Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’opinione

La resa dei conti tra le forze governative irachene ed i Peshmerga

curdistan battaglia

E’ resa dei conti tra le forze governative irachene ed i Peshmerga curdi nella zona nord dell’Iraq. Ora che le forze governative sono entrate a Kirkuk, città da tempo al centro del conflitto tra l’esercito di Baghdad e i curdi che rispondono al governo regionale di Erbil, area dove gli stessi Peshmerga  hanno messo in fuga i gruppi jihadisti legati ...

Leggi Articolo »

La riflessione – L’attenzione ai poveri, ai lavoratori, l’equa distribuzione del lavoro.

preti e poverta

Il secolo XIX è il secolo della “rivoluzione industriale” e, conseguentemente, il secolo della “questione sociale”. In un’epoca in cui, progresso, libertà, benessere erano assunti a veri e proprii miti, la classe “proletaria”, artefice indispensabile dell’industrializzazione, stava diventando la vittima di un’ingiustizia sociale che portava sofferenze e umiliazioni inenarrabili. Si ripetevano le condizioni di schiavitù della Grecia e di Roma ...

Leggi Articolo »

La tomba a cielo aperto dei jihadisti di al Baghdadi

guerra in siria

Calata l’attenzione mediatica dell’occidente su cosa accade in Siria e sulla fine ingloriosa dell’Isis. Dopo anni di pressione internazionale, sembra quasi non interessare più a nessuno cosa si sta verificando nelle ultime settimane in Siria.Ultimo baluardo da difendere, fino all’estremo sacrificio, per l’Isis è la città di Raqqa. Quella che una volta era la capitale del califfato imposto dai jihadisti ...

Leggi Articolo »

La ‘transumanza’ dei senza gloria.

parlamento 3

Verrebbe da sorridere se non fosse che la questione è tanto seria che viceversa si dovrebbe piangere. La politica in Italia è una vera e propria barzelletta, la cosa più grave però è che i cittadini accettano in modo supino ogni cambiamento, anche quelli del tutto radicali, di idee e di appartenenza, e smarriscono la memoria quando poi si trovano ...

Leggi Articolo »

Il reportage – Un viaggio a Sodoma e Gomorra.

discarica ghana 2

Non lontano dal centro di Accra  – dove le strade diventano impraticabili e i taxi sono costretti a rallentare per le buche – si trova la banlieue di Agbogbloshie, più conosciuta da tutti con il nome di “Sodoma e Gomorra”. Come le due città bibliche anche Agbogbloshie sorge vicino all’acqua, più precisamente è situata nella laguna di Korle: un territorio ...

Leggi Articolo »

Riforma del Credito Cooperativo. I nodi vengono al pettine.

bcc riforma

E’ battaglia “in campo aperto” tra i due gruppi bancari scaturiti dalla Riforma del Credito Cooperativo. Al centro dello scontro la divisione, nel senso pieno del termine, delle Bcc tra Cassa centrale e Iccrea. A creare tensione nel riassetto cooperativo è l’intreccio azionario con Iccrea.  La questione azionaria era già emersa lo scorso mese di giugno, in occasione della presentazione ...

Leggi Articolo »

Pronta una repressione, anche militare, per il Kurdistan iracheno.

curdistan

La situazione è praticamente esplosiva. Un ginepraio che rischia di sfociare in una repressione anche militare nei confronti del Kurdistan iracheno. Un vero e proprio ultimatum arriva dalla Turchia, ma anche dall’Iran e dall’Iraq nei confronti della popolazione della regione autonoma nel nord dell’Iraq, il Kurdistan iracheno, dove il prossimo 25 settembre si terrà un referendum sull’indipendenza. Alle annunciate  contromisure ...

Leggi Articolo »

Il Kurdistan iracheno va al referendum per l’indipendenza.

Massud Barzani, president of the autonom

Erbil – Tempi duri per la diplomazia internazionale che ora si dovrà impegnare, in modo concreto, per scongiurare una nuova crisi diplomatica con la Turchia. Era prevedibile, era stato annunciato da tempo, ed ora il parlamento del Kurdistan iracheno, dando seguito al progetto indipendentista, ha approvato con voto unanime il referendum per l’indipendenza dall’Iraq. la consultazione popolare è fissata per ...

Leggi Articolo »

Khan Sheikhun, l’ONU ha le prove. Assad è il responsabile dell’attacco con gas Sarin

khan sheikhun

Ora non ci sono più dubbi. Assad è il responsabile dell’attacco con gas Sarin, avvenuto il 4 aprile scorso a Khan Sheikhun, nella provincia di Idlib in Siria. L’accusa arriva dal palazzo delle Nazioni Unite a New York. La denuncia e le prove sono contenute nel rapporto della Commissione ONU sui crimini in Siria. Nell’attacco rimasero uccisi 84 civili, molti ...

Leggi Articolo »