Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cronaca

Politica – Dal Pd un sms agli uscenti: chi vuol candidarsi nel collegio si proponga

“Carissime colleghe e carissimi colleghi, come sapete in queste ore stiamo lavorando con la coalizione e con il gruppo dirigente alla definizione delle candidature per le elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Il lavoro che stiamo svolgendo richiede una faticosa sintesi tra le segnalazioni del territorio, le esigenze del pluralismo interno e la necessaria apertura alla società civile. Tuttavia vogliamo ...

Leggi Articolo »

Falsi atti per concorsi a scuola, denunciato anche collaboratore Cisl ad Avellino.

Avellino – Prendevano mazzette in cambio di false attestazioni utili ad aumentare il punteggio nei concorsi del ministero dell’Istruzione riservati al personale amministrativo. Due persone, tra queste un collaboratore della Cisl Scuola Irpinia-Sannio, sono stati raggiunti da misure cautelari con l’accusa di corruzione e falso materiale e ideologico. Il collaboratore del sindacato è stato posto agli arresti domiciliari mentre l’altra ...

Leggi Articolo »

Celiachia – Aumentano i malati con 15.569 nuove diagnosi nel 2016

Aumenta il numero dei celiaci in Italia: nel 2016 il numero totale delle nuove diagnosi è stato infatti di 15.569, oltre 5.000 diagnosi in più rispetto all’anno precedente, e risultano diagnosticati in Italia 198.427 celiaci (di cui 2/3 appartenenti alla popolazione femminile e 1/3 a quella maschile). Molti, però, sono gli italiani che non sanno di essere malati: si stima ...

Leggi Articolo »

Riforma Madia – Il TAR Lazio: i Forestali possono associarsi per la difesa dei propri diritti

Due importanti provvedimenti, nel giro di pochi giorni, alimentano le speranze degli ex Forestali, in attesa che sulla legittimità della soppressione del Corpo Forestale dello Stato e della militarizzazione dei suoi membri, forzatamente trasferiti all’Arma dei Carabinieri, si esprima la Corte Costituzionale.  La Consulta, infatti, ha deciso che il 10 aprile 2018 dovrà essere discussa la questione del riconoscimento dei ...

Leggi Articolo »

Vallo della Lucania (SA) – Tenta di investire un carabiniere. Arrestato 53enne.

Vallo della Lucania (SA) – E’ stato arrestato un 53enne che sabato sera è scappato via dopo aver investito il sottufficiale dei carabinieri, luogotenente Giuseppe Ricotta, in servizio presso la Stazione dell’Arma di Agropoli, trasportato d’urgenza in ambulanza nel reparto di Chirurgia dell’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania per le ferite e le fratture riportate. Il sottufficiale, libero dal ...

Leggi Articolo »

Maiori (SA) – Ladro alla fame, tenta rapina in un panificio.

Maiori (SA) – Con l’accusa di tentata estorsione la scorsa notte i carabinieri hanno arrestato un 44enne di Maiori già noto alle Forze dell’Ordine. E’ stato un panettiere del centro di Maiori ad allertare le forze dell’ordine a causa delle violente minacce di morte che stava subendo da parte dell’uomo che stava danneggiando anche gli attrezzi del forno pretendendo di ...

Leggi Articolo »

Slavina a Roccaraso, coinvolto anche un 66enne di Pontecagnano (SA).

E’ salernitano uno dei due sciatori travolti, sabato mattina, da una slavina all’Aremogna di Roccaraso. Si tratta di Carlo Rinaldi, 66 anni, residente a Pontecagnano. Non è rimasto ferito in modo grave ed è riuscito a liberarsi da solopoiché coperto dalla neve solo parzialmente. L’altro sciatore, un 55enne di Roccaraso, è rimasto ferito invece in gravi condizioni ed è ricoverato ...

Leggi Articolo »

Oltre 14 milioni euro di valutata esportata illegalmente nel 2017 scoperta dalla Finanza.

E’ boom di valutata esportata illegalmente dall’aeroporto di Fiumicino. Nel 2017, la Guardia di finanza e l’Agenzia delle dogane e dei monopoli hanno rinvenuto complessivamente valuta per oltre 14 milioni di euro che stava per essere illecitamente esportata in assenza della dichiarazione obbligatoria per il trasferimento di importi pari o superiori a 10 mila euro. In particolare sono state contestate ...

Leggi Articolo »

Buste ecologiche di nuova generazione: biodegradabili, ma non troppo

Più di sei mesi, è questo il tempo che serve al mare per “smaltire” le cosiddette buste ecologiche di nuova generazione. Senza dimenticare poi che la plastica biodegradabile di cui sono fatte può comunque alterare lo sviluppo delle piante e modificare alcune importanti variabili del sedimento marino come ad esempio ossigeno, temperatura e pH. Sono queste alcune delle conclusioni di ...

Leggi Articolo »