo del lavoro. Direttore ...

Leggi Articolo »

Il punto – Questione Clima: ENEA, sette nuove aree costiere a rischio inondazione in Italia

Sette nuove aree costiere italiane a rischio inondazione per l’innalzamento del Mar Mediterraneo a causa dei cambiamenti climatici e delle caratteristiche geologiche della nostra penisola. È quanto stima l’ENEA attraverso nuove misure che indicano una ‘perdita’ di decine di chilometri quadrati di territorio entro fine secolo. In Italia continentale sono state individuate quattro località, tutte sul versante adriatico: tre in Abruzzo – Pescara, Martinsicuro (Teramo) ...

Leggi Articolo »

Regione Basilicata – 11 milioni di euro per le attività attrattive

Potenza – Approvate dalla giunta regionale lucana le graduatorie provvisorie a valere sul bando “Basilicata attrattiva 2019” compreso nel Programma Operativo Fesr 2014-2020 – Asse 5 “Tutela dell’ambiente e uso efficiente delle risorse”. L’avviso pubblico ha una dotazione finanziaria di undici milioni di euro e ha l’obiettivo di elevare l’attrattività del patrimonio culturale regionale attraverso interventi di valorizzazione dei beni ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Giù disoccupazione giovani, occupati record dal 2008. I dati di Bankitalia.

La disoccupazione giovanile è in “graduale riduzione” e l’occupazione “ha raggiunto valori prossimi a quelli massimi dell’inizio del 2008”. Lo afferma la Banca d’Italia nel bollettino economico, secondo cui per gli occupati “in primavera l’aumento ha interessato sia la componente a termine sia quella a tempo indeterminato”. “La disoccupazione complessiva è rimasta stabile – aggiunge Palazzo Koch – quella giovanile ...

Leggi Articolo »

Riforma del Credito Cooperativo – Un colpo di spugna dal Governo Conte. Intanto sei mesi di proroga.

Il governo Conte-Salvini-Di Maio è pronto a dare un colpo di spugna alla riforma del Credito cooperativo voluta dal precedente governo Renzi. Il punto nodale del tutto è che le sofferenze del sistema bancario italiano e la crisi di modello della stagione 2007-2012 (nata dopo l’esplosione dei mutui sub-prime americani) avevano portato il sistema bancario all’attenzione degli istituti di vigilanza ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp stabile a 227 punti.

Lo spread fra Btp e Bund è stabile in avvio di giornata a 227 punti base. Il rendimento del titolo decennale italiano è pari al 2,62%. Quotazioni dell’euro ancora in lieve discesa in scia all’ulteriore rafforzamento del dollaro: Alle prime battute l’euro cede a 1,1657 dollari (1,1676 ieri sera a New York) mentre nei confronti dello yen passa di mano ...

Leggi Articolo »