Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cronaca

Molestata per strada in pieno giorno a Scafati (SA)

Scafati (SA) – Una ragazza è stata molestata per strada in pieno giorno a Scafati mentre si trovava in piazza Vittorio Veneto. E’ stata bloccata e toccata nelle parti intime da un ragazzo di 16 anni, di origini rumene. La giovane, studentessa di 23 anni, ha messo in fuga l’aggressore, sferrandogli un calcio. Il minorenne, sembra fosse in compagnia di altri ragazzi ...

Leggi Articolo »

Salerno – Ancora tensioni nel carcere di Fuorni.

Attimi di tensione a Salerno nel carcere di Fuorni. Poco dopo le 21.30 sabato sera alcuni detenuti hanno fatto esplodere le bombolette di gas che avevano in dotazione lanciandole attraverso le sbarre. L’esplosione ha provocato anche un forte boato essendo uno spazio chiuso. Il segretario nazionale del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria) EmilioFattorello parla di “episodio inquietante che mostra in maniera inequivocabile che nella casa circondariale ...

Leggi Articolo »

Scafati (SA) – 78enne travolta da un’auto. Muore in ospedale.

Tragedia ieri a Scafati (SA). Una 78enne del posto ha perso la vita dopo essere stata travolta da un’automobile mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. L’incidente è avvenuto in via De Gasperi. Immediato sul posto l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato l’anziana al vicino nosocomio Umberto I di Nocera Inferiore. Poco dopo essere giunta in ospedale, la donna è ...

Leggi Articolo »

Centola (SA) -Arrestato 56enne per detenzione di cocaina

Centola (SA) – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sapri hanno tratto in arresto un uomo per detenzione di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Nel pomeriggio di sabato, i militari dell’Arma, guidati dal Mar.A.sups Giuseppe FORTE, in collaborazione con i Carabinieri della Stazione di Centola Palinuro e delle unità cinofile di Sarno, hanno effettuato una serie di perquisizioni ...

Leggi Articolo »

Colpo alle cosche di ‘ndrangheta “Morabito” e “Aquino”

Colpo alle cosche di ‘ndrangheta “Morabito” e “Aquino” attive nella provincia di Reggio Calabria. Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma (Scico) hanno eseguito undici misure cautelari e sequestrato beni per un valore di circa 84 milioni di euro. I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura della Repubblica presso il ...

Leggi Articolo »

Vallo della Lucania (SA) – Nuovo arresto per il furto al tesoro di San Pantaleone

Vallo della Lucania (SA) – Nuovo arresto nell’ambito dell’indagine per risalire ai ladri che lo scorso mese di febbraio rubarono il tesoro di San Pantaleone. A finire in manette è il 26enne Bala Nelu, fermato dalle autorità rumene. Nel marzo scorso erano stati già arrestati 5 componenti della banda. L’arresto del malvivente è stato possibile grazie alle indagini dei carabinieri ...

Leggi Articolo »

Salerno – Scippata in ospedale, al Ruggi, da due ragazzi.

Scippata in ospedale dove era ricoverata. E’ successo ad una donna ricoverata nell’ospedale Ruggi di Salerno. La vittima, secondo quanto spiega la Direzione generale dell’azienda ospedaliera, ha raccontato che due ragazzi, entrati nell’orario di visita, e fingendo di cercare un paziente, le hanno strappato dal collo una catenina d’oro e si sono dati alla fuga. È intervenuto il personale di vigilanza ...

Leggi Articolo »

Agropoli (SA) – E’ un giovane 25enne il presunto assassino di Marco Borrelli

Agropoli (SA) – E’ un giovane 25enne il presunto assassino di Marco Borrelli, il 20enne, ucciso con una coltellata alla gola e il cui corpo ieri pomeriggio è stato trovato nei pressi del Parco delle Ginestre, vicino al Lungomare di Agropoli. Il 25enne è stato fermato dai carabinieri e nel primo interrogatorio davanti al pm avrebbe ammesso le proprie responsabilità. Secondo ...

Leggi Articolo »

Salerno – Condannato a 10 anni di reclusione Ciro Imoletti

Salerno – E’ stato condannato a 10 anni di reclusione Ciro Imoletti, accusato di aver massacrato di botte tre stranieri sul Lungomare di Salerno rischiando di uccidere uno di loro, Mamadou Diallo, salvato dai medici del Ruggi. Il Giudice per l’udienza preliminare ha condannato a 10 anni Imoletti, ad un anno Marco Mancini. Sarà invece giudicato successivamente il terzo indagato Gianluca Leo ...

Leggi Articolo »