Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’opinione

Lettera al direttore. Il domani di una quindicenne ….

Gentile direttore, ho letto con attenzione il suo editoriale .. “e se domani”. Una riflessione ampia sul domani; cos’è; cosa potrà essere?  Sono adolescente, vivo a Sanza e questo è il mio punto di vista. Il domani quindi. Un luogo, un tempo, molto importante a cui gli adulti pensano, gli adolescenti immagino, anche se lontanamente, e gli anziani lo ritengono ...

Leggi Articolo »

La riconquista di Mosul in Iraq tra la morsa della Turchia e dei Peshmerga

Si contano le ore in Iraq. Ore che scorrono nel trambusto dei preparativi per l’offensiva finale a Mosul per sconfiggere definitivamente l’Isis. La comunità internazionale però, sembra essere più preoccupata  per quanto sta accadendo tra Iraq e Turchia. Non si riesce in alcun modo a far dialogare i rappresentanti dei due Paesi e con il passare delle ore la tensione ...

Leggi Articolo »

In Iraq la battaglia per riprendere Mosul il prossimo 19 ottobre.

Sono almeno 3000, se non 4.500 gli uomini del califfato pronti a morire nella battaglia di Mosul, in Iraq. L’imminente scontro tra la coalizione internazionale e gli islamisti dell’Isis potrebbe avere inizio il prossimo 19 ottobre. Il generale americano Stephen Townsend, alcuni giorni fa ha confermato che  gli USA effettuano raid aerei chirurgici quotidianamente sui territori sotto il controllo degli ...

Leggi Articolo »

Il punto di vista di Michael Giffoni. Riuscirà Guterres a ridare all’Onu un ruolo effettivo?

Nessuno può mettere in dubbio le vaste competenze negoziali e diplomatiche nonché la solida esperienza politica e su scala internazionale del nuovo Segretario generale delle Nazioni Unite, l’ex primo ministro portoghese Antonio Guterres, assunto a tale posizione di massimo prestigio nel giro di pochi giorni della scorsa settimana. E’ bastato poco, bisogna ammetterlo, a raggiungere tale sbocco positivo, vale a ...

Leggi Articolo »

Alta tensione tra Turchia e l’Iraq.

Alta tensione tra Turchia e Iraq. Una nuova crisi scatenata dalle affermazioni del presidente Recep Tayyip Erdogan che lunedì aveva delineato gli scenari etnici e politici a Mosul dopo la liberazione dall’Isis. Ora Baghdad ha convocato l’ambasciatore turco. Nel frattempo Ankara ha convocato l’ambasciatore iracheno. Erdogan ha auspicato in Iraq la presenza di «arabi sunniti, curdi sunniti, turkmeni».  Dichiarazioni che ...

Leggi Articolo »

Le parole come macigni

Le parole sono come macigni. Una volta dette, scritte o semplicemente pensate, restano lì immobili a determinare il tutto. Le parole, però, come i pensieri e la scrittura devono essere libere per esercitare la loro funzione. Le parole e la loro divulgazione, attraverso qualsiasi mezzo, devono essere libere. È questa libertà che a molti non piace, forse più delle stesse ...

Leggi Articolo »

L’analisi di Michael Giffoni – Regressione nei Balcani, l’Europa non resti a guardare

I Balcani, una posta in gioco enorme per l’Unione e la sua leadership politica: perdere questa sfida sarà un colpo definitivo per la sua credibilità. E anche l’Italia non può ignorare quel che accade alle porte di casa. Non era mai successo che degli annunci di guerra fossero seguiti da un consolidamento della pace. Che dopo speranze di pace scoppiassero d’improvviso ...

Leggi Articolo »

Lettera al direttore – Domani, soprattutto domani.

Caro Direttore, ti rivolgo poche righe per qualche riflessione in merito al tuo racconto di ieri 3 ottobre. Intendiamoci, a me interessa il “domani” sebbene il “ieri” fa parte ovviamente di Noi. E’ ormai storia. M’interessa il domani di Sanza per tanti motivi. Vado al dunque e affermo che la ricetta c’è. E’ stata scritta e mi scuso con Te ...

Leggi Articolo »

In Iraq tutto pronto per la riconquista di Mosul

L’accerchiamento delle truppe dello stato islamico, da mesi ormai asserragliati nella città di Mosul, prosegue ad opera delle forze Peschmerga curde ora supportate anche dall’arrivo di alcune centinaia di uomini delle truppe americane. I marines americani, giunti da alcuni giorni nella base aerea di Qayyarah, a circa 65 chilometri da Mosul, si preparano alla battaglia finale per la ripresa della ...

Leggi Articolo »

Olimpiadi si Olimpiadi no

Sarebbe inutile ritornare all’antica Grecia per comprendere l’importanza politica ed economica delle Olimpiadi. I libri di storia ci insegnano che s’interrompevano le guerre per svolgere i giochi olimpici. L’attualità ci mostra, invece, come le Olimpiadi oggi siano un’ennesima occasione di scontro tra le forze politiche moderne. Le capitali di tutto il mondo fanno a gara per aggiudicarsi i giochi olimpici, ...

Leggi Articolo »