Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Consumi – 3 milioni di famiglie in condizioni di povertà energetica

Sono circa tre milioni le famiglie italiane che si trovano in condizioni di “povertà energetica”, ovvero con difficoltà ad acquistare un paniere minimo di beni e servizi energetici, o con la necessità di spendere risorse familiari superiori a quanto socialmente desiderabile per acquistare questi servizi. E’ il dato che emerge da una ricerca svolta da RSE-Ricerca sul Sistema Energetico e ...

Leggi Articolo »

Crisi – L’industria a luglio segna il primo calo annuo da 2 anni -0,1%

Nuova e netta contrazione della produzione dell’industria nell’area euro. A Luglio ha registrato un calo dello 0,8 per cento rispetto al mese precedente, una diminuzione della stessa entità di quella segnata a giugno, secondo i dati di Eurostat, l’ente di statistica dell’Unione europea. In questo modo la variazione su base annua della produzione è piombata a valori negativi, un meno ...

Leggi Articolo »

Dall’inizio dell’anno migliaia di civili morti in Afghanistan. Il mondo tace.

E’ ripiombato nel terrore e nella morte l’Afghanistan. Trentadue le persone che sono state uccise e 128 ferite in un attacco suicida nella provincia orientale di Nangarhar. Il kamikaze si è fatto saltare in aria tra una piccola folla che protestava per i soprusi del capo di una milizia locale. Contemporaneamente, due granate sono state lanciate contro altrettante scuole per ...

Leggi Articolo »

Governo – Trovati i fondi per il bando periferie

“Abbiamo trovato una soluzione, il principio è salvo nel senso che i fondi per il bando periferie sono tutti salvi”. Lo ha detto il presidente dell’Anci Antonio Decaro al termine dell’incontro a Palazzo Chigi sulle risorse per il bando periferie. “Ora dovremo recuperare, in Unificata nei prossimi giorni, gli 800 mln di euro oggetto di una sentenza della Corte Costituzionale ...

Leggi Articolo »

L’onda del momento nel Vallo di Diano ed i perfetti sconosciuti della politica dell’oggi.

Sarà pur vero che la politica è cambiata, che i partiti sono finiti. Sarà pur vero che tutto è altro, che la rete la fa da padrona nella comunicazione. E’ certamente vero che sono cambiate le prospettive, così come i temi e dunque anche le visioni. Insomma, la crisi profonda della politica ha la sua cartina di tornasole nello spessore ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp Bund apre a 254 punti.

Avvio di giornata in lieve rialzo per lo spread tra Btp e Bund 254 punti contro i 251 di ieri sera. Il rendimento del titolo decennale italiano è al 2,96%. Quotazioni ancora in ribasso per l’euro in avvio di giornata: la moneta unica europea passa di mano a 1,1588 dollari (1,1591 ieri sera a New York). Lo yen è a ...

Leggi Articolo »

Buonabitacolo (SA) – Le infrastrutture, lo spopolamento e lo sviluppo. Un incontro voluto dall’amministrazione comunale

Sabato prossimo 15 settembre, alle ore 17.30 presso il Centro sociale Cupola di Buonabitacolo si terrà un incontro voluto dall’amministrazione comunale sul tema “Infrastrutture, spopolamento e sviluppo. Quali prospettive?”. Alla discussione saranno presenti rappresentanze istituzionali locali e le parti attive della popolazione che dibatteranno insieme con i Senatori della Repubblica Francesco Castiello, Membro della IV Commissione permanente della Difesa e ...

Leggi Articolo »

Banche – +68% di clienti che usano smartphone e tablet

Sempre più clienti delle banche che realizzano operazioni, bonifici e controllo conti correnti da spartphone e tablet. Secondo i dati di Abi Lab nel 2017 i clienti attivi sul mobile sono saliti a a 8 milioni, in crescita del 68% rispetto all’anno precedente. A guidare il trend i clienti da Smartphone (+51%). La spinta innovativa e tecnologica della “Banca a ...

Leggi Articolo »

Scuola – In Italia i prof più anziani e meno pagati

L’Italia è il Paese dell’Ocse con gli insegnanti più anziani: nel 2016, il 58% aveva almeno 50 anni. E sempre meno pagati: nel 2016 i loro stipendi corrispondevano al 93% del loro valore rispetto al 2005. E’ quanto emerge dall’ultima edizione di ‘Education at a glance 2018’, organizzato dall’Organizzazione internazionale per la cooperazione e lo sviluppo economico con l’associazione TreeLLLe. Almeno ...

Leggi Articolo »

Aumenta la fame nel mondo, 821 milioni le persone senza cibo.

La fame nel mondo cresce: nel 2017 il numero di persone denutrite è aumentato toccando 821 milioni di persone, circa una su nove, tornando ai livelli di quasi dieci anni fa. E’ quanto emerge dal nuovo rapporto ‘Lo stato di sicurezza alimentare e nutrizione nel mondo’, presentato dalle agenzie delle Nazioni Unite, Fao, Ifad, Pam Unicef e Oms. Si registrano ...

Leggi Articolo »