Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

Un marchettaro, è un marchettaro. Il rimedio che fa ancora più danni.

Un marchettaro, è un marchettaro. Non c’è dubbio. Non è una questione di “mestiere”, in questo caso il più antico del mondo. E’ certo una questione di modo di essere. Francesco Mangiacapra, chi è costui se non uno dei più squallidi marchettari che la storia potrà annoverare? Insomma, la vicenda è oramai arcinota. L’ex escort dei preti gay, Francesco Mangiacapra, ...

Leggi Articolo »

Che vi piaccia o meno, dalle urne ne uscirà “la grande coalizione”

Due settimane ancora. Due settimane di campagna elettorale, ancora sottotono, in un Paese che il 4 marzo andrà al voto con scarsa convinzione, consapevole che nessuna coalizione raggiungerà il 40 per cento necessario a governare secondo la nuova legge elettorale. Ad oggi i sondaggi dell’istituto demopolis danno avanti la coalizione di centrodestra, col 37, 2 %, secondi i 5 stelle ...

Leggi Articolo »

L’uomo non impara, si adegua.

Eppure tutti invocano al “mai più” quando la memoria storica ci riporta alla mente la tragedia delle deportazioni. Lo si fa con il massimo del rispetto per il popolo ebraico e per tutti coloro che hanno subito sulla propria pelle l’orrore dell’uomo verso l’altro uomo. Ma la storia assume il contorno del mero punto di vista se poi, ad anni ...

Leggi Articolo »

E’ tutto un attimo. La storia di Juan de Marcilla e Isabel de Segura.

E’ tutto un attimo. Tutto può sfumare così, senza neppure che tu ti renda conto di ciò che stai perdendo, nel mentre lo hai già perso. Mi commuove sempre, ogni volta che mi ritorna alla mente, la bellezza silenziosa dei due sarcofagi che da tradizione, ospitano le spoglie di due giovani: “gli amanti di Teruel”. Teruel, capoluogo dell’omonima provincia spagnola, ...

Leggi Articolo »

Voteranno tutti Franco Alfieri.

Dovranno per forza di cose votare tutti Franco Alfieri, a  sud di Salerno. In realtà, a pensarci bene, non è stata neppure una grande sorpresa la scelta “idiota” dei vertici di Forza Italia di non candidare nel collegio Agropoli un uomo del territorio, un personaggio sano, pulito, dedito alla politica con passione e senza interessi. La bocciatura di Valentino Di ...

Leggi Articolo »

Il sogno di diventare cittadini italiani e le chiacchiere inutili e strumentali.

Come spesso piace fare a noi italiani, ci disperdiamo in chiacchiere e sposiamo battaglie in alcuni casi inutili. Fiumi di inchiostro ed ore e ore di discussioni, inutili, nei talk televisivi, per discutere di un tema che crea preoccupazione, immotivata, ed alimenta la distanza verso gli stranieri. Parliamo ovviamente dello ius soli. Dunque, proviamo a fare chiarezza su cosa esattamente ...

Leggi Articolo »

Il mondo cambia. Il filo rosa che da Seul arriva a Riad.

Il mondo cambia. E’ nella sua natura, il cambiamento. Non sempre in positivo, ma cambia. In Asia, grazie allo sport, stiamo vivendo un momento storico. La Corea del Nord ha infatti offerto di inviare i propri atleti ed una delegazione di alto livello alle Olimpiadi invernali, che si terranno a febbraio nella Corea del Sud. Nel primo colloquio in due ...

Leggi Articolo »

Le guerre degli adulti e le conseguenze per i bambini. Buon anno, intanto.

Le guerre degli adulti e le conseguenze per i bambini. Sono loro infatti  a pagare il prezzo più alto, sempre, ed in ogni luogo del mondo. Le parole di Manuel Fontaine direttore del Programma Emergenze per l’Unicef, in merito alla situazione globale nel 2017 sono sconcertanti. Nel report dell’organizzazione a difesa dei bambini emerge come i piu’ piccoli e indifesi, ...

Leggi Articolo »

La fine del risparmio. Le slot che uccidono l’anima e le famiglie.

In un mio editoriale del 2 maggio 2011 provavo a portare all’attenzione dei lettori il dramma sociale del gioco. I miliardi di euro che gli italiani, nonostante la crisi, ogni giorno “buttavano” nelle slot e nei giochi autorizzati o meno dallo Stato. A distanza di sei anni, se possibile, la situazione è a dir poco peggiorata. I numeri sono impressionanti. ...

Leggi Articolo »

Una guerra totale nel Mediterraneo.

Cosa potrà accadere nell’immediato non è semplice da prevedere. Di certo c’è che gli assetti nella scacchiera politica mondiale hanno registrato una virata preoccupante. Gli effetti sulla destabilizzazione delle consolidate posizioni tra le cancellerie mondiali su questioni spinose, come il Medio Oriente, potrebbero avere risultanze imprevedibili con scenari preoccupanti. Certo, al momento sembra chiaro che la poca lungimiranza mostrata da ...

Leggi Articolo »