Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cronaca

Campania – Ambiente, competenze ripartite tra due direzioni

Le competenze della Regione Campania in materia di ambiente, attraverso una recente modifica regolamentare, sono state ripartite tra due Direzioni generali. Lo rende noto un comunicato di Palazzo Santa Lucia. Una Direzione sarà una preposta all’espletamento delle funzioni in materia di difesa del suolo, acque e bonifiche; l’altra in materia di ciclo integrato delle acque, ciclo integrato dei rifiuti e ...

Leggi Articolo »

Lavoro – Il Cnr: in Libia, Bosnia, Spagna e Grecia il 45% dei giovani disoccupati

Il primo febbraio sarà presentato a Napoli il “Rapporto sulle economie del Mediterraneo 2017”, a cura dell’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo (Issm) del Cnr, edito da Il Mulino. Tra i temi chiave del volume, i cambiamenti del mercato del lavoro dovuti alla perdurante crisi economica. Focus anche sulla geopolitica con il ruolo emergente di Russia, Turchia e Iran, ...

Leggi Articolo »

Salute – E’ allarme dell’Oms sulla resistenza dei batteri agli antibiotici

Almeno 500mila persone sono incorse in infezioni batteriche resistenti agli antibiotici in 22 paesi. L’ha affermato il Sistema di sorveglianza antimicrobica globale (GLASS) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) nel primo rapporto del sistema di sorveglianza, che ha preso in considerazione sia paesi del mondo più sviluppato che paesi in via di sviluppo. I batteri resistenti agli antibiotici più comunemente senalati ...

Leggi Articolo »

Scuola – Il 23 febbraio sciopero generale indetto da Cobas

I Cobas hanno convocato uno sciopero generale di tutto il personale della scuola per l’intera giornata del prossimo 23 febbraio. In una nota Piero Bernocchi, portavoce nazionale COBAS, spiega che “lo sciopero da noi convocato, seppure incentrato sulla lotta delle maestre diplomate magistrali, coinvolge tutti i docenti ed ATA delle scuole di ogni ordine e grado, non solo perché gli ...

Leggi Articolo »

Commercio – I cyber-attacchi hanno causato quasi 2 miliardi di danni lo scorso anno.

Nel 2017 sono stati oltre 250mila gli esercizi commerciali colpiti da un cyber-attacco per un danno complessivo di circa 1,8 miliardi di euro. E’ quanto emerge dalla ricerca “La cyber-criminalità contro gli esercizi commerciali in Italia” realizzata da Confcommercio in collaborazione con Intellegit, start up sulla sicurezza dell’Università degli studi di Trento, che ha analizzato il fenomeno nel periodo novembre ...

Leggi Articolo »

Viggiano (PZ) – Ruba gioielli e oro alla madre per rivenderli ai “Compro oro”: denunciato un ventenne.

I Carabinieri della Compagnia di Viggiano, a conclusione di una mirata attività investigativa, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria due cittadini italiani: un ventenne e un quarantacinquenne. Il ventenne, accusato di furto e ricettazione, nel corso degli ultimi mesi aveva sottratto alla madre diversi oggetti d’oro che la donna teneva chiusi in una piccola cassaforte. Lei non aveva mai sospettato nulla fino ...

Leggi Articolo »

Sapri (SA) – Arrestata donna responsabile di furto aggravato

I Carabinieri del Nucleo Operativo, comandati dal Lgt. Giuseppe Forte, nel corso di un servizio predisposto dal Comando Compagnia di Sapri in contrasto ai reati predatori, hanno tratto in arresto una donna resasi responsabile di furto aggravato. La stessa, residente a Vallo della Lucania, R.M. classe 67, con diversi precedenti per furto e truffa, è stata bloccata dai militari operanti ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA) – La vetta del Cervati, un paradiso in terra.

Sanza (SA) – Almeno 50 persone ieri hanno potuto godere di una giornata straordinaria in vetta al Monte Cervati. Escursionisti in ciaspole; due cordate di scalatori dal canalone ovest ed alcuni amanti della motoslitta ieri sul tetto della Campania. Amanti della natura, della montagna. La Vetta più alta della Campania, il Monte Cervati, attira turisti ed escursionisti non solo d’estate, ...

Leggi Articolo »

Ambiente – La plastica è il rifiuto più invadente sulle spiagge italiane.

La plastica è il rifiuto più invadente sulle spiagge italiane. Per questo l’associazione ambientalista Fare Verde chiede al Governo Italiano di farsi promotore di un’azione coordinata con l’Unione Europea e le Nazioni che si affacciano sul Mar Mediterraneo. La proposta dell’associazione ambientalista arriva al termine della manifestazione nazionale “Il mare d’inverno”, la tradizionale pulizia delle spiagge tenutasi oggi, che Fare ...

Leggi Articolo »