Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Cronaca

Malattie della pelle, rivoluzione nei trattamenti

Quindici milioni di italiani, circa il 25% della popolazione, soffrono di malattie della pelle. Patologie come dermatite atopica, psoriasi e tumori cutanei sono sempre più diffuse, anche a causa dell’ambiente e del progressivo invecchiamento dei cittadini. La dermatologia è l’apripista di innovazioni che stanno cambiando la storia della medicina, con passi in avanti decisivi che toccano sia le tecniche diagnostiche ...

Leggi Articolo »

Alcolismo: estate stagione insidiosa per i giovani

Attenti al mojito, ma anche alla bottiglia di vino a cena. Un piccolo eccesso rischia di diventare una patologia, soprattutto d’estate. L’alcolismo è una malattia sociale silenziosa, che spesso si alimenta di solitudine. Per questo la stagione estiva è insidiosa. Non solo per i giovani, come dimostra la recente Relazione al Parlamento dell’Istituto Superiore di sanità, secondo cui in Italia ...

Leggi Articolo »

Viaggi in paesi tropicali? Attenti ai batteri resistenti.

Sono un souvenir poco gradito, ma molto diffuso: i batteri resistenti agli antibiotici sono fra i ricordi di viaggio più comuni per gli italiani. Poco meno di 2 milioni di connazionali quest’anno sceglieranno un Paese tropicale o subtropicale per le loro vacanze ma uno su 4, quasi 500.000 persone, rientrerà portandosi appresso germi difficili da eliminare con le cure antibiotiche ...

Leggi Articolo »

Agricoltura – Riso e grano resistenti alla siccità, un futuro possibile

Riso e grano resistenti alla siccità? Un futuro possibile grazie a un gruppo di ricercatori dell’Università di Padova che ha identificato una nuova proteina che ha un ruolo fondamentale nella risposta delle piante agli stimoli esterni. Il cloroplasto è l’organello deputato alla fotosintesi ed è fondamentale per la vita delle piante. L’importanza del cloroplasto risiede anche nel suo ruolo emergente ...

Leggi Articolo »

Napoli, scoperti 5 furbetti del reddito di cittadinanza

Percepivano il reddito di cittadinanza ma lavoravano anche ‘in nero’. Furbetti del reddito a Napoli: in cinque sono stati scoperti e denunciati. Su diciotto lavoratori irregolari, quasi tutti in cantieri edili del Napoletano, cinque erano anche destinatari del reddito di cittadinanza. A scendere in campo la task force di cui fanno parte l’Inps, l’ispettorato del lavoro e l’apposito nucleo dei ...

Leggi Articolo »

In Campania la prima scuola permanente in nutrizione ed epigenetica

Sarno (SA) – Presentata oggi la prima scuola permanente in nutrizione, nutraceutica ed epigenetica.  All’appuntamento, presentato nel corso del convegno “Dall’epigenetica al trattamento: tiroide e le sue patologie”, presente la presidente del consiglio regionale della Campania, Rosetta D’Amelio. “E’ un evento molto importante al quale parteciperò testimoniando e sottolineando alla tavola rotonda, prevista alle 14, il contributo e la rete ...

Leggi Articolo »

Sono 5.550 i migranti in detenzione in Libia

Al 12 giugno sono stati 2.887 i migranti soccorsi in mare e fatti sbarcare in Libia dall’inizio dell’anno. E’ quanto ha riferito oggi l’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr), precisando che si tratta per il 76% di uomini, mentre donne e bambini rappresentano rispettivamente il 10% e il 14%. Finora, a giugno, sono stati 537 i migranti sbarcati ad ...

Leggi Articolo »

I cittadini piu’ anziani in aiuto ai sindaci

“Nonni per le città’ è il nome del Protocollo d’intesa siglato il 12 giugno tra Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (Cna) e Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci). Un progetto che vuole contribuire a quel “lavoro di cucitura delle relazioni che fanno delle nostre città, delle comunità. In questo delicatissimo ruolo che i sindaci già assolvono, ...

Leggi Articolo »

Salute – Circa 7 milioni di italiani per motivi economici hanno dovuto rinunciare alle cure.

“E’ allarme sociale, nell’ultimo anno e mezzo circa 7 milioni di italiani per motivi economici hanno dovuto rinunciare alle cure. Le continue revisioni al ribasso degli indici per accedere alle prestazioni sanitarie e gli aumenti del costo del ticket costringono sempre più a fare scelte diversificate e restrittive. Il rapporto EHCI 2017 ha posizionato il Sistema sanitario nazionale italiano al ...

Leggi Articolo »