Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cronaca

Ai domiciliari Giuseppe De Marinis, ex Presidente della Nocerina Calcio

É finito agli arresti domiciliari Giuseppe De Marinis, ex Presidente della Nocerina Calcio, imprenditore nel settore dei carburanti residente a Nocera Inferiore. De Marinis, 51 anni, è stato fermato a Mariglianella (Napoli) dai carabinieri insieme al 72enne Giovanni Lappone, per i reati di detenzione ed introduzione nello stato di valori di bollo falsificati e ricettazione. I militari della Compagnia di ...

Leggi Articolo »

In Europa scompare un bambino ogni due minuti

Nell’Unione Europea, un minore viene dichiarato scomparso ogni due minuti, questo secondo quanto riporta Missing Children Europe, la federazione Europea per i “Bambini Scomparsi e Sfruttati Sessualmente” che rappresenta 33 organizzazioni non governative attive in 24 Paesi dell’Unione Europea. Tutti questi Paesi collaborano con l’intento di costruire a livello europeo buone prassi e di agevolare lo scambio di procedure di ...

Leggi Articolo »

Dimmi che governo hai e ti dirò che fine farà l’acqua potabile gratuita!

Napoli – Il Consiglio dei Ministri impugna la legge della Regione Campania approvata alcuni mesi fa che vieta le attività petrolifere inquinanti sui serbatoi idrogeologici che ci riforniscono gratuitamente di acqua potabile. Si tenga presente che è’ la prima legge regionale innovativa che valorizza i poteri concessi dallo stato emanando una legge motivata e necessaria per tutelare la risorsa idropotabile ...

Leggi Articolo »

Napoli – Camorra, 5 arresti per rapina

Un altro colpo al clan camorristico dei Nappello è stato inferto dalla polizia con l’arresto di cinque rapinatori che si vanno ad aggiungere ai sei estorsori arrestati lo scorso 25 maggio. I poliziotti del commissariato Scampia e della Squadra Mobile partenopea, con l’ausilio degli agenti del Reparto Prevenzione e Crimine Campania, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare nei confronti ...

Leggi Articolo »

La Cisl Fp di Salerno denuncia il prefetto e il presidente della Corte di Appello salernitana.

La Cisl Fp di Salerno è stata costretta a ricorrere, nei confronti del presidente della Corte di Appello e del Prefetto di Salerno, alla Commissione di garanzia, al ministero della Giustizia, al ministero dell’Interno e al Consiglio superiore della Magistratura, per l’accertamento di eventuali violazioni della legge 146 del 1990 in merito alle “norme sull’esercizio del diritto di sciopero nei ...

Leggi Articolo »

Fisciano (SA) – A processo rapinatore 25enne che picchiò il parroco di Penta di Fisciano

Fisciano (SA) – Sarà giudicato con rito abbreviato il prossimo 21 giugno il rapinatore 25enne di origini albanesi Jakimi Ardit, accusato del pestaggio e della rapina ai danni del parroco di Penta di Fisciano, don Antonio Pisani. Il fatto risale al 19 dicembre di due anni fa quando il malvivente, incappucciato e con un complice, entrò in azione seminando il ...

Leggi Articolo »

Cyber security, varato il nuovo Piano nazionale

L’Italia vara il nuovo Piano nazionale per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica, sulla scia del recente decreto del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni che il 17 febbraio scorso aveva sostituito il Dpcm Monti del 2013. Il documento, pubblicato ieri sera in Gazzetta Ufficiale, punta a sviluppare undici indirizzi operativi che riguardano in particolar modo l’operatività delle strutture nazionali ...

Leggi Articolo »

A Mosul riaprono i rivenditori di alcolici.

Nella parte orientale di Mosul è possibile trovare di nuovo degli alcolici. Dopo la fuga dei jihadisti, alcuni commercianti hanno trovato il coraggio di riaprire. “Riapro solo per far imbestialire i jihadisti”, dice uno di loro, finalmente libero dalle leggi imposte dallo Stato islamico: pena di morte per chi consumava o commerciava bevande interdette dalla religione musulmana. “Lo sanno tutti ...

Leggi Articolo »

700 milioni di bambini vivono ai margini della società

Il mondo di domani avrà 700 milioni di adulti che invece di fare i bambini hanno lavorato in miniera oppure non hanno mai visto una scuola perchè, semplicemente, nella loro città una scuola non c’era. Quanti sono 700 milioni? Più di tutti gli abitanti dell’Unione Europea (500 milioni) sommati a tutti quelli della Russia (142 milioni) e con un altra ...

Leggi Articolo »