Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cronaca

A Contursi (SA) la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Contursi Terme (SA) – Venerdì 24 novembre, la celebrazione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, giornata istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per dar voce e spazio ad un dramma di portata mondiale, che si consuma sempre più spesso all’interno della mura domestiche (ma non solo!), senza distinzione di ètà, ceto sociale e paese di origine.  ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA) – Tre ulivi per la Pace per ricordare i caduti in Afghanistan.

Sanza (SA) – Sarà don Vincenzo Federico, responsabile della Caritas, a celebrare la benedizione dei “Tre ulivi per la Pace nel Mondo”, domani alle 9.30 presso la villa comunale in piazza San Francesco a Sanza.  I bambini delle scuole elementari, della scuola materna e delle scuole medie, metteranno a dimora, simbolicamente, tre piante di ulivo nella giornata della festa dell’Albero, ...

Leggi Articolo »

Un caso amministrativo in cui è assolutamente vietata la “trasparenza”.

Sulla raccolta differenziata c’è da fare molta attenzione. Anche così si giudica il grado di sensibilità di un’amministrazione nei confronti del cittadino. Un caso amministrativo in cui è assolutamente vietata la “trasparenza”. Come si dovrebbe sposare l’azione amministrativa con le disposizioni delle varie Autorità Garanti in Italia? Noi crediamo che le amministrazioni locali debbano fare molta attenzione, solo per fare ...

Leggi Articolo »

Battipaglia (SA) – Incidente stradale sulla provinciale. Perde la vita 49enne.

Tragico incidente stradale ieri sera lungo la strada provinciale che collega Battipaglia ad Olevano sul Tusciano. Il 49enne Antonio Locuratolo, battipagliese ma residente a Eboli, ha perso la vita in cui era alla guida della sua auto in compagnia della moglie. L’uomo viaggiava in direzione Battipaglia quando si è scontrato frontalmente con un’altra vettura. L’impatto è stato violentissimo. L’auto è ...

Leggi Articolo »

Pollica (SA) – Arrestato 43enne per possesso di droga.

Pollica (SA) – I militari della stazione carabinieri di Pollica hanno arrestato nel pomeriggio di ieri  W.M. classe 1974 residente in San Mauro Cilento, con precedenti specifici. L’arrestato, trovato in possesso a seguito di perquisizione veicolare e domiciliare, di oltre 90 grammi di hascisc e 12 grammi di cocaina, tutto già suddiviso in dosi. Dopo le formalità di rito,  è ...

Leggi Articolo »

Poste Italiane assicura: no ai tagli nei piccoli comuni.

Arriverà a cavallo del nuovo anno il nuovo piano industriale di Poste Italiane. Lo ha comunicato l’amministratore delegato di Poste italiane SpA, Matteo Del Fante, in audizione alla Camera sulle prospettive di sviluppo del gruppo nonché sugli eventuali programmi di rimodulazione della rete degli uffici postali, dove nel frattempo si è fatto il punto sullo stato attuale dell’azienda che già ...

Leggi Articolo »

Migranti – L’ONU contro Europa ed Italia.

L’Alto commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite ha espresso “sgomento” rispetto al forte aumento del numero di migranti detenuti in condizioni orribili nelle strutture di detenzione in Libia, affermando che la politica dell’Unione europea di aiutare la Guardia costiera libica a intercettare e restituire i migranti il Mediterraneo è inumano. “La sofferenza dei migranti detenuti in Libia è ...

Leggi Articolo »

I segreti di un Paese nella tomba di un improbabile capomafia.

Si chiude davvero un capitolo oscuro della storia del nostro Paese? Con la morte di Totò Riina, morto a Parma a 87 anni appena compiuti, sembra che tutti hanno tirato un sospiro di sollievo. L’anima nera, stragista della mafia; il capo indiscusso di Cosa Nostra. Ma ci dobbiamo credere davvero? Possiamo mai credere che Riina fosse quella mente abile a ...

Leggi Articolo »

Esercitazione per il Multinational Battle Group West (MNBG-W) a protezione del Monastero di Decane in Kosovo.

Belo Polje– Un intenso addestramento effettuato nei giorni scorsi si è concluso con un’ articolata esercitazione che si è svolta alla presenza del Chief of Staff del Joint Force Command (JFC) delle Forze Armate ungheresi, il Major General Zoltán Mihócza, sull’esecuzione di procedure di controllo della folla e di gestione dell’ordine pubblico in occasione di disordini o di concentrazione di ...

Leggi Articolo »

La chiusura delle frontiere in Yemen, migliaia di innocenti rischiano di morire.

Migliaia di vittime innocenti rischiano di morire nello Yemen. L’ONU lancia un nuovo allarme per le condizioni del paese afflitto da guerra civile e colera e dove tutti i punti d’ingresso al Paese sono chiusi dal 6 novembre per volontà dell’Arabia Saudita, dopo il lancio di un missile verso Riad. I sauditi scaricano ogni responsabilità sul nemico che combattono da anni: ...

Leggi Articolo »