Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Editoriale

La globalizzazione che non abbiamo voluto evitare.

afghanistan rifugiati

Le violenze dei talebani e decenni di conflitti hanno costretto milioni di afghani a tentare il viaggio della speranza nel vicino Pakistan ma anche in Iran. La ricerca di una vita da vivere, un’opportunità per almeno 2milioni e mezzo di afghani che al momento risultano ufficialmente rifugiati registrati. Parliamo di persone che vivono in una condizione assurda; privi di documenti ...

Leggi Articolo »

Nemo propheta in patria. Quella visione non compresa del futuro.

sindaco antonio peluso

Sono trascorsi dieci anni esatti. Un incontro anche burrascoso presso lo studio di un amico comune, per provare a convincermi della bontà delle sue idee e del suo progetto. Iniziò così il percorso elettorale che dopo due mesi circa portò l’avvocato Antonio Peluso ad essere eletto con grande consenso a sindaco di Sanza. Devo ammetterlo, lo feci a suo tempo ...

Leggi Articolo »

Il senso del cambiamento, tra storia, impegno e rispetto.

bcc-conferenza

Per capire il senso dei cambiamenti è necessario, a mio modesto parere, non dimenticare mai il passato. Credo che questo sia un principio valido soprattutto adesso, parlando di banche e di riforma del Credito Cooperativo. Allora, il punto di partenza, può essere un recente studio del prof. Adalgiso Amendola, dell’Università degli studi di Salerno, sulla riorganizzazione del Credito Cooperativo in ...

Leggi Articolo »

I pesi e le misure della morale politica in Italia. La vicenda “Tempa Rossa”.

guidi

Tra pochi giorni sarà il 31 marzo. Un anno esatto dal primo vero scandalo che ha interessato l’esperienza di governo di Matteo Renzi. Era infatti il  31 marzo del 2016 quando veniva alla luce l’inchiesta della procura di Potenza sullo smaltimento di rifiuti nell’impianto Eni di Viggiano, in Val D’Agri. Un terremoto politico giudiziario; sei arresti. La procura di Potenza ...

Leggi Articolo »

Il tesoro di Mosul.

petrolio iraq

Ciò che ha rivoluzionato il mondo, e non per forza in positivo, ammettiamolo: è stata la scoperta del petrolio. Potremmo qui aprire una lunga discussione sull’utilizzo e la dipendenza della società moderna dall’oro nero del mondo. Nei miei viaggi per il mondo ho provato sempre a comprendere, prima di tutto, le motivazioni reali che spingono poi popoli a combattersi, con ...

Leggi Articolo »

Un otto marzo nel ricordo di Suraya.

suraya

Otto marzo. Una giornata che spesso lascia spazio a tanta retorica sulla figura della donna, i suoi diritti, pensate ancora ne parliamo, i suoi valori. Il suo ruolo in una società dispera nei meandri del qualunquismo. Dunque, oggi, proprio oggi, voglio ricordare a me stesso, il valore di donne silenziose. Donne che non hanno voce, che non hanno vita. Donne ...

Leggi Articolo »

Questo “strano mestiere” ispirato da Walter Tobagi.

lorenzo e antonella

Mi capita di ripensare a quanti colleghi che ho avuto la fortuna di incontrare in questi anni di mestiere. Ne ho incontrati davvero tanti. Con molti di loro ho avuto la fortuna di vivere momenti e situazioni importanti, anche difficili, che certo mi hanno arricchito umanamente prim’ancora che professionalmente. Giornalisti del calibro di Elisabetta Rosaspina, inviata del Corriere, o l’inviato ...

Leggi Articolo »

Fatta la legge, trovato l’inganno. La politica intelligente.

soldi in nero

Fatta la legge, trovato l’inganno. Si dice così, in Italia. L’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti ha fatto aguzzare l’ingegno. Ed è così che in Italia sono nate come i funghi le fondazioni. Al momento se ne contano almeno 65, parliamo di fondazioni politiche. basterebbe questo per spiegare tante, troppe cose poco chiare di questo strano paese. ma nel dettaglio, ...

Leggi Articolo »