Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

In Primo Piano

A Sanza l’onore delle armi a Franco De Mieri.

Sanza (SA) – Cambiano le carte in tavola. Quando tutto o quasi sembrava scontato, arriva la novità. Il sindaco uscente del Comune di Sanza, in una riunione per addetti ai lavori, insomma con i sostenitori più vicini, tenutasi venerdì scorso, ha comunicato, a sorpresa, che non si ricandiderà alle prossime elezioni amministrative di primavera. Esperienza fatta, dunque archiviata per Franco ...

Leggi Articolo »

Riforma delle BCC, arriva la candidatura di Cassa Centrale Banca.

In queste ore diviene ufficiale la candidatura di Cassa Centrale Banca a seconda Capogruppo per le banche del credito cooperativo italiano. Questo il secondo immediato effetto della riforma del Governo Renzi sul futuro delle BCC. All’iniziale progetto di creare un’unica Capogruppo, nei mesi scorsi, si è concretizzata l’ipotesi di affiancarne una seconda. A gennaio Bankitalia ha deciso di accelerare chiedendo ...

Leggi Articolo »

Iraq – Proseguono spediti i lavori sulla diga di Mosul ad opera della Trevi.

Mosul – Un grande lavoro quello svolto dai militari italiani impegnati nell’operazione Prima Parthica in Iraq. Dallo scorso mese di ottobre stanno garantendo la sicurezza ai tecnici dell’azienda italiana Trevi impegnati nei lavori di manutenzione della diga di Mosul. “Lavori che si stanno svolgendo in sicurezza” ha confermato il presidente della commissione parlamentare irachena per l’Agricoltura e le risorse idriche, ...

Leggi Articolo »

Dopo la decisione della Consulta sull’italicum, gli scenari possibili

L’Italicum cambia, ma resta. La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibili il ballottaggio e la questione relativa alla disposizione che consentiva al capolista eletto in più collegi di scegliere a sua discrezione il proprio collegio d’elezione. “A seguito di questa dichiarazione di incostituzionalità – spiega la Corte – sopravvive comunque, allo stato, il criterio residuale del sorteggio previsto dall’ultimo periodo”. Il ...

Leggi Articolo »

Crisi – De Luca, BCC di Buonabitacolo: “si faccia presto, il limite di sopportazione superato da troppo tempo”

Il sistema economico italiano soffre e molto. A pagarne le conseguenze sono le famiglie e le piccole e medie imprese. Quasi la metà delle famiglie non riesce a far quadrare i conti e arrivare a fine mese. “Da troppo tempo stiamo lanciando questo allarme anche per il territorio del basso salernitano” ha riferito il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, ...

Leggi Articolo »

27 gennaio. Oggi il Giorno della Memoria.

Il 27 gennaio 1945 venivano abbattuti i cancelli di Auschwitz e liberati i prigionieri sopravvissuti allo sterminio del campo nazista di concentramento. Le truppe dell’Armata Rossa scoprirono e svelarono al mondo intero il più atroce orrore della storia dell’umanità: la Shoah. Dalla fine degli Anni ’30 al 1945 in Europa furono deportati e uccisi circa sei milioni di ebrei. Con ...

Leggi Articolo »

Rigopiano – Nella notte trovati gli ultimi 2 corpi. 29 morti il bilancio definitivo

Trovati tra la hall e il bar gli ultimi due corpi: a una settimana dal disastro non si scava più perchè non c’è più alcun disperso da trovare. Le autopsie eseguite nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Pescara fanno luce sulla causa della morte: “In alcuni casi, ci sono state morti immediate per schiacciamento, in altri casi ci sono stati decessi ...

Leggi Articolo »

Inchiesta sulla tragedia di Rigopiano. Anche il ministro Delrio è responsabile di disastro e omicidio plurimo colposo

Passerà il momento del dolore collettivo. Passerà anche il momento delle polemiche. resterà invece il dolore per sempre nelle famiglie che hanno perso i propri cari sotto una valanga di neve che ha sepolto l’hotel Rigopiano. Verrà poi il momento delle aule giudiziarie. Intanto il sostituto procuratore di Pescara Cristina Tedeschini indaga per disastro e omicidio plurimo colposo. Tanti gli ...

Leggi Articolo »

I progetti di cui nessuno parla. Il “Sealine Tirrenica” presto nel Vallo di Diano

Il progetto di cui non si parla. Un progetto di cui nessuno sembra interessarsi. Presto nel Golfo di Policastro potrebbero iniziare i lavori di costruzione di un gasdotto del progetto per  il potenziamento dell’approvvigionamento nazionale di gas naturale. Dalle diverse documentazioni si capisce che il progetto “Sealine Tirrenica” della SNAM Rete GAS S.p.A. dovrebbe realizzarsi attraverso ben due condotte sottomarine ...

Leggi Articolo »