Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’opinione

La proposta del Gruppo PoSItivo, ambiziosa, irriverente, provocatoria, interessante.

Ambiziosa, irriverente, provocatoria, interessante. La proposta lanciata dal Gruppo PoSitivo di Sala Consilina, ancora una volta, apre il dibattito sulla necessità di un’unitarietà di intenti per un territorio allo sbando. Ed ancora una volta è la politica che dovrebbe fornire le necessarie risposte, che però sono certo, e vorrei sbagliarmi, non arriveranno.Un bacino di voti interessate il comprensorio del vallo ...

Leggi Articolo »

La terra degli aquiloni e quel Tricolore di Camp Arena.

Da 14 anni ininterrotti il Tricolore sventola ad Herat, in Afghanistan. Una terra che custodisce il sangue di 54 ragazzi italiani, caduti in battaglia. Un tributo di sangue, di giovani vite che l’Italia ha versato per costruire quel processo di pacificazione di un Paese che guarda ad futuro grazie a quel Tricolore che ancora sventola. Da qualche giorno le piume ...

Leggi Articolo »

La pensione "post mortem" e l’Italia dei diversi.

Ed ecco, arrivata la novità, con una spalmata di ottimismo che, si sa è il sale della vita. In Italia si allunga la vita, quindi meglio andare in pensione più tardi. Ma non tutti però.Dal primo gennaio del prossimo anno, per andare in pensione saranno necessari 66 anni e un mese. Lo ha confermato con una circolare l’Inps con riferimento ...

Leggi Articolo »

Donne "che badano all’essenziale" si, ma quali donne?.

Oggi otto marzo, credo sia opportuna, una breve riflessione su questa giornata, partendo dalle parole pronunciate ieri dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.Possiamo essere d’accordo, Presidente, sul fatto che le donne in Italia, sono “milioni di professioniste, di docenti, di casalinghe, di lavoratrici dipendenti, di imprenditrici, di disoccupate, di madri, di nonne e di ragazze. Donne consapevoli che badano all’essenziale. ...

Leggi Articolo »

Sono i caschi blu italiani a difendere lo scrigno di cultura fenicia nel Mediterraneo.

Non si ferma l’orrore dei jihadisti dello Stato Islamico che nei giorni scorsi hanno mostrato al mondo come cancellare i segni della storia della Mesopotamia, tra il Tigri e l’Eufrate, distruggendo decine e decine di statue e reperti archeologici in un museo nei pressi di Mosul nel nord dell’Iraq. Fecero la stessa cosa in Afghanistan nel 2001 gli studenti del ...

Leggi Articolo »

Il pantano di un Paese senza coraggio.

L’apatia degli italiani, la mancanza di coraggio e di volontà, è sempre più evidente. La rassegnazione fa il pari con la codardia di non riuscire neppure più ad indignarsi. Uno stato comatoso che oramai attende solo che venga staccata la spina. E’ questa la fotografia che offre questo Paese agli occhi del mondo. ma soprattutto è questa la prospettiva che ...

Leggi Articolo »

La concretezza di Enrico Letta e le chiacchiere di Matteo.

Non è un segreto; sono stato sempre un sostenitore del governo Letta. In questo anno, più volte, ho dovuto confrontarmi e scontrarmi con affezionati renziani, convinti e fiduciosi sull’operato del “rottamatore” e del suo governo, non eletto da nessuno mi permetto di aggiungere.Ed ora, ad un anno da quel “stai sereno”, provo una certa soddisfazione, non lo nego, nel ritrovare ...

Leggi Articolo »

Il dolore e la sofferenza di un servitore dello Stato. La storia di Michael Louis Giffoni.

La storia è molto complicata, nella sua semplicità. E’ una storia che proverò a raccontare, dopo aver raccolto lo sfogo, la delusione, la speranza e la consapevolezza di uno dei protagonisti. La storia ci porta nei Balcani, a Pristina precisamente. E’ li che ho incontrato ed intervistato un uomo, a mio modesto avviso, di grande spessore umano e culturale. Un ...

Leggi Articolo »

L’amore senza misura di Teresa

“La misura dell’amore è amare senza misura” diceva Sant’Agostino. Occorre capire quanto amiamo per comprendere cosa siamo. Occorre capire chi amiamo per avere consapevolezza di cosa siamo. Occorre conoscere cosa amiamo per essere certi di aver vissuto senza misura. Teresa amava, senza misura, il mondo che la circondava. Donava il suo amore senza pretese. Teresa se n’è andata in silenzio; ...

Leggi Articolo »

Le idee, il coraggio e la visione. Teggiano, la città della speranza.

La dimostrazione che rinnovare fa bene. La dimostrazione che quando si crede davvero di poter dare una svolta, grazie all’impegno, alle idee, si può cambiare davvero un paese, una città. Spesso i segni del cambiamento, che poi portano risultati nel breve e nel lungo periodo, si possono cogliere dalle piccole cose. A Teggiano certamente i segni del cambiamento sono evidenti. ...

Leggi Articolo »