Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Camorra, blitz contro un nuovo clan a Napoli: 34 arresti

redazione

Arrestate dai carabinieri 34 persone ritenute legate al clan Luongo-D’Amico, un nuovo gruppo criminale della camorra articolazione dei Mazzarella: gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso, usura, estorsione, lesioni personali, detenzione e porto in luogo pubblico di materiale esplodente, danneggiamento aggravato, minaccia ed atti persecutori, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione illecita e cessione di sostanza stupefacente. L’indagine ha fatto luce sul nuovo gruppo criminale che, dal quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli, aveva esteso il proprio dominio anche nel territorio di San Giorgio a Cremano e Portici, approfittando della detenzione dei maggiori esponenti del clan Vollaro. L’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, è stata eseguita dai carabinieri del Comando Provinciale di Napoli.