Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

La partita a tre sullo scacchiere libico.

Sono trascorsi tre anni dagli Accordi di Skhirat, firmati dalle parti in conflitto in Libia, nella cittadina marocchina. Era il dicembre del 2015, la Comunità internazionale riconosceva formalmente  il governo libico guidato da Fayez al Sarraj, che avrebbe dovuto condurre il Paese verso la stabilizzazione. Trascorsi tre anni, la situazione è in assoluto stallo; anzi va ricordato che gli accordi ...

Leggi Articolo »

Dai Mujahideen ai talebani in parlamento. La svolta in Afghanistan.

Lo hanno fatto senza fare clamore. Un cambio netto di strategia, è evidente. I Talebani afghani hanno confermato ieri che nei giorni 14, 15 e 16 novembre si sono tenuti in Qatar colloqui con funzionari americani ”di alto livello”, così li hanno definiti, con l’obiettivo di mettere fine al conflitto in corso da 17 anni in Afghanistan, pur sottolineando che ...

Leggi Articolo »

L’incantesimo del Muezzin a Kabul

Kabul – Mi incanta la voce quasi straziante del muezzin che da qualche minuto diffonde il mantra della fede islamica come se fosse un invito alla bellezza, alla pace e alla dolcezza. Vorrei, in questo istante, poterne comprendere le parole. Il suono e la melodia però è di un fascino che ti lascia senza respiro. L’Afghanistan è un paese che ...

Leggi Articolo »

Herat – Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg: “I talebani dicano ciò che vogliono, noi rimarremo qui”.

La novità vera, per guardare con altre prospettive al futuro dell’Afghanistan, è la notizia delle ultime ore, che vede la presenza di una delegazione di talebani ai colloqui di Mosca sul futuro del Paese. Non lo è invece, il livello di comunicazione da loro utilizzato, in un Paese in cui mancano le fogne, l’acqua potabile e l’energia elettrica, la linea 4G per ...

Leggi Articolo »

Cronache quotidiane dalla terra degli “effetti collaterali”

La guerra non può trovare mai alcuna giustificazione. Ci sono guerre però dove non ci sono eserciti, non ci sono battaglie tra soldati. Ci sono guerre dove ci sono solo vittime e carnefici. Ci sono guerre dove le vittime sono sempre e solo civili inermi. Bambini, anziani, donne. Spesso li chiamano addirittura “effetti collaterali”. Come se la vita umana, per ...

Leggi Articolo »

Caro Macron, rien ne va plus, les jeux sont faits.

Credo davvero che non rendiamo un grande servizio alla comunità, ai lettori, alla gente, se anche noi della stampa, non troviamo la forza di raccontare come davvero stanno le cose. Insomma, la verità dei fatti. Se non lo facciamo, semplicemente perchè, mossi da una certa distanza ideologica dall’attuale governo giallo-verde, se preferiamo non affermare le buone ragioni di decisioni assunte ...

Leggi Articolo »

Il futuro delle BCC passa da una riforma della “Riforma”.

Vien da chiedersi se non è il caso di mettere in atto una riforma della “Riforma”. Di cosa parliamo? parliamo del futuro del Credito Cooperativo in Italia. Insomma è opportuno, analizzando lo stato dell’arte, comprendere se la legge 49/2016 di riforma delle Banche di Credito Cooperativo, delle Casse Rurali e delle Raiffeisen Casse è davvero ciò che serve per migliorare ...

Leggi Articolo »

L’onda del momento nel Vallo di Diano ed i perfetti sconosciuti della politica dell’oggi.

Sarà pur vero che la politica è cambiata, che i partiti sono finiti. Sarà pur vero che tutto è altro, che la rete la fa da padrona nella comunicazione. E’ certamente vero che sono cambiate le prospettive, così come i temi e dunque anche le visioni. Insomma, la crisi profonda della politica ha la sua cartina di tornasole nello spessore ...

Leggi Articolo »

Lo stallo della missione italiana in Niger.

Una missione di cui si parla poco o nulla. Non trapelano informazioni sulla presenza di militari italiani in Niger. Quello che è certo, le fonti al momento sono solo i piani iniziali della missione italiana in Niger, così come approvata dal parlamento all’inizio dell’anno, il nostro paese dovrebbe impegnare circa 120 militari fino ad un massimo di 470 da dislocare ...

Leggi Articolo »

Santa Romana Chiesa oggi? Nulla di diverso da ciò che è stata per secoli

Mi chiedo se davvero non provino alcuna vergogna. Mi domando spesso, se davvero la Chiesa sia tutto questo. Solo questo? Insomma, cos’è la Santa Romana Chiesa oggi? Intanto, credo nulla di diverso da ciò che è stata per secoli. O magari oggi vogliamo dimenticare le barbarie della Santa inquisizione? O le porcherie, di questo si tratta, di papati passati alla ...

Leggi Articolo »