Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

La verità nel cuore. La bella lezione di Maria Grazia.

Mi ha commosso ed appassionato, un post che ho letto, quasi per caso, sul noto social network. Un post scritto da una 15enne, che io ben conosco. Una ragazzina a modo, di buona famiglia. Una breve riflessione rivolta ai suoi coetanei che ha attirato la mia attenzione.Il punto di partenza è sempre: cosa siamo oggi in questa strana e vuota ...

Leggi Articolo »

"Dove troppi galli cantano, non fa mai giorno". La triste parabola del Pd.

Tutto nasce dai brogli delle Primarie. Inutile e superfluo continuare a mentire a tal proposito. Aver sottovalutato quel 40% di rottamatori, elettori del Pd, snobbati e maltrattati, ha creato un frattura che a distanza di qualche mese, ha provocato l’inevitabile resa dei conti.Tutto nasce dalle Primarie perché chi è addentrato nei meccanismi correntizi di partito sa bene che molti, ma ...

Leggi Articolo »

Le ragioni di Battiato e la stupidità di Crocetta.

"Battiato ha fatto affermazioni gravi e inaccettabili". Così il presidente della Regione, Rosario Crocetta, ha inviato le scuse del governo siciliano per le affermazioni definite certamente non istituzionali ed offensive di Franco Battiato, assessore regionale al Turismo, nei confronti dei parlamentari italiani.Così dicendo licenzia Battiato.Certo le dichiarazioni di Franco Battiato non sono leggere. ma vien da chiedersi quanti italiani in ...

Leggi Articolo »

Scuola – Siamo davvero alla frutta. Il Cilento paga i costi della razionalizzazione.

Non c’è pace per la scuola. Alle molteplici problematiche inerenti il riassetto della rete scolastica regionale, a seguito degli accorpamenti e delle soppressioni di dirigenze, ora si aggiunge anche la vertenza economica relativa i dirigenti. Risultano infatti scaduti i contratti dei dirigenti scolastici, in moltissimi casi già da agosto 2012 e nessuna novità in merito si intravede all’orizzonte.Intanto da inizio ...

Leggi Articolo »

L’umiltà di un uomo straordinariamente profondo e solo.

Il 19 aprile del 2005, quando dallo storico balcone centrale, della facciata di San Pietro, pronunciò le sue prime parole da Papa, Joseph Aloisius Ratzinger quasi diede ad intendere che lui, “umile lavoratore nella vigna del Signore” già avvertiva, sulla sua persona, la pressione forte lasciata dal suo predecessore, Giovanni Paolo II.La convinzione unanime, sin da subito, anche sull’onda emozionale ...

Leggi Articolo »

Quaranta salernitani tra i pensionati d’oro della politica e tremilioni di disoccupati in Italia.

In tempi di spending review conta e non poco conoscere quanto paghiamo di pensione ai nostri parlamentari che hanno lasciato gli scranni del parlamento ed ora sono collocati in pensione. Almeno 2300 le pensioni "d’oro" derivanti dalla politica. Tra queste almeno una quarantina sono corrisposte a politici salernitani.Potrebbe sembrare retorica, ma prima di scorrere il lungo elenco di pensionati che ...

Leggi Articolo »

Altro che profezia Maya. Qui si è avverata solo la profezia dei mediocri.

Tempo fa avevo avuto il sentore che “l’albero dei mediocri” stesse spandendo a largo raggio il suo polline. In un mio editoriale del 13 gennaio scorso, riflettevo sulla presenza, nella nostra comunità, di “Mediocri all’ombra di alberi che, in una primavera troppo avara, vedrà cadere presto i fiori che non porteranno frutti. Mediocri che non conosceranno mai, loro malgrado, il ...

Leggi Articolo »

Che strano Paese il nostro. "Santi, poeti e navigatori" o schizzinosi, apatici, imbroglioni e truffaldini.

Ma in quale Paese viviamo, verrebbe da chiedersi. Ma che Paese è la nostra amata Italia? Un paese dove gli scandali della mala politica rappresentano la costante quotidiana che arricchisce le pagine di cronaca, ogni giorno. Un Paese dove non si riesce a risolvere uno, neppure uno, dei tanti delitti irrisolti e dove le poche sentenze a riguardo, lasciano dubbi ...

Leggi Articolo »

Le vicende del Pd nel Vallo di Diano e la storia dei “due galli nel pollaio”.

La storia si sa, aiuta a comprendere i fatti. Almeno dovrebbe essere così. Allora, forse, per comprendere fatti ed accadimenti che magari ci toccano da vicino, è utile trovare ispirazione nella storia. Spesso forse anche nella narrazione.Ricordo che mio nonno mi raccontava della storia di “due galli in un pollaio”. Facendola breve: un giorno un contadino al mercato settimanale vide ...

Leggi Articolo »

Sanza, un popolo senza speranza, o forse no.

La speranza è l’arma vincente per sopportare il sopportabile. È la speranza che ispira gesta e pensieri che poi inesorabilmente contribuiscono a cambiare lo stato delle cose.Verrebbe da chiedersi, quindi: quando la speranza vien meno, cosa davvero accade in ognuno di noi? E se poi la speranza abbandona un popolo intero, una comunità, una famiglia, allora quale meandro sconosciuto di ...

Leggi Articolo »