Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia

Mercati – Spread Btp Bund apre a 259,4 punti

Lo spread tra Btp e Bund apre a 259,4 punti base, poco mosso rispetto ai 258 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,699% . Euro in lieve calo in avvio di giornata sui mercati internazionali: la moneta unica europea passa di mano a 1,1377 dollari (1,1392 dopo la chiusura di ieri sera di Wall ...

Leggi Articolo »

Giovani & lavoro – In arrivo concorso al Ministero dei Beni Culturali: previste 5000 assunzioni

Tra i nuovi concorsi previsti dalla Legge di Bilancio, quello al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MIBAC), per l’assunzione di diplomati e laureati nel ruolo di funzionari e assistenti. Sono circa 5.000 le assunzioni entro il 2020/2021 per supportare l’organico e far fronte alle uscite. Il concorso si svolgerà entro quest’anno e vedrà la partecipazione di laureati e ...

Leggi Articolo »

Mercati – Lo Spread Btp Bund apre a 267 punti.

Lo spread tra Btp e Bund apre poco mosso a 267 punti base rispetto ai 266 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,77%. Euro debole in avvio di giornata sui mercati internazionali: la moneta unica europea passa di mano a 1,1353 dollari (1,1361 ieri sera a New York). Rispetto allo yen, l’euro è scambiato ...

Leggi Articolo »

Scuola: al sud 50 milioni di euro per contrastare la povertà educativa e la dispersione scolastica

Sono in arrivo 50 milioni di euro per interventi specifici di contrasto alla povertà educativa minorile e alla dispersione scolastica nel sud Italia. Pochi giorni fa, infatti, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato un decreto per l’individuazione di 292 aree di esclusione sociale in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, caratterizzate da ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Dal 2008 perso oltre 1 milione di posti

Anche l’anno scorso è proseguita la ripresa occupazionale ma continua ad essere a bassa intensità lavorativa. Infatti nella media del 2018 il numero di occupati supera il livello del 2008 di circa 125 mila unità e il tasso di occupazione sfiora il record di 58,5%. Tuttavia se il numero di persone occupate recupera il livello del 2008, la quantità di ...

Leggi Articolo »

Il nostro Paese è preda della fuga di cervelli, 28mila laureati nel 2017 sono andati via

E’ triplicato dal 2008 il numero degli italiani che ogni anno lascia la penisola per cercare lavoro all’estero. E in questo fenomeno una notevole incidenza riguarda i giovani con titoli di studio. E’ quanto emerge dal rapporto sul mercato del lavoro realizzato da Ministero del Lavoro, Istat, Inps, Inail e Anpal. Dall’avvio della crisi il numero di italiani che ha ...

Leggi Articolo »

CGIE: Schiavone convoca il comitato di presidenza dal 4 al 6 marzo

È stato convocato alla Farnesina dal 4 al 6 marzo il Comitato di presidenza del Consiglio generale degli italiani all’estero. A presiedere il Comitato sarà Michele Schiavone (nella foto), segretario generale del Cgie. Tra i temi “caldi” all’ordine del giorno ci sarà la riduzione del numero dei parlamentari eletti all’estero; il decreto sicurezza e le nuove norme sulla cittadinanza (riflessi ...

Leggi Articolo »

Commercio estero: il cibo italiano e’ sempre da record

Mai così tanto cibo e vino italiano sono stati consumati sulle tavole mondiali con il record storico per le esportazioni agroalimentari Made in Italy che nel 2018 hanno raggiunto per la prima volta il valore di 41,8 miliardi di euro registrando un aumento dell’1,8%. È la Coldiretti, la maggiore associazione di rappresentanza e assistenza dell’agricoltura italiana, a tracciare il bilancio ...

Leggi Articolo »

Mercati – La Borsa di Milano apre in rialzo, +0,82%

Avvio positivo per Piazza Affari: il primo indice Ftse Mib segna una crescita dello 0,82%, l’Ftse It All-Share un aumento dello 0,86%. Prima giornata di settimana spumeggiante per le Borse cinesi, grazie all’ottimismo sui negoziati commerciali con gli Stati Uniti, mentre gli altri mercati si sono mantenuti sostanzialmente stabili con una lieve intonazione positiva. L’indice Composite di Shanghai ha chiuso ...

Leggi Articolo »

Moda – Ecco dove vanno a finire i prodotti delle griffe italiane

Dove vanno a finire i prodotti delle griffe italiane della moda: la Francia è il principale partner per articoli di abbigliamento, maglieria, tappeti, calzature e pellicce, Hong Kong eccelle per abbigliamento sportivo, la Germania è prima per tessuti e per camicie, T-shirt e intimo, la Svizzera per borse e pelletteria, gli Stati Uniti per biancheria per la casa, la Romania ...

Leggi Articolo »