Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

Gli interessi francesi in Siria ed il finanziamento al terrorismo islamico.

Il tempo restituisce sempre la verità dei fatti. Insomma, negli ultimi cinque anni, oltre al terrore imposto dai miliziani Isis, si è posta anche una questione che direttamente ha interessato le cancellerie mondiali: chi ha finanziato il terrore Jihadista, e perché? Dunque, era chiaro a tutti che dietro il terrorismo islamico, ci fossero grandi finanziatori. Si è parlato spesso di ...

Leggi Articolo »

La forma virale, dell’anti-immigrazione convulsiva che salverà il mondo.

Insomma, come era prevedibile, è scoppiato in una sorta di forma virale, l’anti-immigrazione convulsiva. Una sorta di malattia dell’anima, che cancella ogni forma di sensibilità e coscienza critica, ogni forma di comprensione ed accettazione dell’altro. Anzi, nel contempo favorisce l’esasperante ricerca del “negro di merd ..” che per sua natura è certo un delinquente, anzi un terrorista, forse meglio uno ...

Leggi Articolo »

Siamo davvero un Paese di ipocriti?

Siamo davvero un Paese di ipocriti? Siamo così, o fingiamo all’occorrenza di essere così, perché spesso conviene? Una domanda che mi pongo da alcune ore; da quando, ed era prevedibile, è scoppiato il “caso” Aquarius. Di cosa parliamo? Parliamo della crisi nel mediterraneo che ha interessato la nave Aquarius con a bordo oltre mille migranti, bloccata senza una destinazione, a ...

Leggi Articolo »

Pensioni d’oro e vitalizi, ben venga il governo dei “populisti”.

Non credo che questo si possa definire populismo; di certo è che è ora che si cambi registro in tema di pensioni d’oro. Ecco perchè è auspicabile il giro di vite sulle pensioni d’oro e sui vitalizi così, come annunciato dal presidente del consiglio Giuseppe Conte nell’intervento di ieri al senato per la fiducia. I vitalizi riguardano soprattutto ex parlamentati ...

Leggi Articolo »

I sogni non son desideri, ma solo certezza che è necessario lottare.

Occorre lottare, crederci, impegnarsi. E’ necessario profondere ogni sforzo utile per cambiare il mondo. Insomma, come possiamo immaginare di stravolgere l’ovvio e la normalità senza che lo straordinario travolga con impeto ciò che è consolidato dal tempo? Dico questo, perché spesso, mi è capitato di incrociare vite interessanti, piene di grandi valori e di grandi capacità, che però troppo velocemente ...

Leggi Articolo »

La stupidità dell’ignorante.

Insomma, è chiaro che si è superato ogni limite di decenza. La questione diviene sempre più pressante ed interessa l’inopportunità di poter esternare ogni qualsivoglia pensiero, attraverso la rete che evidentemente offre l’occasione a tutti, ma proprio tutti, di poter dire la propria. Come dire: se in altre circostanze, il perfetto “signor nessuno” non avrebbe neppure il coraggio di alzare ...

Leggi Articolo »

La patata bollente del prof. Conte e l’articolo 95 della Carta Costituzionale

Con te .. partirò, recita un noto successo musicale del grande Bocelli. Ecco, Conte, parte, parte una nuova fase della politica italiana, ciò che accadrà lo vedremo, presto anche. Mi incuriosisce però il dialogo che ieri pomeriggio, per quasi due ore, ha tenuto il presidnete della repubblica, Sergio mattarella, con il prof. Conte, affidandogli l’incarico di formare il nuovo governo. ...

Leggi Articolo »

L’Afghanistan, dove se allunghi le braccia al cielo di notte, puoi toccare le stelle con le mani.

Sono trascorsi tre anni, lo confesso, mi manca e tanto anche la polvere e la luce intensa dell’Afghanistan. Mi manca quel cielo, straordinario che ha la capacità di metterti in contatto diretto con Dio, se c’è un Dio. Ho fatto tante altre cose, e diversi viaggi, nel mentre, ma nel cuore porto con malinconia, il vuoto di un luogo che ...

Leggi Articolo »

Gli italiani nelle mani di un “Parlamento appeso”.

Si potrebbe dire: lo avevamo detto; lo avevamo già anticipato. Non servirebbe comunque a nulla. La realtà è purtroppo persino peggio di quanto si poteva immaginare. Una situazione patetica che rischia però di far pagare conseguenze letali al nostro sistema economico che pur mostra accenni di ripresa e di speranza. Boccie ferme in parlamento, dunque si dovrà torrnare alle urne. ...

Leggi Articolo »

Dal cuore dell’Africa per amare la lavanda.

L’uomo per sua natura ha bisogno di sentirsi utile nella società in cui vive. Non c’è colore della pelle, ne razza ne religione. Sentirsi utile è solo la necessità che ogni essere umano sente per affermare, inevitabilmente la sua presenza ed un suo ruolo nella comunità in cui vive. Ecco perché l’iniziativa promossa dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di ...

Leggi Articolo »